Game fair 2015, l’evento del “fare”

0
118
NUOVO! - Cibo BARF Disidratato per cani. NON è una crocchetta ma un cibo per cani Sano e Naturale
game-fair-2015_1“Fare” e “sperimentare” sono le parole chiave che caratterizzano la venticinquesima edizione di Game fair Italia, l’unico esempio di Country festival italiano, in programma dal 30 maggio al 1° giugno alla Fiera di Grosseto, in località Madonnino, nella frazione di Braccagni, nel cuore della Maremma toscana. Game Fair stupirà ancora una volta i visitatori con ampie aree dedicate ad outdoor come equitazione, cinofilia e tiro sportivo.

Area espositiva, Ring spettacoli, Ring cani, Ring dimostrazioni, Ring sfilate, Levrieropoli, Coursing bassotti, Area Cani da ferma, Arena Benelli: questi gli spazi in cui sarà suddiviso il polo fieristico e all’interno dei quali le famiglie, gli amanti del country life e i semplici curiosi, possono scegliere tra gli oltre 250 appuntamenti, eventi e spettacoli interattivi previsti durante i tre giorni di Manifestazione.

Grande attenzione al mondo della cinofilia rappresentato da numerose dimostrazioni e attività alle quali possono partecipare grandi e piccini. L’antichissimo lavoro della pastorizia è portato in scena dagli allievi di Liuba Musso, famosi per le dimostrazioni di Sheep dog mentre, di elevata importanza sociale, è il lavoro svolto dall’Asd Dog park il Casalone: l’Associazione si occupa di addestrare cani coinvolti nel gioco dell’agility e altri capaci di ritrovare persone disperse, sia in superficie sia sotto le macerie, e che danno dimostrazione della loro bravura in emozionanti simulazioni. I più piccoli possono divertirsi con gli incredibili tuffi delle esibizioni di Splash dog, le acrobazie e i volteggi di A Tutto fresbee e le dimostrazioni di Disc dog.

Game Fair va incontro a tutti i gusti: anche gli appassionati di cinofilia venatoria hanno l’occasione ammirare gli esemplari canini più belli durante le sfilate di Retriever, Epagneul Breton, Segugi Maremmani, Grifon Bleu, Spaniel, Bracchi Francesi e Levrieri ma non solo… queste meravigliose razze sono anche protagoniste di dimostrazioni di riporto e di conduzione. Concludono le attività dedicate alla cinofilia le dimostrazioni di coursing per Bassotti e di caccia in palude per Springer Inglesi e Retrievers. Game Fair 2015 si onora di ospitare le equipes nazionali vincenti della Coppa Europa per cani da ferma continentali e inglesi, durante un interessante convegno/incontro nella sala conferenze del Madonnino.

L’uomo dei record, Renato Lamera, è il protagonista indiscusso dell’area dedicata al Tiro Sportivo: per tre volte al giorno gli appassionati di tiro al piattello hanno la possibilità di seguire le sue straordinarie performance, ammirando, in uno show d’eccezione, la sua incredibile precisione. Chi non si accontenta di rimanere ad osservare può mettersi alla prova e, affiancato da esperti maestri di tiro, mirare ai primi bersagli; i più esperti possono provare le armi delle più prestigiose case armiere sulle 12 linee di tiro a disposizione. Le tipologie di tiro sportivo sono numerose e al piattello si affiancano il tiro dinamico sportivo, tiro con replica western e avancarica, tiro a palla e tiro con l’arco, tiro con la fionda e ad aria compressa, ma anche il tiro virtuale con il laser shot.

Da sempre Game Fair rende omaggio anche all’antica tradizione della falconeria con il gruppo I Falconieri del Re: un entusiasmante spettacolo dedicato ai rapaci, tra i più suggestivi dell’intera Manifestazione, grazie ai falconieri a piedi e a cavallo che danno prova delle loro abilità e di quelle dei volatili che li accompagnano.

Per informazioni: www.gamefairitalia.it.

Corrado Facco, Direttore Generale di Fiera di Vicenza S.p.A., Presidente e Amministratore Delegato di GFI srl, sottolinea: «25 edizioni di Game Fair Italia sono un grande risultato, e la nuova location, in un’area fieristica ben attrezzata di 30 ettari, a Grosseto, zona strategica del centro Italia, rappresentano ulteriori elementi a conferma del successo fin qui raggiunto ma soprattutto solide basi per il futuro. Per questo continueremo nel nostro progetto di valorizzazione di un Evento che negli ultimi anni ha visto crescere costantemente i visitatori ed è divenuto punto di riferimento imprescindibile per le aziende del settore country, dell’attività e delle discipline sportive all’aria aperta e dell’outdoor. Game Fair è un appuntamento unico nel suo genere dove anche gli sport, le passioni del tiro sportivo e della caccia consolidano il valore e il rispetto della natura e dell’amore per l’ambiente. Cultura, divertimento e natura per tutte le età. Porteremo avanti il nostro impegno anche grazie alla collaborazione con Grossetofiere, a conferma della nostra forte attitudine a creare sinergie di ampio respiro con altri player fieristici».

UNCF sarà presente con proprio stand.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here