Spinone Italiano

0
669

Spinone ItalianoNazionalità : Italia.
Origine cane spinone: Lo Spinone è una razza molto antica, diretto discendente del Segugio a pelo duro, fu selezionato in Piemonte nel XVII secolo. Oltre che in Italia, lo Spinone è una razza diffusa anche nel regno Unito e in Scandinavia.
Descrizione razza spinone: Lo Spinone è un cane di grande mole con una struttura solida e vigorosa ed un’assatura robusta. Il Cranio ha forma ovale con stop appena accennato. Il muso ha la stessa lunghezza del cranio. La canna nasale è leggermente montanina o rettilinea; il tartufo è voluminoso ed è pigmentato roseo-carnicino nei soggetti con manto bianco, un pò più carico nei soggetti bianco-arancio e marrone nei soggetti roano marrone. Le mascelle sono molto resistenti e forti, le labbra sono piuttosto sottili e formano sotto il tartufo un angolo aperto. La dentatura ha chiusura a forbice o a tenaglia. Le guance sono asciutte. Gli occhi sono grandi, ben aperti e distanziati,la rima palpebrale è tondeggiante. Il colore dell’iride è ocra e in armonia con la colorazione del mantello. Le orecchie hanno forma triangolare, le estremità sono leggermente arrotondate, sono portate costantemente rilassate. La cartilagine è sottile. La muscolatura è ben sviluppata ed evidente, il tronco è tendente al quadrato. La cosa è particolarmente grossa alla radice, è portata orizzontale o bassa, è priva di frange. Il pelo è lungo, folto e dritto. I colori ammessi sono il bianco puro, il bianco con macchie arancio, il bianco punteggiato di arancio (melato), il bianco con macchie marroni, roano, roano marrone. I maschi hanno un’altezza di circa 60-70 cm e le femmine di 58-65; il peso maschile si aggira sui 32-37 chilogrammi, mentre quello femminile sui 28-32 chilogrammi.
Carattere spinone: Lo Spinone è un cane socievole, tranquillo, paziente, coccolone, temerario; si adatta facilmente alla vita in appartamento e in cortile. E’ un cane pacifico e un instancabile lavoratore.
Utilizzazione del cane: In origine lo Spinone era utilizzato per ogni genere di caccia; ottimo cane da ferma, cacciatore in acqua; è apprezzato anche come cane da compagnia perchè si abitua senza problemi alla vita in appartamento ed è un amante della pulizia.
Alimentazione del cane: Nei periodi in cui il cane è in piena attività necessita giornalmente 350 grammi di carne, 250 grammi di pane o riso, insieme a verdure.

 

CONDIVIDI
Articolo precedentePointer
Articolo successivoDrahthaar
Sono il fondatore di questo sito, pratico la falconeria dal 1992 e mi diletto a scrivere articoli sulla falconeria. Cerco di proporre l'immagine della falconeria per quello che è cioè una Passione Sana, a contatto con la Natura, un mezzo di caccia assolutamente non pericoloso ne invasivo, a zero impatto ambientale. Faccio del mio meglio per far capire, a chi la contrasta, che prima di scrivere sulla falconeria, bisogna conoscerla profondamente ;)

Rispondi