Snacks per cani con carne essiccata
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 20

Discussione: Smarrito e ritrovato

  1. #1
    Aspiranti Falconieri
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Solarolo
    Età
    57
    Messaggi
    44
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Smarrito e ritrovato

    di Giovanni Camerini
    voglio rendervi partecipi della mia disavventura che, a mio modesto parere, accresce l'esperienza di un falconiere e contribuisce a rendere più completo il suo bagaglio culturale.

    il 26 settembre, con mia grande sorpresa, recandomi in falconiera dove il mio Harris (Horus) stava ultimando la muta ho trovato la griglia applicata ad un lucernaio staccata e la voliera desolatamente vuota. Mi è preso un mezzo infarto e subito mi sono messo a cercarlo freneticamente. Dopo qualche ora, quando ormai buio, ho dovuto abbandonare le ricerche.
    Era la prima notte libero! La mattina dopo ho ripreso le ricerche e così anche nei giorni seguenti ma di Horus nessuna traccia.
    Tra l'altro mi si stava consolidando l'idea che avesse completamente abbandonato la zona perchè le galline nel pollaio, i colombi in cova, 2 fagiani, 3 oche e le quaglie, erano tutti al loro posto e non venivano insidiati assolutamente nonostante, in passato, per un mio errore, una gallina ci aveva rimesso letteralmente le penne e un'oca se l'era vista brutta e si è salvata solo perchè mi sono frapposto tra lei e il falco già partito in sua direzione.
    Tutti i contadini vicini erano stati allertati e nessuno di loro mi ha segnalato attacchi ai pollai.
    La situazione è andata avanti in questo modo per una decina di giorni quando gradualmente ho iniziato a convincermi che Horus fosse rimasto vittima di un cacciatore, di altri rapaci o restato impigliato con i geti nella vegetazione.
    Va considerato che nel periodo sono stato impegnato in un trasloco a 30 Km dalla falconiera e quindi ho necessariamente calato i viaggi alla sua ricerca.
    Sabato 12 ottobre, a 16 giorni dalla scomparsa, qualche minuto prima del tramonto, mi apprestavo ad accudire gli animali lasciati in campagna quando sento un fruscio di ali sopra di me e lui, bello come il sole, si posa sul tetto della casa e sembra chiedermi cosa ci faccio li.
    la prima cosa che noto è il gozzo strapieno e naturalmente non riesco a tirarlo giu, alla fine quando ormai non si vedeva più niente lo perdo di vista. con la pila vado a controllare i fagiani e capisco con cosa si era ingozzato dopo il decimo giorno di libertà
    Il giorno dopo mi presento con una sanguinolenta testa di coniglio e, ancora prima dell'alba comincio a chiamarlo e finalmente, non so come, senza vederlo arrivare, si materializza, proveniente da chissà dove, su un palo telefonico.
    Il resto è scritto nel titolo.

    quali esperienze si possono trarre dalla storia?

    1) l'Harris non si è mai spostato dal posto
    2) quando un falco non si vuol fare vedere ci riesce benissimo
    3) nei 16 giorni di cattività, alcuni di questi con pioggie torrenziali, ha acquisito un piumaggio soffice e vaporoso, si è scurito e sembra anche ben muscolato ma questo lo valuterò in seguito
    Ultima modifica di Danton; 15-10-2013 alle 09:31
    Antonio

  2. #2
    Aspiranti Falconieri
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    58
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    danthon a me e successa la stessa identica cosa con il mio..è incredibile quanto siano intelligenti questi animali..

  3. #3
    Falconiere Esperto L'avatar di volovia
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Torremolinos (Malaga)
    Messaggi
    1,577
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Grandioso Horus! Quello che racconti convalida altre storie simili. Recentemente un'amica perde la sua harris, la cerca per 10 giorni, viene anche avvistata. Lei la volava, ma l'harris non viveva a casa sua e non ce l'aveva mai portata. Dopo 10 giorni se l'e' ritrovata a casa!
    Sono animali fantastici!

  4. #4
    Falconiere Esperto L'avatar di deffie
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Castellina in Chianti
    Messaggi
    292
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Magari gli Harris sono anche intelligenti, non posso dire, non li conosco, a me è successa una cosa simile con l'astore, però nel mio caso la definirei stanzialità

    Complimenti per il recupero e in bocca al lupo!
    Ogni istante che lui è lì, con la sua preda tra gli artigli, una vocina nella sua testa gli dice "Eccezionale! Così è questo lo scopo della mia vita! Devo rifarlo!" - Nick Fox

  5. #5
    Aspiranti Falconieri L'avatar di life
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    castelnuovo di farfa
    Messaggi
    124
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Complimenti Antonio ,anche a me è successo .
    Una volta per 7 giorni e quando l'ho ritrovato pesava come prima.
    Volevo chiederti se lo lasci libero solo per la muta o è sempre libero in voliera.

  6. #6
    Administrator
    L'avatar di MRHAWK
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Torino
    Età
    48
    Messaggi
    1,372
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Grazie per aver condiviso con noi la tua storia! Gli harris riescono sempre a sorprenderci!

