Rapaci selvatici

Teo80

Member
Buonasera a tutti falconieri! Per volare Asso in altovolo vado in un pendio, dove ultimamente vedo molti rapaci selvatici come: una coppia di poiane, sparviere, e l'ultima volta, quando stavamo ritornando a casa dal volo, praticamente 100 m lontano dal pendio ho visto un falcone maschio (non saprei dirvi con certezza la specie, ma penso sia un pellegrino, dato che l'avevo già visto, sempre nelle vicinanze) che attaccava con ripetute picchiate ed inseguimenti un gruppo di viaggiatori. Ora, l'ultima volta una grande femmina di poiana stava volando molto vicino ad Asso, e mi chiedo se, con la territorialità delle poiane ed il volo degli altri rapaci selvatici, ci possano essere degli "scontri" o cose simili con il mio rapace, potrebbe essere pericoloso? Grazie a tutti e buoni voli!😃
 

A.Kind

Active member
Falconiere
Ciao Teo! Eh sì bisogna stare un po' attenti, soprattutto ora che si va verso la stagione riproduttiva. Io problemi durante i voli finora non ne ho avuti (anche se ieri sia uno sparviero che una poiana ci hanno tenuto d'occhio molto da vicino). L'anno scorso un gheppio selvatico è venuto un paio di volte ad attaccare il mio mentre era legato al blocco a giardinare... Siamo dovuti uscire di corsa di casa per farlo andare via 😅 Comunque tra gheppi grossi danni non dovrebbero farne, certo credo sia diverso l'attacco di una poiana o di un pellegrino che difendono il territorio
(PS se vai nei post "Gheppio in spirito santo" ho postato un paio di foto della poiana che gira intorno a casa mia 😉)
 

Teo80

Member
Ciao Teo! Eh sì bisogna stare un po' attenti, soprattutto ora che si va verso la stagione riproduttiva. Io problemi durante i voli finora non ne ho avuti (anche se ieri sia uno sparviero che una poiana ci hanno tenuto d'occhio molto da vicino). L'anno scorso un gheppio selvatico è venuto un paio di volte ad attaccare il mio mentre era legato al blocco a giardinare... Siamo dovuti uscire di corsa di casa per farlo andare via 😅 Comunque tra gheppi grossi danni non dovrebbero farne, certo credo sia diverso l'attacco di una poiana o di un pellegrino che difendono il territorio
(PS se vai nei post "Gheppio in spirito santo" ho postato un paio di foto della poiana che gira intorno a casa mia 😉)
Ciao A.Kind! Grazie mille della risposta, adesso che me lo scrivi davanti casa ho una coppia di gheppi, e nelle giornate ventose li vedo in spirito santo e rimango a bocca aperta!:eek:🤩 In effetti l'attacco di una poiana è diverso da quello di un gheppio... Sono già andato a vedere le foto che hai postato, ed è proprio meravigliosa! Mi sono dimenticato di scrivere che l'ultima volta, quando ero fuori casa, in una campagna lontano da casa mia ho visto una grande femmina di pellegrino sfrecciare sopra la mia testa mentre attaccava dei viaggiatori, e ad uno c'è passata davvero davvero a qualche centimetro! dopo 10 minuti di grande fatica si è poggiata, è proprio dura la vita selvatica! A presto e buoni voli!!!
 

A.Kind

Active member
Falconiere
Ciao A.Kind! Grazie mille della risposta, adesso che me lo scrivi davanti casa ho una coppia di gheppi, e nelle giornate ventose li vedo in spirito santo e rimango a bocca aperta!:eek:🤩 In effetti l'attacco di una poiana è diverso da quello di un gheppio... Sono già andato a vedere le foto che hai postato, ed è proprio meravigliosa! Mi sono dimenticato di scrivere che l'ultima volta, quando ero fuori casa, in una campagna lontano da casa mia ho visto una grande femmina di pellegrino sfrecciare sopra la mia testa mentre attaccava dei viaggiatori, e ad uno c'è passata davvero davvero a qualche centimetro! dopo 10 minuti di grande fatica si è poggiata, è proprio dura la vita selvatica! A presto e buoni voli!!!
Troppo comoda la vita dei nostri che alla fine fanno sempre un comodo gozzo pieno 😂 Tienici aggiornati coi progressi di Asso, buon volo!
 

