cibo naturale per cani altudogCibo per cane corso
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 18

Discussione: bracco di Weimar e bracco ungherese vizla

  1. #1
    Falconiere Esperto L'avatar di volovia
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Torremolinos (Malaga)
    Messaggi
    1,577
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    bracco di Weimar e bracco ungherese vizla

    di Giovanni Camerini
    Mi sono innamorata di un cucciolotto razza bracco di Weimar, che tengono insieme ad altri cani da caccia dall'amico dei 4 pointers, ma gli altri sono di un parente.
    Sono tutti tenuti separatamente e ben accuditi.
    Quel cucciolotto e' uno spettacolo!

    Che mi dite su questa razza? In Internet ho gia' letto abbondantemente per cui mi interesserebbe piu' un'esperienza personale.

    Un altra razza che mi piace molto e' il bracco ungherese, so' che uno di voi lo ha. Anche qui esperienze?

    Il piu' pratico per me sarebbe il breton spaniel, ma i bracchi mi piacciono di piu'.

    Per ora solo orientativamente, del cane se ne parlera' tra un paio di anni, a meno che riesca a prendere il cucciolotto di Weimar....

  2. #2
    Administrator
    L'avatar di Meth
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    331
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    la selezione del Weimaraner è ormai focalizzata da diversi anni sugli standard di bellezza, infatti non ho memoria di averlo visto di recente in prove stilistico venatorie. Sicuramente il bracco ungherese è un cane ancora molto selezionato per la pratica venatoria e le linee di sangue mostrano dei veri e propri campioni. Se fosse un cane più piccolo sarebbe stata la prima scelta assieme al kurzhaar, ma avendo bisogno di un cane che entri nel folto e allo stesso tempo faccia la ferma, io opterò alla fine per un breton, sicuramente più piccolo e adatto sia alla cerca che alla ferma.

  3. #3
    Falconiere Esperto L'avatar di deffie
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Castellina in Chianti
    Messaggi
    292
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Ciao Margherita,
    ti ricordi di me ? ci siamo conosciuti ad Albinia.


    Io ho fatto il tuo stesso ragionamento, conobbi il Weimaraner molti anni fa, quando un allevatore, amico, del mio paese che prima faceva solo volpini (che non sopporto) si procurò una delle prime coppie di Weimaraner, rimasi subito affascinato dal fisico, dall'eleganza e dalla vivacita di questi cani, negli anni mi è tornato periodicamente in mente il pensiero di prenderne uno, ma avevo la mia bastardina di famiglia, anziana e gelosa e volevo restargli fedele.


    Sono passati degli anni, io sono andato a vivere da solo, la mia canina non c'è piu e mi è diventato possibile guardare concretamente alla falconeria, in questo contesto ho realizzato due cose, prima, che i Weimaraner sono diventati di moda e costano un patrimonio, seconda, che le linee da caccia sono rare, vengono selezionati quasi esclusivamente per la bellezza e mi è capitato di vedere allevatori di linee da bellezza iniziare a selezionare per la caccia partendo praticamente da zero, con prove attitudinali triviali.


    In quel momento ho iniziato ad ampliare gli orizzonti e volendo rimanere sul bracco per gusto personale, ho scoperto il Vizsla, mi sono documentato e ho scoperto che è una razza antichissima, a differenza del bracco di weimar, è sempre stato un cane da caccia ed è adatto a tutto, non è soggetto a speculazioni modaiole e vuole essere addestrato dal suo padrone, con cui vuole stare in casa e sempre appiccicato; solo dopo averlo preso ho scoperto che storicamente veniva utilizzato per la falconeria.


    Di contro posso dirti che è piu piccolo, meno elegante forse del weimaraner.


    Io non ho preso una linea da caccia, i genitori cercano tartufi e lei non ha pedigree, ma ha 8 mesi e sono piu che soddisfatto di come si comporta!


    E' una palla al piede appiccicosissima, vengono definiti cani velcro, bisogna a mio avviso uscire un pò dagli schemi del cane da caccia per accettarlo, mi è stato detto di non dargli tutta questa libertà altrimenti non ci tiro fuori nulla, ancora la tratto come uno di famiglia e continuerò a farlo, vedremo il tempo a chi darà ragione. E' assolutamente giocherellona, intelligente, capisce subito cosa gli insegni e cosa gli chiedi, è tremendamente gelosa, a volte è anche autonoma e dispettosa, tipo se mugola e io voglio rimanere a letto può succedere che dopo trovi il contenuto del cestino sparso per la cucina...

