L’alimentazione dei rapaci in cattività

0
5344
Cibo Naturale per cani
Non ci sono ancora voti, pensaci Tu!

Lascia il tuo giudizio

carne polloI rapaci sono carnivori, si nutrono cioè solo di carne cruda e fresca. Anche in cattività la loro alimentazione dunque si basa su questa tipologia di cibo. Poichè si tratta di cibo fresco,  necessario mantenere il massimo igiene nella gestione alimentare dei rapaci, ed evitare di usare carne putrida o non fresca. I cibi più comunemente utilizzati per i rapaci in cattività sono:

a) Pollo (di varie età): del pollo viene usato quasi tutto, dalle interiora al collo, ma anche le ali e le carcasse dei polletti di 1-2 settimane di età.

b) Pulcini di pollo (DOCs): i pulcini di pollo di un giorno di età (appena nati) sono forse il principale tipo di alimento usato oggi per i rapaci in cattività: sono ricchi di nutrienti, il piumino che hanno è utile per la borra e sono molto comodi in quanto si “staccano” anche quando vengono congelati tutti insieme.

quaglia_pc) Quaglia: le quaglie intere sono un altro tipico cibo molto usato per tutte le specie di rapaci; se vengono somministrate appena uccise, quindi con tutto il piumaggio, forniscono anche ottimo materiale per la borra al rapace.

d) Piccione: La carne di piccione può fornire un alimento completo e piuttosto facile da reperire, il piccione infatti è il cibo più ricco che si possa somministrare ai rapaci in cattività.  Purtroppo ha una grave controindicazione in quanto i piccioni sono portatori di una notevolissima quantità di patologie sia virali sia batteriche oltre che sostanze tossiche di vario genere. Il miglior consiglio, a livello igienico sanitario, è di assicurarsi sempre di reperire i piccioni da una fonte sicura e controllata, controllare sempre gli animali da somministrare (il loro stato di salute) e congelarli sempre per almeno una settimana. Non somministrare mai piccioni uccisi con il fucile.

e) Coniglio: Il coniglio possiede delle carni con basso valore nutritivo, come si può facilmente dedurre dalle sue carni chiare; è dunque una carne molto magra, che quindi deve essere somministrata sempre mischiata ad altri tipi di carne. Mai utilizzare la carne di coniglio da sola senza integrarla con altri alimenti a meno che non si voglia mantenere il rapace molto leggero per il giorno successivo durante le fasi di addestramento o durante il periodo di volo.

f) Carne di manzo: E’ un genere di alimento che possiede diversi vantaggi: economicità, facilità di reperimento, pulizia ed igiene. Purtroppo come aspetti negativi la carne di manzo non ha sufficiente calcio (in quanto netta e senza ossa) e non possiede materiale per la produzione della borra, ma entrambe queste componenti possono essere aggiunte artificialmente. Nella preparazione è bene tagliare via tutti le parti di grasso e lasciare solo la carne quanto più netta possibile.

g) Topi e ratti: I roditori contengono un’alta proporzione di proteine. Essi possono essere facilmente ottenuti dagli appositi fornitori, oggi molto comuni in quanto topi e ratti sono molto utilizzati anche nell’alimentazione dei rettili in cattività; altra fonte di ratti e topi sono i laboratori veterinari, medici e biologici che li usano per la ricerca scientifica e ne produconno sempre un surplus. I roditori sono molto utili soprattutto nell’alimentazione di piccoli rapaci che hanno un’alta rata metabolica e necessitano di cibo molto energetico e nutrizionalmente ricco.

Tutti questi alimenti li potete trovare congelati e direttamente a domicilio aquistandoli dal nostro sponsor:

RAPAX MANGIMI

rapax-top-banner

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.