IV Corso di Qualifica Professionale per diventare falconieri 2008

0
143
NUOVO! - Cibo BARF Disidratato per cani. NON è una crocchetta ma un cibo per cani Sano e Naturale
Non ci sono ancora voti, pensaci Tu!

Lascia il tuo giudizio

IV Corso di Qualifica Professionale
per Diventare Falconieri – 2008
Parte la nuova edizione del corso riconosciuto sul territorio europeo

Museo Ornitologico “Angelo Fabris” – Via Cansignorio della Scala 2 – 36063 Marostica (VI) ITALIA
Tel. 00.39.0424.471097 – www.museoornitologico.org – e-mail: museornitologico@libero.it

La Regione Veneto, Il Museo Ornitologico “Angelo Fabris” di Marostica (Vicenza) e la S.I.F.A. – Scuola Italiana di Falconeria ed Astoreria, visto il grande successo dei corsi con diploma di qualifica professionale, a dicembre rinnova l’opportunità per 25 appassionati di diventare falconieri, con un diploma valido su tutto il territorio europeo, e di poter esercitare una professione oggi richiestissima da aeroporti e amministrazioni pubbliche e private per difendersi da “attacchi” che solo i falchi possono evitare.
Nuova edizione del Corso di Qualifica Professionale per Falconieri 2008. Indetto dalla Regione del Veneto, il Museo Ornitologico “Angelo Fabris” di Marostica (Vicenza) apre le selezioni per il nuovo percorso formativo che, a partire dal 2 marzo 2008, permetterà a 25 appassionati di diventare falconieri e, con il superamento delle prove finali, di ottenere un diploma riconosciuto sul territorio europeo.
Il corso, nato quattro anni fa per rispondere alle esigenze di una nuova figura professionale in grado di intervenire in zone altamente a rischio come aeroporti o siti monumentali, ha riscosso uno straordinario successo tanto che la direzione del Museo ha deciso di fondare una vera e propria Scuola Permanente (la S.I.F.A. – Scuola Italiana di Falconeria ed Astoreria) che permetterà ai diplomati di conseguire diversi livelli di perfezionamento: Falconiere, Esperto Falconiere, Istruttore Falconiere, Maestro Falconiere
(quest’ultimo prevede il superamento di un master).
Il primo livello del corso, invariato nella struttura di 300 ore teoriche e pratiche e 50 ore di uscite didattiche, distribuite nell’arco di un anno, si arricchisce di alcune novità. Ad ogni partecipante verrà data l’opportunità di possedere un falco personale, che si potrà acquistare anche grazie al contributo del Museo.
L’esperienza ha infatti insegnato che solo un rapporto quotidiano con l’animale facilita l’acquisizione della tecniche della falconeria.
Passione e dedizione sono i requisiti fondamentali per la partecipazione, riservata a chi sia in possesso di un diploma di maturità. E’ prevista inoltre l’assegnazione di una borsa di studio e la presenza di un corpo docente ancora più qualificato.

 


Postato 2007-10-26, 16:56:33 da admin

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.