    Tutti possono avere un Falco ma pochi diventar Falconieri. (A.U Filastori)

  7. #7
    Aspiranti Falconieri
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Solarolo
    Età
    57
    Messaggi
    44
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Citazione Originariamente Scritto da life Visualizza Messaggio
    Complimenti Antonio ,anche a me è successo .
    Una volta per 7 giorni e quando l'ho ritrovato pesava come prima.
    Volevo chiederti se lo lasci libero solo per la muta o è sempre libero in voliera.
    E' assolutamente libero in voliera e viste come sono andate le cose forse gli tolgo anche i geti
    ho notato che si stressa troppo se gli viene impedito di muoversi liberamente e giocherellare
    con la paglia e pezzetti di legno che sono sul fondo.
    Ho notato che le cose non restano mai al loro posto
    Antonio

  8. #8
    Aspiranti Falconieri L'avatar di life
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    castelnuovo di farfa
    Messaggi
    124
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Smarrito e ritrovato

    Citazione Originariamente Scritto da Danton Visualizza Messaggio
    E' assolutamente libero in voliera e viste come sono andate le cose forse gli tolgo anche i geti
    ho notato che si stressa troppo se gli viene impedito di muoversi liberamente e giocherellare
    con la paglia e pezzetti di legno che sono sul fondo.
    Ho notato che le cose non restano mai al loro posto
    Ti ho posto la domanda perche' credo che siamo una minoranza a lasciare sempre il rapace libero in voliera e naturalmente se ne pagano le conseguenze perche' si inselvatichiscono e ogni anno bisogna ripartire quasi dacapo,certe volte facendoti penare persino per farli venire al pugno.
    Sono stato spesso in dubbio se facevo bene ad aver scelto questo modo di gestirlo ,ma dopo diversi anni mi sono fatto l'idea che i lati positivi superano le negativita'.
    Sono meno stressati e piu' agili e affrontano con meno problemi una situazione di liberta' cibandosi autonomamente,senza contare il fatto che anche io mi sento piu' libero sapendo che si puo' muovere in un'ampia area .

  9. #9
    Aspiranti Falconieri
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Solarolo
    Età
    57
    Messaggi
    44
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    come ci insegnano i falconieri esperti: lo svantaggio della muta
    non vincolata al blocco è il parziale rinselvatichimento mentre
    è positivo il fatto che la muta è più veloce, il rapace è parzialmente
    muscolato e più pronto, al termine della muta, a riprendere la condizione di caccia.

    io, per mia esperienza diretta, non ho notato alcuna forma di rinselvatichimento
    sarà perchè entro nella voliera frequentemente, lo faccio mangiare
    spesso al pugno e lo maneggio con regolarità approfittando dell'occasione
    per osservarlo più da vicino (zampe, becco, stato della muta, ecc.)
    Antonio

  10. #10
    Aspiranti Falconieri L'avatar di life
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    castelnuovo di farfa
    Messaggi
    124
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Smarrito e ritrovato

    Citazione Originariamente Scritto da Danton Visualizza Messaggio
    come ci insegnano i falconieri esperti: lo svantaggio della muta
    non vincolata al blocco è il parziale rinselvatichimento mentre
    è positivo il fatto che la muta è più veloce, il rapace è parzialmente
    muscolato e più pronto, al termine della muta, a riprendere la condizione di caccia.

    io, per mia esperienza diretta, non ho notato alcuna forma di rinselvatichimento
    sarà perchè entro nella voliera frequentemente, lo faccio mangiare
    spesso al pugno e lo maneggio con regolarità approfittando dell'occasione
    per osservarlo più da vicino (zampe, becco, stato della muta, ecc.)
    Antonio non mi riferivo solo al periodo della muta ma a tutto l'anno.
    Mi era sembrato di capire che anche dopo la muta lo tenessi libero.
    Questa discussione è pero' fuori argomento e richiederebbe una trattazione separata .
    Sarebbe infatti' interessante conoscere il parere di coloro che fanno questa esperienza.
    Non mi sembra che l'argomento "libero o legato" sia mai stato trattato.

  11. #11
    Falconiere Esperto L'avatar di volovia
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Torremolinos (Malaga)
    Messaggi
    1,577
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Anch'io come Danton la lascio libera in voliera tutto l'anno e non ho notato alcun cambiamento, la maneggio infatti come ha descritto Danton. La muta ha iniziato seriamente ad aprile/maggio ed e' terminata a fine agosto/inizio settembre.

  12. #12
    Aspiranti Falconieri
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Solarolo
    Età
    57
    Messaggi
    44
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    mi sembrava ovvio che tu parlassi del periodo di muta
    perchè fuori da quel periodo non mi pongo neanche il
    problema e non conosco alcuno che tiene legato il proprio rapace
    365 giorni l'anno
    Antonio

  13. #13
    Aspiranti Falconieri L'avatar di life
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    castelnuovo di farfa
    Messaggi
    124
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Danton Visualizza Messaggio
    mi sembrava ovvio che tu parlassi del periodo di muta
    perchè fuori da quel periodo non mi pongo neanche il
    problema e non conosco alcuno che tiene legato il proprio rapace
    365 giorni l'anno
    No non mi riferivo al periodo di muta ma al resto dell'anno.
    In nessuna publicazione sulla falconeria e nella mie conoscenze c'è solo volovia che afferma di tenere sempre libero il suo rapace.

  14. #14
    Falconiere Esperto L'avatar di volovia
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Torremolinos (Malaga)
    Messaggi
    1,577
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Confermo, la mia harris non e' mai legata al blocco. Sta in una voliera non molto grande dove ha blocco e pietra a disposizione, la vedo solo quando accudisco e porto il cibo, ma non si e' mai inselvatichita.

  15. #15
    Falconiere Esperto L'avatar di Lele89
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Maierato (VV)
    Età
    31
    Messaggi
    604
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    di Giovanni Camerini
    I miei falchi sono stati sempre liberi in voliera, sia in muta che durante il resto dell' anno... Solo i sacri sono al blocco, ma a fine stagione li libero e farò fare la muta liberi in voliera.
    Emanuele.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •