kurzhaar

0
1169
Cibo Naturale per cani
Non ci sono ancora voti, pensaci Tu!

Kurzhaar_acron

Nazionalità : Germania
Origine cane kurzhaar: La selezione di questa razza iniziò in Prussia nel XVII secolo e si pensava che derivasse da incroci tra il Bracco Spagnolo e i Bracchi franco-italiani. Ora si sa per certo che l’attuale Kurzhaar derivi da un incrocio tra il Kurzhaar Prussiano e il Pointer Inglese. C’è la probabilità che ci siano stati incroci anche con il Foxhound e che sia stato introdotto il sangue del Pointer. L’obiettivo era di creare cani che avessero grandi attitudini venatorie. è molto diffuso in Germania ma è presente anche negli altri stati.
Descrizione razza kurzhaar: é un cane di taglia media, fa parte del gruppo dei Braccoidi. I maschi sono alti fra i 62 e i 66cm, mentre le femmine tra i 58 e i 63cm. Il torace è più profondo che largo, ma resta comunque ben proporzionato. La testa è asciutta e ben proporzionata al corpo per lunghezza e potenza. Il cranio è abbastanza largo e leggermente convesso, la canna nasale è un poco montanina. Le labbra non sono troppo discese. Il muso è forte e lungo. Il tartufo, bruno, è leggermente prominente. Le narici son ben aperte. I denti sono forti e completi nel numero con una chiusura a forbice. Il collo è ben proporzionato col resto del corpo. Le orecchie sono di dimensioni e lunghezza media. Sono attaccate in alto e larghe alla radice. Coperte di pelo liscio. Gli occhi, solitamente di colore bruno, sono di dimensioni medie. é rapido nei suoi movimenti. Possiede una muscolatura ben sviluppata in tutto il corpo. I suoi arti sono muscolosi. La coda è attaccata alta e grossa alla base. è di una lunghezza media e a volte viene accorciata di circa metà. La pelle è ben aderente al corpo. Il pelo è corto, compatto, duro e secco. é più corto sulla testa e sulle orecchie mentre è più lungo sulla coda. Il colore più diffuso è il bruno di varie gradazioni con o senza macchie. Un altro possibile colore è il nero con sfumature.
Carattere kurzhaar: é un cane energetico,intelligente, vivace e forte che richiede di essere addestrato con fermezza, in caso contrario potrebbe prendere il sopravvento sul padrone. A volte è aggressivo con i cani del suo stesso sesso. é un cane rustico, molto legato alla famiglia in cui vive ed è paziente coi bambini. Neccesita molto esercizio fisico, quindi non è adatto alla vita in appartamento. Possiede un buon olfatto. Si adatta molto bene ad ogni terreno ed ad ogni condizione climatica.
Utilizzazione del cane: é principalmente un cane da caccia, ma è utilizzato anche come cane da guardia e da compagnia.
Alimentazione del cane:
Note: Deve essere tenuto in buona forma affinchè dia il suo meglio in ambito venatorio.

Quanto ti è piaciuto questo Articolo?

Dedicato ai Falconieri Professionisti
Articolo precedenteDrahthaar
Articolo successivo10 regole per l’addestramento del cane da ferma
Sono il fondatore di questo sito, pratico la falconeria dal 1992 e mi diletto a scrivere articoli sulla falconeria. Cerco di proporre l'immagine della falconeria per quello che è cioè una Passione Sana, a contatto con la Natura, un mezzo di caccia assolutamente non pericoloso ne invasivo, a zero impatto ambientale. Faccio del mio meglio per far capire, a chi la contrasta, che prima di scrivere sulla falconeria, bisogna conoscerla profondamente ;) Mi considero un po' il "custode" di questo sito che, dal 1997 "racconta"attraverso eventi, informazioni e personaggi, la falconeria in Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.