Aquila Cilena – Geranoaetus melanoleucus

1
1357
NUOVO! - Cibo BARF Disidratato per cani. NON è una crocchetta ma un cibo per cani Sano e Naturale
Non ci sono ancora voti, pensaci Tu!

Lascia il tuo giudizio

manuel diego pareja obregon
Nella foto: Diego Pareja Obrtegon, un famoso falconiere spagnolo nonchè autore di prestigiosi libri di carattere scientifico.

Ordine:
Falconiformes
Famiglia:
Accipitridae

Inglese:
Black-chested Buzzard-Eagle
Scientifico:
Geranoaetus melanoleucus

Ceco:  káně orlí, Tedesco:

 

Agula ,danese:  Andesvåge, Spagnolo:  Águila Mora, Finlandese:   marsuhaukka,  Francese:  Buse aguia, Italiano:  Poiana-aquila pettonero, Giapponese:  haiirooonosuri, giapponese:  ワシノスリ,Olandese:  Grijze Arendbuizerd, Norvegese:  Høvdingvåk, Polacco:  aguja, Portoghese:  Aguia-chilena, Portoghese (Brasile):  Águia-chilena, Russo: Чилийский сарыч, Slovacco:  myšiak aguja, Svedese:  Svartbröstad vråkörn, Mandarino:  鵟雕

aquila-poiana-pettonero

L’aquila poiana petto nero (Geranoaetus melanoleucus) è un uccello rapace della famiglia degli Accipitridae. Essa vive in Sud America. Questa specie è nota anche come aquila poiana nera, aquila poiana grigia o per analogia con “aquila” o “aquila-poiana” in sostituzione di “poiana, l’aquila”, o come la cilena aquila blu. Con una lunghezza totale di circa 62-80 cm e di peso di circa 2 kg, l’aquila poiana petto nero è un enorme aquila di tipo “poiana” ( “falco” nella terminologia americana). E’ piuttosto lunga e ha una apertura alare di circa 175-200 cm, leggermente affusolata con la coda breve rispetto al corpo, colorato di nero, con punte di grigio in un fresco piumaggio. L’adulto ha un fondo bianco, a volte con sottili strisce nerastre; le sue parti superiori sono di colore grigio scuro con tonalità di nero, marrone o bluastro. Le piume del collo e le più basse scuro piume del petto sono un po’ allungate. Gli adulti hanno un colore grigio cenere e bianco nella zona delle ali, il bianco argenteo si vede chiaramente da lontano. La femmina si distingue per un colore rossastro cannella ed è notevolmente più grande del maschio. Non è molto vocale, vocalizza di solito quando è in volo e quando è vicino al nido. Alcuni suoni assomigliano ad un selvaggio ridere umano, altri sono un chiurlo simile a un fischio. Ci sono due sottospecie dell”aquila poiana petto nero, il Geranoaetus melanoleucus melanoleucos (vieillot, 1819) che vive nel sud est del sud

IMG_1649America, dal sud est del Brasile (Alagoas, Rio de Janeiro, e gli Stati di São Paulo), all Paraguay, l’Uruguay, e il nord est dell’Argentina. Il Geranoaetus melanoleucus australis (Swann, 1922) vive nelle Ande dal nord ovesf del Venezuela (Mérida) alla Colombia (Cordigliera Centrale, a volte nella Cordillera Occidental, Ecuador, Perù, Bolivia, Cile, Argentina e ovest della Terra del Fuoco. Pur se non aggressivo, in circostanze normali, l’aquila poiana petto nero attacca ferocemente gli uomini se considera la sua prole minacciata. Costruisce il suo nido negli alti alberi o sulle pareti rocciose, o se questi non sono disponibili su piante ad alto fusto o addirittura sui cactus. Se non sono disponibili questi, può fare il nido nei cespugli o anche sul terreno. In Ecuador, la nidificazione può essere osservata durante tutto l’anno, mentre negli altri paesi potrebbe essere limitata a stagioni ma le informazioni sono scarse e un po’ contraddittorie. Il nido è una enorme massa di rami di circa 85 cm di diametro. Il maschio e la femmina si impegnano nel corteggiamento in volo, e copulano per un lungo periodo di alcune settimane. Poco si sa sulla reale nidificazione; il nido contiene di solito, da 1 a 3 uova che sono incubate per circa un mese. Grazie alla sua vasta gamma è considerata una delle specie con meno preoccupazione da parte della IUCN. Ormai è rara e in declino in alcuni luoghi, come ad esempio nel Rio Grande do Sul e Santa Catarina, stati del Brasile, o in parti dell’Argentina. Il declino in Argentina viene attribuito ad avvelenamento da stricnina, le esche impiegate dagli allevatori di ovini nel cercare di debellare i parassiti.

Viene utilizzato in falconeria soprattutto per la caccia di conigli, lepri e volpi. E’ un animale molto simile al falco di harris, ha un carattere placido e sociale. Può essere volata insieme ad altre aquile della sua specie. Si stanno avendo i primi successi riproduttivi in cattività con soggetti provenienti dal sud America. Sta avendo grande sviluppo in Spagna e speriamo di vederne presto qualcuna in Italia!

Federico Lavanche

1 COMMENTO

  1. Buongiorno,sono alla ricerca di un pollo di aquila cilena da acquistare,qualcuno può aiutarmi? Grazie mille

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.