    Ciao,
    Giacomo.
    Ogni istante che lui è lì, con la sua preda tra gli artigli, una vocina nella sua testa gli dice "Eccezionale! Così è questo lo scopo della mia vita! Devo rifarlo!" - Nick Fox

  4. #4
    Falconiere Esperto L'avatar di volovia
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Torremolinos (Malaga)
    Messaggi
    1,577
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Ciao Giacomo! Grazie delle infos utilissime. In effetti sul Weimar (grazie anche alla De Filippi, che involontariamente ha lanciato o incrementato la moda) ho letto quello che mi stai confermando. Il cucciolotto in questione lo hanno preso per la caccia, sono curiosa di vedere come si comportera'!

    Meth, in effetti ripeto, il breton sarebbe il piu' pratico come cane, piccolo, versatile, probabilmente un po' lunatico come tutti i cockers.

  5. #5
    Falconiere Esperto L'avatar di deffie
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Castellina in Chianti
    Messaggi
    292
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Il Vizsla non è cosi grande...specialmente le femmine sono piccole, ok piu grande di un breton, ma piu piccolo di un weim.
    Ogni istante che lui è lì, con la sua preda tra gli artigli, una vocina nella sua testa gli dice "Eccezionale! Così è questo lo scopo della mia vita! Devo rifarlo!" - Nick Fox

  6. #6
    Falconiere Esperto


    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    prov di firenze
    Messaggi
    5,802
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    inoltre il waimar è un po' grosso da portare in giro. meglio un cane di dimensioni adatte alla caccia, potresti prendere anche un levriero visto che con l'harris caccia a vista conigli potresti insegnare a collaborare. nei paesi arabi ci sono gli sloughi e i saluki per esempio: http://www.youtube.com/watch?v=mP9tL...eature=related
    buon volo

  7. #7
    Administrator
    L'avatar di Meth
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    331
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Citazione Originariamente Scritto da volovia Visualizza Messaggio
    Ciao Giacomo! Grazie delle infos utilissime. In effetti sul Weimar (grazie anche alla De Filippi, che involontariamente ha lanciato o incrementato la moda) ho letto quello che mi stai confermando. Il cucciolotto in questione lo hanno preso per la caccia, sono curiosa di vedere come si comportera'!

    Meth, in effetti ripeto, il breton sarebbe il piu' pratico come cane, piccolo, versatile, probabilmente un po' lunatico come tutti i cockers.
    Parlandone proprio con l'amico Federico, e con un allevatore che ha dei soggetti fantastici, l'unico difetto del breton è che se trovi l'animale eccessivamente timido o ombroso ti farà passare le pene dell'inferno.

    Il Vizsla non sarà enorme ed è sempre un cane del gruppo sette, ovvero un cane da ferma continentale, ma le potenzialità del breton sulla ferma, a detta dei più, si avvicinano a quelle del setter e del pointer, a mio parere i must indiscussi della ferma (per la grande cerca). Il breton ha il vantaggio che essendo di piccole dimensioni si infila facilmente tra rovi e cespugli e quindi si adatta molto bene anche alla cerca. Poi è un cane che generalmente è abbastanza collegato e questo credo sia fondamentale per la falconeria, sopratutto per chi pratica il basso volo.

  8. #8
    Falconiere Esperto L'avatar di deffie
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Castellina in Chianti
    Messaggi
    292
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Io sono un profano di cinofilia piu di quanto sia profano di falconeria, però, le prime volte che portavo la piccola al quagliodromo vedevo questi setter girare come sismografi impazziti, rimanevo affascinato, la mia stava li davanti, entro i 15 metri, mi sentivo una pippa a confronto, ora quando usciamo con l'astore sul pugno sono felicissimo che sia cosi e che se non mi vede rigira.
    Ultima modifica di deffie; 28-11-2012 alle 13:16
    Ogni istante che lui è lì, con la sua preda tra gli artigli, una vocina nella sua testa gli dice "Eccezionale! Così è questo lo scopo della mia vita! Devo rifarlo!" - Nick Fox

  9. #9
    Falconiere Esperto L'avatar di volovia
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Torremolinos (Malaga)
    Messaggi
    1,577
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Citazione Originariamente Scritto da stefano Visualizza Messaggio
    inoltre il waimar è un po' grosso da portare in giro. meglio un cane di dimensioni adatte alla caccia, potresti prendere anche un levriero visto che con l'harris caccia a vista conigli potresti insegnare a collaborare. nei paesi arabi ci sono gli sloughi e i saluki per esempio: http://www.youtube.com/watch?v=mP9tL...eature=related
    buon volo

    Stefano, prevedo di avere un cane quando rientro, 2 max 3 anni. I levrieri sono molto belli, ma sono cosi' magri e scheletrici e stanno sempre li' a tremare con la coda in mezzo alle gambe, allora meglio il setter irlandese!! Anche lui pero' grandino e poi a pelo lungo!
    Per ora come estetica i bracchi, come praticita' indubbiamente il breton!

