Felix Rodriguez de la Fuente

0
788
NUOVO! - Cibo BARF Disidratato per cani. NON è una crocchetta ma un cibo per cani Sano e Naturale
Non ci sono ancora voti, pensaci Tu!

Lascia il tuo giudizio

felix rodriguex de la fuente2Felix Rodriguez de la Fuente fu un broadcaster e naturalista spagnolo.

Nacque nella provincia di Burgos, in un villaggio chiamato Poza de la Sal, il 14 marzo 1928.
Trascorse la sua infanzia a contatto con la natura e nelle praterie della valle del Bureba.
Suo padre, Samuel Rodriguez, un notaio nella vicina città di Ona, lo fece andare a scuola dopo gli otto anni, poiché riteneva che una scolarizzazione precoce fosse controproducente.
Felix Rodriguez de la Fuente iniziò, quindi, la scuola, non appena scoppiò la Guerra civile spagnola e fu perciò costretto a rimandare la propria formazione fino al 1938, quando entrò nel collegio e ricevette una scolarizzazione di base per recuperare il tempo perduto.

felix rodriguex de la fuenteAll’età di diciotto anni, Felix Rodriguez de la Fuente si trasferì a Valladolid, dove iniziò a studiare medicina, continuando ad interessarsi alla natura e acquisendo una certa passione per la falconeria.
Laureatosi in medicina, nel 1957, continuò gli studi fino a quando non ottenne la specialità in odontoiatria.
Successivamente, dopo la morte del padre, Felix si rivolse alla biologia e alla falconeria.

Nel 1960 si recò in Arabia Saudita, come falconiere, e scrisse diversi articoli sulla rivista Bianco e Nero, nonché partecipò a diversi programmi tv, soprattutto per bambini.
In seguito, grazie ad un’aiuto finanziario da parte del re Saud, dell’Arabia Saudita, Felix Rodriguez de la Fuente creò il suo primo documentario, che ebbe un grande successo e gli permise di continuare i suoi studi sui falchi e anche sul comportamento dei lupi.
felix rodriguex de la fuente3Felix Rodriguez de la Fuente fece molti viaggi in Africa: si recò in Uganda, Somalia, Congo, Tanzania e Kenya, dove realizzò anche diversi documentari per la televisione spagnola nella fortunata serie “El hombre y la tierra”, diventando il simbolo del naturalismo.

In seguito, Felix Rodriguez de la Fuente fu co-fondatore dell’Associazione per la Difesa della Natura, ADENA, e del WWF e fu membro del Consiglio Nazionale della Ricerca.
Felix Rodriguez de la Fuente morì il 15 marzo 1980, insieme a due colleghi, in Alaska, a causa di un incidente aereo.

Fu un grande falconiere e studioso. Grazie a lui e ai suoi documentari sulla falconeria fece innamorare migliaia di persone, me compreso!

Dimostrò l’utilità della falconeria in ambito sociale attraverso il bird control con i falchi addestrati, dimostrò come catturare le volpi vive addestrando aquile reali con speciali copri artigli. Documentò l’utilità dei rapaci in natura, la loro funzione nella catena alimentare e divulgò l’arte della falconeria attraverso i suoi documentari tradotti in tutto il mondo.

Abbiamo scelto per voi i migliori documentari di Felix che potete trovare nella sezione video.

Federico Lavanche

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.