Sacrofano, 47 enne ruba un falco e chiede 650 euro di riscatto

1
217

falco-sacrofano_fullROMA – Aveva rubato un falco da un allevamento e chiedeva 650 euro in contanti per restituirlo. La singolare estorsione é stata compiuta da un italiano di 47 anni a Sacrofano, vicino a Roma: l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, é stato arrestato dai carabinieri della locale stazione e del Radiomobile della Compagnia Roma Cassia.

L’arrestato, già collaboratore di una società che gestisce l’allevamento di falchi per l’impiego in ambito civile (ecologico e protezione ambientale), approfittando dell’assenza del titolare si è recato presso l’allevamento e sfruttando le proprie capacità è riuscito a impossessarsi di Spyke, questo il nome dell’animale. Il 47enne, per restituire l’uccello ha chiesto al titolare dell’allevamento 650 euro in contanti. La vittima ha deciso di rivolgersi ai carabinieri.

L’estorsore ha fissato l’incontro per lo scambio ma all’appuntamento si sono presentati anche i militari dell’Arma, osservando la scena a distanza, e a scambio avvenuto sono usciti allo scoperto ammanettando il 47/enne e recuperando sia il denaro sia il falco che, in buone condizioni, è stato poi restituito al suo padrone. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

fonte: ansa

1 COMMENTO

  1. Vorrei complimentarmi con i Carabinieri di Sacrofano per la tempestività e l’impegno dimostrato! Grazie!

Rispondi