Ciao a tutti,
sono appassionato di falconeria e guferia da un po' di tempo. Nell'ultimo anno ho letto molto sull'argomento e ho interagito con i rapaci in centri di falconeria. Ora desidero iniziare ad addestrare un rapace, e dopo lunghe considerazioni ho deciso, per motivi di tempo e di spazio, di iniziare per il momento con un notturno. La prima richiesta che vorrei fare e se è possibile ammansire e addestrare al volo libero un notturno non imprintato (nello specifico si tratta di una femmina di barbagianni di circa 2 anni). Ho letto pareri diversi al riguardo, perciò chiedo a chi è esperto e magari ha avuto già esperienze in merito. La mia domanda non è se è facile o difficile, ma se facendolo si rischierebbe di fare del male all'animale oppure se è solo questione di impegno e pazienza.
Vi ringrazio per tutta l'assistenza che potrete darmi.