Falco Sacro

sirpiolo

Aspirante Falconiere
Avrei una curiosità :

che differenza c'è, di tipo caratteriale e gestionale, tra un sacro ed un pellegrino?

Grazie

Paolo
 
G

Guest

Guest
BENVENUTO NEL FORUM  Paolo , e spero che io ti dica una cosa giusta , e se sbaglio sicuramente ci sara qualcuno che mi corregera . senti ,esistono due tipi di peregrini , quello di montagna e quello marino , io preferirei quello marino , ma sono tutti e due molto potenti e veloci , cambia solo la bellezza del colore e del corpo ... mmm , per il sacro invece esistono molti tipi ma i due piu costosi e potenti sono il bianco (molto raro e costoso) e il nero (molto raro e costoso e si chiama anche Sinjari , chiamato cosi dal luogo il quale proviene ,cioe  nei confini tra Siria e Iraq dove ci sono molte montagne ) . Allora , il peregrino non resiste molto al caldo ,al massimo 2 o 3 giorni penso , mentre il sacro resiste di piu al caldo , ma cio nn vuol dire che il peregrino e una "schifezza"!! anzi , ci sono i peregrini che sono piu veloci del sacro .naturalmente troviamo che il sacro e piu grande del peregrino ..

basta cosi  :)  , quando mi ricordo qualcos'altro ti lo diro  8)  ,, ciao
 

nibbio59

Aspirante Falconiere
TOSCANO,SPIEGATI PER PIACERE.
A GORIZIA PORTA DEI CAPPUCCI PER PELLEGRINO MASCHIO.
GRAZIE
Toscano, spiegati per piacere.
A Gorizia porta dei cappucci per pellegrino maschio.
Grazie.

edit by Dynoc: Nibbio, ti invito a utilizzare un carattere minuscolo, in quanto il maiuscolo, oltre ad essere fastidioso da leggere, è interpretato, sui forum, come un URLO!
inoltre ti invito a fare comunicazioni di tipo personale via PM, che servono proprio a questo.
ciao  :wink:
-D-
 

TYGER

Falconiere Esperto
Ciao, il pellegrino e' il migliore falcone nell' altovolo e nella successiva picchiata e' l' animale piu' veloce al mondo :!:
Il sacro caccia piu' inseguendo e non ha una picchiata veloce e penetrante come il pellegrino, ma e' piu' abile a terra e piu' grosso.
Il carattere, fermo restando le solite variabili soggettive, vede il pellegrino piu' nervoso ma piu' sincero nel comportamento e piu' affidabile, molto piu' volatore e altano di tutti i falconi; il sacro e' piu' calmo e tranquillo, piu' inseguitore e a volte un po' indipendente, sono entrambi aggressivi.
Naturalmente subentrano poi tutte le variabili possibili: addestramento, peso di volo, etc.

Claudio
 

melk

Falconiere Esperto
Se ti piacciono l' alto volo e le picchiate mozzafiato, il pell maschio è il top. Se ti piace fare passaggi al logoro il sacro va meglio.
Se ti interessa per la caccia, la femmina di pell è adatta +o- a qualsiasi preda alata, mentre il maschio difficilmente va altre le starne e le pernici.
Il sacro è piö adatto a corvidi e comunque effettua lunghi inseguimenti e necessita di spazi ampi.
Come ha già  detto claudio, il sacro in linea di massima è un po piö calmo ma il peso è di difficile gestione, e nelle prime fasi di addestramento è facile essere fuorviati dai suoi comportamenti.
Ciao
 

jery

Falconiere Esperto
Melk ha scritto:  Se ti piace fare passaggi al logoro il sacro va meglio.




Scusa Pier, non è per contraddirti, ma il pellegrino se ben fatto è praticamente imbattibile al logoro.

Naturalmente è mia opinione personale
 
G

Guest

Guest
ah mi ero dimenticato , il peregrino di solito e meno costoso del sacro , ma dipende dalla sua qualita , e il peregrino si addestra piu difficilmente del sacro anche perche e piu nervoso del sacro .
 