  10. #10
    Administrator
    L'avatar di Meth
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    331
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    infatti deffie, setter e pointer sono cani da grande cerca... se ascolti i giudizi di un giudice senti parlare di galoppo radente... appunto Galoppo... riescono a coprire grandi spazi in poco tempo, e ad arrestarsi, in ferma, sull'emanazione dell'usta del selvatico (dovrebbero).
    un cane che cerca più collegato (breton, bracco etc) è sempre un cane da ferma, adempiendo alle stesse funzioni con metodiche diverse che lo stile di razza gli impone.

  11. #11
    Falconiere Esperto
    L'avatar di RYOSAEBA
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    abruzzo
    Messaggi
    1,140
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Citazione Originariamente Scritto da volovia Visualizza Messaggio
    Ciao Giacomo! Grazie delle infos utilissime. In effetti sul Weimar (grazie anche alla De Filippi, che involontariamente ha lanciato o incrementato la moda) ho letto quello che mi stai confermando. Il cucciolotto in questione lo hanno preso per la caccia, sono curiosa di vedere come si comportera'!

    Meth, in effetti ripeto, il breton sarebbe il piu' pratico come cane, piccolo, versatile, probabilmente un po' lunatico come tutti i cockers.
    il cocker e il breton non c'azzeccano, uno è da scovo l'altro è da ferma... ho il piacere di possedere entrambe le razze inoltre ho da poco preso una kurzhaar.
    il breton in questione ferma e riporta rispetta il falco al momento ci sto andando a beccacce col fucile, non ama le spine (la cocker da tartufi, invece non teme nemmeno la peggior spinaia) ma ha una bella cerca, questa cagnetta spazia molto quando segue le tracce odorose nel bosco se ne va con la testa altrove, la scorgo di tanto in tanto che si ferma alza la testa e mi cerca come per dire dove sono arrivata nel frattempo? piccola facile da addestrare ma non ha ancora fatto il passo con la testa è ancora ragazzina, gli manca ancora quello sguardo da predatore, gli deve cadere ancora qualcosa davanti, speriamo nelle prossime uscite...
    Angelo

  12. #12
    Falconiere Esperto


    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    prov di firenze
    Messaggi
    5,802
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    il levriero tremante con la coda tra le gambe è colpa del padrone.i cani di tutte le razze compresi quelli da caccia sono equilibrati e corretti dipende se lo è anche il proprietario da cosa gli insegna da suo stato di stress o di calma.
    buon volo

  13. #13
    Aspiranti Falconieri L'avatar di melk1
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Cesena
    Età
    53
    Messaggi
    25
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Ho un vizsla maschio di 7 mesi e devo dire che per ora nonostante la giovane età, sono veramente contento. Ferma naturale e in bello stile. Ha una cerca corta ma metodica, ottima per zone sporche. Pieno di energia ha bisogno di muoversi molto (come tutti i cani da caccia) Abbastanza semplice da addestrare e piuttosto ubbidiente. Se mai dovesti acquistarlo accertati che i genitori siano usati per caccia o almeno per ricerca del tartufo. Siccome è un cane esteticamente accattivante e anche di compagnia, molti lo usano appunto come cane da compagnia e fanno linee di sangue più da bellezza che da lavoro. Siccome sono cani piuttosto grandi (specialmente il maschio) valuta lo spazio anche per il trasporto in macchina. Proprio per il fatto che sono grandi, tendono anche a maturare lentamente, per cui fino ad almeno 20 mesi sono molto giocosi e non danno il loro meglio (questo me lo hanno detto, perchè il mio ha solo 7 mesi).
    Ripeto. Sono veramente contento per ora.

  14. #14
    Falconiere Esperto L'avatar di volovia
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Torremolinos (Malaga)
    Messaggi
    1,577
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Grazie a tutti!
    Valutero' in base anche al posto (Andalusia???) dove andro' a stabilirmi, quindi spazio e territorio ancora incogniti!

  15. #15
    Falconiere Esperto
    L'avatar di menzacapo
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    3,438
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    di Giovanni Camerini
    Margherita, vedo con piacere che ti stai preparando per fare falconeria ad altissimo livello. Complimenti.
    Io ho un breton maschio. E' il mio primo e unico cane da caccia e non ho altre esperienze personali con altri cani da caccia. Il mio è un cane brioso, sempre in movimento, corre molto, allarga molto nelle pianure sconfinate, si stringe sui terreni sporchie non si perde mai. Il carattere è un poco pauroso ma ha tanta voglia di cercare ed è molto cuiroso. Ha una ferma natura ma non troppo solida. Non è predisposto per natura all'obbedienza ed è testardo.
    Nel complesso il breton è un cane di piccola taglia, di facile pulizia del pelo, di salute robusta e non teme nè il freddo nè l'acqua.
    Dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fiori...

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •