falchi che si posano.......

alessiog

Falconiere Esperto
Tra tutti i vizi che possono avere i futuri falchi da caccia quello dell' appoggiare è un problema presente in diversi soggetti, capita soprattutto se i falconieri sono agli inizi e non sanno ben interpretare i motivi e le situazioni che portano un falco a posarsi.
questo argomento dovrebbe andare di pari passo con la discussione sull'uso del logoro, perché spesso è proprio da un errato lavoro di allenamento che si ottiene un falco che si posa dappertutto e subito.
In particolare vorrei riferire il discorso ai falchi da caccia perché se si volano falchi solo al logoro il problema è minore, visto che non si ha per forza bisogno di avere un corretto volo a monte.

Quando si comincia ad allenare il futuro falco da caccia si dovrebbe fare ogni sforzo interpretativo possibile per evitare il problema, perché ad esempio molte volte scegliere il momento giusto per far vedere o meno il logoro al falco è determinante, esattamente come quando lavoriamo per l'altezza o la centratura.
capire perché il falco si è posato è importanete per decidere quali misure correttive adottare, considerando che falchi corretti che improvvisamente appoggiano di solito presentano qualche piccolo problema di salute, anche come una semplice coccidiosi.
Il giovane falco invece che viene volato al logoro puo posarsi per errata valutazione del peso, troppo grasso o troppo magro, o perché si fa stancare e demoralizzare senza servirlo al momento giusto, sia a passaggi che volando a monte, errato condizionamento, ecc.
di solito una volta che si è posato e viene richiamato immediatamente cercherà  di posarsi ad ogni volo successivo, attendendo di essere chiamato al logoro o peggio che gli venga fatto un rilascio. con alcuni soggetti puo funzionare chiamarli in modo non troppo appariscente e servirli solo dopo che hanno volato qualche decina di secondi, ma con altri puo essere inutile e non ci resta che l'arma segreta di ogni buon falconiere: la pazienza.
se un falco si posa conviene non fare niente, sedersi, anche per terra, o in macchina, e non muoversi finché non si muove lui. appena si invola, perché prima o poi, incuriosito da qualcosa, o perché si è rotto di stare lì, partirà , va chiamato e servito. questo funziona nel 90% dei falchi che si posano per vizio.
soprattutto i giovani ibridi fanno i furbi ma noi dobbiamo essere piö furbi di loro e vincere la sfida con una lunga attesa. non avere tempo per attendere le mosse del falco posato è un ottimo motivo per non sbagliare e tenere gli occhi aperti e il cervello acceso, cercando di prevenire il tutto :wink:

e ora...altovolisti dite la vostra :)
 

sanremo61

Falconiere Esperto
Alessio io xo una volta involato, nn lo servirei subito, ma gli farei fare almeno 2 giri prima di servirlo, ed è catastrofico far vedere il logoro, o peggio un piccione, x farlo ripartire.
 

alessiog

Falconiere Esperto
esatto :wink: infatti per "chiamarlo in modo non appariscente" intendevo con la voce, o una fischiata, o girare il guanto, e solo in caso di fretta da parte nostra o situazioni diffcili.
hai ragione sui due giri, sarebbe il top, io ero ancora oltre, nel senso che consideravo il falco in questione come un appoggiatore folle, che se riparte e non lo chiami subito, riappoggia immediatamente, oppure se ne va :)
se il falco riparte per venire a vedere se siamo sempre svegli e ci viene sopra direi di si, un paio di giri e servito :!:
 

hawk73

Falconiere Esperto
Bella discussione, molto interessante ...
ma se un "falconiere" giovane e inesperto persevera nell' errore di richiamare il falco posato col logoro, ignaro del "danno" che sta facendo, come puo (se puo) rimediare ???
Grazie in anticipo per le risposte o Vs. opinioni .
 

onlythebestone

Falconiere Esperto
alessiog ha scritto:
riappoggia immediatamente, oppure se ne va :)

eh si a questo si arriva se si persiste con gli errori dopo che una volta si posa. il fattore determinante per evitare cio è riconoscere il momento buono in cui servirlo, che sia con un logoro o un vivo fa lo stesso.
 

davidepioltelli

Falconiere Esperto
Bel topic. :wink:
Per esperienza personale con i piccoli :mrgreen: posso dire che il mio maschio di gheppio ( grandissimo volatore ) le uniche volte che si posava era perchè sulla sua testa volava qualcosa di grosso ( poiane per lo piö :x ).
La prima cosa che faccio quando un falco si posa in pianta è guardare in alto e anche bene, poi valutare le situazioni :D
Un saluto

Davide
 

lanticovolo

Veterinario
Posso?io non caccio ma vi dico cosa faccio quando il mio lan si posa.premetto : il pel che uso solo al logoro si posa sempre appena partito , ma questo nn mi crea problemi , visto che nn devo poi fare altro che parlare mentre lui si ricarica! cmq , dopo un paio di voli e riappoggi , partee si centra o cmq sta in volo e fa anche diversi passaggi ..vado avanti:
il lanario lo ho fatto diverso , ho cercato di farlo staccare , centrare e poi far fare le passate!non appoggia se non quando ( come dice Federico) c'e' qualcosa che lo inibisce ascendere nel logoro , gira , gira e appoggia magari su un albero che da su un campo aperto, bene, a volte me lo devo cercare con la radio e arrivato sul posto giro il logoro , lui ovviamente parte ascheggia , non 2 passaggi ma 10 si fa! poi agganciato il logoro gli do 1/4 del cibo che latrimenti riceve dopo un buon lavoro di centratura e passaggi!
questa la mia modesta esprienza , perche' mi sembra mancasse il discorso del non rinforzare il comportamento di appoggiare col gozzo a fine volo!
 

stefano

Moderator
Membro dello Staff
i miei se si posano è xchè son alti di peso, e quindi mi fermo accendo un cicchino e aspetto, come riparte lui riparto io, e si prosegue nella perlustrazione. se vedo che il tempo volge al brutto o al buoi, caccio il logoro e lo butto a terra, cappuccio e si mangia a casa.
buon volo
 

alessiog

Falconiere Esperto
:oops: via Euge mi metti in imbarazzo..., pure te se molto forte, di sicuro piö forte di me :D

Rispondo prima a Francesco, perché è proprio lì che entra in gioco il fattore pazienza :wink: se si sbaglia servendo il falco chiamandolo da posato si puo rimediare abbassandolo un po e mettendo in atto la famosa attesa che parta da solo, a tutti voli successivi, perché in primis la soluzione non è infallibile, e poi perché se il falco è veramente abituato ad appoggiare ci vorranno un po d voli con "attesa" prima di rimetterlo in riga. (posizionarsi sopravento è comunque sempre importante)

Gianluca il tuo discorso ricalca il mio sui voli al logoro e i falchi volati per volarli, se il tuo pellegrino si posa alla fine per te è quasi un vantaggio in spettacolo perché ti da modo di dire due parole, il lanario invece non ho ben capito che fa...mi sembra che ne inventi una ogni volta :lol:
in ogni caso se non ti interessa il volo a monte ti sei già  tirato fuori da molti problemi :wink:

Giustamente come dice stefano il peso alto è uno dei motivi piö frequenti che portano il falco a posarsi. possono bastare pochi grammi in meno per stimolare un po il volo attivo, sta a noi capire se è davvero colpa del peso o c'è altro. mentre udite udite, il fatto di "punire il falco" facendolo mangiare piö tardi non risolve una beneamata mazza. anche io l'ho fatto alcune volte (e sinceramente senza mai risolvere) fino a poco tempo fa, ma India mi chiarì bene le idee sull'argomento dopo aver analizzato a fondo il sistema. alla fine il solo fatto di ricevere il logoro è già  un premio, e non mangiando il falco si incazza e basta, ma non collega la punizione all'atto del posarsi.

se c'è un grosso rapace in volo piö che posati i falchi li ho sempre visti allarmati, che fuggono gridando o al contrario che inseguono la poiana o il biancone :x
 

barnowl

Falconiere Esperto
io non ho molta esperienza.. ma col mio gheppio che i primi 5 ''voli'' li ha fatti posandosi su alberi o per terra ho provato a smettere di guardarlo.. l'ho lasciato posato a terra finchè non si è deciso a partire per esplorare per gli affari suoi.. allora a quel punto dopo un po che girava l'ho chiamato sul logoro.. ora dopo 4-5 voli fatti cosi ha capito che quando parte se vuole mangiare deve volare e attendere il logoro.. magari lo incito con un ''dai,dai''.. e sembra funzionare.. all'inizio provavo a chiamarlo appena partito dal pugno per vedere se faceva un giro tornando indietro.. ma preferiva posarsi e osservare prima di iniziare a volare.. quindi con quest'altro metodo sembrerebbe che avessi risolto il problema almeno per ora..
 

lanticovolo

Veterinario
Il gheppio e' un po' diverso :wink: il lanario alessio , mi porta avolare dove vuole lui..spazi aperti elaberati , si appoggia solo per apsttarmi... :lol: poi dopo le passate nn gli servo quaglia ma magari pulcino enon in grande quanitta' come se lavorasse bene!!anche io credo che se il falco e' un po' discolo poi il falconiere si fa i polmoni acamminare..cmq si...questa e' arte ecome tale nn facilissima. :wink:
 