stefano

Moderator
Membro dello Staff
bisogna stare attenti ai falchi legati al blocco dall'attacco della volpe o della faina, o di un astore affamato, in volo credo che i pericoli siano inferiori perchè per quanto possa sembrare strano difficilmente arrivano a ferirsi seriamente, la vita in natura è dura e senza protezioni e se ti fai male durante una contesa ti aspetta solo la morte. a volte è più facile il contrario. gli harris poi sono predatori eccezzionali e sanno difendersi molto bene. mi è capitato più di una volta che appena uno dei miei falchi è sceso a terra o sulla preda o sul logoro poco dopo si involasse una poiana, proprio per evitare contese, mentre è capitato che un falco "domestico" attaccasse un gheppio o una civetta.
buon volo
 

Teo80

Member
bisogna stare attenti ai falchi legati al blocco dall'attacco della volpe o della faina, o di un astore affamato, in volo credo che i pericoli siano inferiori perchè per quanto possa sembrare strano difficilmente arrivano a ferirsi seriamente, la vita in natura è dura e senza protezioni e se ti fai male durante una contesa ti aspetta solo la morte. a volte è più facile il contrario. gli harris poi sono predatori eccezzionali e sanno difendersi molto bene. mi è capitato più di una volta che appena uno dei miei falchi è sceso a terra o sulla preda o sul logoro poco dopo si involasse una poiana, proprio per evitare contese, mentre è capitato che un falco "domestico" attaccasse un gheppio o una civetta.
buon volo
Grazie mille Stefano per la tua risposta! Mentre scrivo guardo Asso che giardina al sole mentre si fa un bel bagno! Tienimi aggiornato sulla tua brookei, sono super interessato! buon volo!
 

Teo80

Member
Buonasera a tutti! Volevo farvi vedere il volo di oggi, con Asso, il quale appena partito dal mio guanto inizia a veleggiare per poi essere attaccato da un gruppo di cornacchie gracchianti, ma lui, contro ogni mia previsione, veleggia serio e tranquillo, senza nessun tipo di problema, ma ho voluto richiamarlo subito perchè devo ammettere che ero un po' spaventato! Oggi ha fatto esperienza con i selvatici! Spero vi piaccia, buon volo!
 

stefano

Moderator
Membro dello Staff
vedrai che non sarà la prima ne l'ultima, purtroppo noi voliamo in cieli che sono d'altri. le cornacchie possono essere un problema ma solitamente se un rapace è in alto volo difficilmente lo buttano giu'. per esempio ieri è toccato al sacro affrontare un terzuolo di pellegrino che è sbucato dall'alto e solo per un caso me ne sono accorto e ho richiamato il mio falco col logoro facendo in modo che l'attacco andasse a vuoto, poi con due giri di logoro il pellegrino è scappato e il sacro è rientrato. questo x dire che bisogna tenerne conto sopratutto in questa stagione che si formano le coppie e iniziano le cove.
buon volo
 

Teo80

Member
vedrai che non sarà la prima ne l'ultima, purtroppo noi voliamo in cieli che sono d'altri. le cornacchie possono essere un problema ma solitamente se un rapace è in alto volo difficilmente lo buttano giu'. per esempio ieri è toccato al sacro affrontare un terzuolo di pellegrino che è sbucato dall'alto e solo per un caso me ne sono accorto e ho richiamato il mio falco col logoro facendo in modo che l'attacco andasse a vuoto, poi con due giri di logoro il pellegrino è scappato e il sacro è rientrato. questo x dire che bisogna tenerne conto sopratutto in questa stagione che si formano le coppie e iniziano le cove.
buon volo
Buongiorno Stefano! Che avventura che avete passato ieri tu e il sacro! Speriamo che queste cornacchie non diano troppo fastidio😅
Buon volo!
 

A.Kind

Active member
Falconiere
Buongiorno a tutti! È sì i corvidi quando vedono un predatore attaccano in gruppo per spaventarlo e cacciarlo dal loro territorio, tanto più in questo periodo di nidificazione. Erano cornacchie o taccole? Perché dal verso mi sembravano più taccole che, essendo un po' più piccole delle cornacchie, temerei un po' meno. Più che di possibili danni al falco credo che il problema starebbe più nel fatto che potrebbero spaventarlo e metterlo in fuga, però mi sembra che Asso non fosse particolarmente turbato 😅😂
 

Teo80

Member
Buonasera a tutti! Vi mostro il video del volo di oggi (non tutto), dove Asso sale in termica, ma una cornacchia cerca di tenerlo sotto di lei a suon di "picchiatine" su di lui, ma Asso non si fa scoraggiare, e dopo 2/3 attacchi riesce a prendere la posizione al di sopra della cornacchia, il duello aereo era bellissimo, ma ho preferito richiamarlo: avevo un po' di paura, dato che stavano arrivando i rinforzi della cornacchia:oops:. Gozzo pieno e casa! Spero vi piaccia, buon volo!
 
Trova Falconieri Professionisti
Alimenti e Snacks Naturali per cani
Alto