G

Guest

Guest
Non avendo esperienzqa di altovolo parlo da spettatore, ma ho notato che le passate del sacro sono a "V", ovvero: prende quota subito dopo la passata vira stretto e accenna una picchiata sul logoro per poi risalire subito...; mentre il pellegrino passa quasi parallelo al suolo e prende piö terreno prima di fare una virata spesso ampia; ho dedotto questo (probabilmente sbagliando) da quei pochi falchi che ho potuto vedere al logoro e mi sono convinto che la cosa rispondesse anche alla natura dei falchi, (il sacro piö manovriero e piö a suo agio a "bassa quota", il pellegrino sembra quasi riservarsi per il volo a monte) ...pero il video di Jery mi ha rimesso tutto in discussione  :lol:
 
G

Guest

Guest
...aaaah dimenticavo: un falconiere mi raccontava d'aver visto un falco della regina al logoro e mi diceva che è qualcosa di incredibile, l'agilità  di un geppio con la potenza di un pellegrino (o simile). Azz se mi piacerebbe vederlo!!! :p  :p
 
G

Guest

Guest
scusami jery , cosa vuol dire LASSA PERDE ?? mi l'ha gia scritto toscano
 

andrea

Falconiere Esperto
Sempre parlando x esperienza personale e dando x scontato che ogni falco ha il suo carattere direi che il comportamento tra Sacro e Pellegrino è molto differente Il Sacro è facilissimo da mettere in volo si addestra in tempi molto brevi capisce subito gli esercizi che deve fare e non se li dimentica (specie il logoro) ma difficilissimo da far salire come fà  per csrattere e dna il Pellegrino la difficolta va forse ricercata proprio nel comportamento che si riscontra in natura nel senso che non è difficile vedere Sacri posati sui pali o staccionate ad aspettare anche il passaggio di un topo (naturalmente non in italia) cosa che un pellegrino non farebbe mai per lui la cosa piö facile che madre natura gli ha insegnato è quella di portarsi a 500 metri d altezza avvistare la preda picchiare e se non prende niente ritorna su e ci riprova alla prossima.Per quanto riguarda le passeggiate col logoro sia Sacro che Pellegrino fanno Passate ma la differenza sta che quando fai il vivo a tutti e due poi il pellegrino smette di stoppare e quando tiri fuori il logoro senza fare passate cerca sempre di salire piö sö il Sacro invece sembra nato per fare quel gioco sia per maggiore portanza alare che per attitudine propria riuscendo spesso a stancare il braccio del falconiere.Spero di non essere stato pesante ma a grandi linee è quello che in tutti i miei anni di falconeria ho potuto notare fermo restando che l eccezzione conferma la regola... secondo me!--- Dico questo perchè attualmente volo Sacro à§anaria e Pellegrina ma le performances del mio Sacretto sono di difficile riscontro in altri.
 

stefano

Moderator
Membro dello Staff
la descrizione fatta da andrea mi piace molto, x arabianf il lassa perde è riferito al fatto che tu confronti le tue esperienze personali con quello che leggi qui. un sacro Hurr sinjari o ashgar o golden costa sicuramente di piö di un pellegrino, qui in italia è il contrario. anche se ci sono allevatori europei che vendono hurr a prezzi da capogiro, che pero volano e cacciano come demoni.
il sacro lo ripeto è il mio preferito in assoluto, anche se un po' infingardo, vanno lasciati fare, nella caccia di inseguimnento sono secondi solo ai gyr. parlando in purezza. è sicuramente un falco d'alto volo se si sa mandare altrimenti rimarrà  ancorato al suolo. hurr(femmina) poi è anche piö difficile da far salire rispetto ad un maschio (garmoush), troppo logoro fa male, meglio  nascondersi quando è in volo.
buon volo
 
G

Guest

Guest
grazie stefano , ma quello che ho scritto e quello vero ! solo che non sapevo che in Italia il pellegrino costa piu di un hurr sinjari o ashgar o quello bianco ! beh ,secondo me perche il pellegrino riesce a manovrarsi piu velocemente del sacro e riesce a colpire dall'alto  piu fortemente del sacro a causa dei tanti alberi che ci sono in Italia . scusami se io avessi scritto una cosa non adatta al paesaggio dell'Italia ma in realta non sapevo che in Italia i pellegrini costerebbero piu del sacro , da noi e esattamente il contrario !! e scusami se io non scrivo l'accento ma sinceramente non c'e l'ho sulla tastiera  :lol:
 
Alimenti e Snacks Naturali per cani
Alto