andrea

Falconiere Esperto
Tra tutti i vizi possibili per un altovolista quello del posarsi è il peggiore, ma tutti credo prima o poi hanno dovuto misurarsi con un esemplare di falco posatus posatus hehehe....
All inizio dell addestramento quindi nei giovani è fondamentale evitare di volare nei luoghi dove ci sono casette alberi e pali,se si superano i primi periodi e si porta il falco a una 30 di metri d altezza poi solitamente il piö è fatto salvo anomale ricadute..certo che non tutti hanno il deserto per volare quindi qualche posata a volte è inevitabile soprattutto se si forza il falco poco muscolato a fare giri su giri.Capita a volte che si posano per terra se non hanno posatoi vicini ma quando vedo un falco in terra sono molto tranquillo in quanto secondo me e specie il pellegrino non ama stare per terra quindi secondo me non sarà  mai vizio.Io personalmente sono molto "soft" come allenamento non usando volentieri il logoro e le passate come metodo quindi ci metto sicuramente qualche giorno in piö a muscolare il falco partendo da 1 giro e giö 2 giri e giö....e così via.
Una cosa da tentare secondo me quando si hà  un falco che si posa ovunque e si è disperati è quella di far cambiare padrone al falco.Posti nuovi e facce nuove a volte fanno miracoli.
Personalmente avevo un sacro che lo volavo solo perchè in quel periodo non avevo altro si fece ottobre novembre dicembre gennaio alto 10 metri girava solo al logoro se toglievi il logoro era come se togliessi la corrente e lui si fermava ovunque macchina pali case alberi fiori su tutto !! Un giorno di febbraio inspiegabilmente si allontano si alzo 40 metri mi passo sopra gli feci una """preda """" che porto sempre con me da quel giorno non si poso mai piö vallo a capire !!
Concludo per non annoiare dicendo che L addestramento è fondamentale ma non mi stanchero mai di dire che il 60x100 del lavoro lo fà  la testa del falco ci sono alcuni falchi che non si poseranno mai mai e poi mai altri che invece sono convinti di essere parte integrante dell albero....e lì se non si sà  bene che fare sono c.zz.
 

stefano

Moderator
Membro dello Staff
il falco in condizione nn si posa a meno che noi nn glielo abbiamo permesso o lo abbiamo messo nella condizione di nn poter fare altro.
buon volo
 

bas

Falconiere Esperto
mi dite (in particolare andrea) perchè un falcone non dovrebbe posarsi, o sarebbe un vizio così terribile? solo perché nelle gare di falconeria vien penalizzato?
sinceramente a me non me ne frega tanto se il falco si posa; intendo dire che se dopo averlo scappucciato, per sgrollarsi va a scegliersi un posatoio che non è il guantone così da anche un'occhiata al territorio, e poi entro breve parte e fa un'azione ottima, ben venga se si posa...
questa è una mia personale opinione, non condizionata da quanto abbia sempre lettoo sentito da altri falconieri.
 

pepys

Aspirante Falconiere
secondo me invece un buon falco da caccia appena scappucciato deve partire dal pugno e alzarsi quanto basta per poter picchiare, non puo mica partire e andare a posarsi dove gli pare col cane in ferma, la selvaggina non aspetta......... quando invece al falco si servono solo rilasci il discorso cambia, se appena parte dal pugno ha come abitudine quella di posarsi un minuto per sgranchirsi e ripartire o parte dal pugno e sale direttamente il risultato finale è lo stesso, basta che sale e stia centrato...non so se mi sono spiegato.. :mrgreen:
 

jery

Falconiere Esperto
Io quoto bas....

Cioè, il posarsi così coem lo si intende è un vizio se facciamo volo a monte in un raduno....o con una preda in borsa.

Ma un falco che è scaltro ed ha imparato a cacciare il selvatico, puo posarsi, a patto che ad un minimo richiamo parta e si centra.
Nazar si posava........ ma quando era ora di partire partiva, anche altri bravissimi falchi ho visto che si posano.

Diverso è il falco da passaggi, io a quelli glielo insegno
 

andrea

Falconiere Esperto
Vedi Bas metto e premetto che ognuno vola i falchi come vuole...Ma la Falconeria è caccia col falco in piö oltre a questo per ME è armonia,stile,etica,espressione di cose perfette e sincronizzate oltre a un migliaio di altre cose. Detto cio .....immagina se una mattina d'inverno mentre sei uscito a cercare un fagiano (beato chi li vede) che avevi notato il giorno avanti nel prato ti trovi il cane in punta scappucci il falco lui fà  un giro due giri tre giri poi punta un albero a 150 metri e ci si posa ....il cane in ferma ti guarda e dice : ma quello che fà  ? Tu allora gli fai un fischio un giro di guanto tiri fuori il logoro lui riparte intanto il fagiano di pedina è andato nel fitto e la cacciata ti salta...secondo te è tutto ok o qualcosa ti stona in questa bella fiaba ???
L alto volo esteticamente oltre che per motivi di caccia si deve involare prendere quota e portarsi prima possibile sopra la testa del falconiere o sopra al cane in ferma.
Vuoi o non vuoi l alto volo è così
Poi se uno dice a me se si posa và  bene lo stesso ok chi ha nulla da obiettare.
Personalmente non possiedo falchi d altovolo che si posano (li vendo se succede) reputo il posarsi di un Pellegrino una delle cose piö sgraziate da vedere in falconeria e quando succede almen o a me non dormo per 2 giorni.
Ma ripeto sono solo punti di vista strettamente personali.
 
Trova Falconieri Professionisti
Alimenti e Snacks Naturali per cani
Alto