cibo naturale per cani altudog
Pagina 183 di 183 PrimaPrima ... 83133173179180181182183
Risultati da 2,731 a 2,740 di 2740

Discussione: Falco tinnunculus

  1. #2731
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Lucca
    Messaggi
    2,454
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    di Giovanni Camerini
    Fulmine, ci sono state delle volte che mi ricordava alcuni racconti di Andrea..... gheppio in cielo e sapevi che stava lassù solo perché me lo dava la ricevente sopra la mia testa. Se non lo tengo e lo lascio andare sale tranquillamente a quote "pellegrino" con una facilità a sentire l'aria veramente notevole.

    Sul fatto che sia inutile mandare un gheppio alto, mi fa piacere avere la tua conferma Andrea
    Il problema che ho con il gheppio in volo a quote basse è quello di averlo concentrato e centrato. Se si posiziona intorno ai 50 m sta in posizione ovvero se anche si decentra di 15-20 m non è un problema per la picchiata che per i gheppi è più una picchiata obliqua che una picchiata verticale. Se lo tengo in volo a quota 20 m basta un cerchio un po' più largo e la preda parte per una rimessa più protetta. Meglio cercare giornate con una buona brezza costante allora riesco a volarlo ad aquilone controvento in modo che tenga quota e posizione senza battere le ali.

    A quote più basse devo lavorare molto di più a terra, individuare la preda e sfruttare il rientro del gheppio per l'involo, ovviamente le prede sono ben più smaliziate di me che faccio il cane a terra o di un gheppio non selvatico
    Fare un gheppio da pugno o da posatoio secondo me è meglio anche perché consente di cercare i selvatici per molto più tempo rispetto ad un gheppio in "alto volo".

  2. #2732
    Falconiere Esperto
    L'avatar di hawk
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    torino
    Messaggi
    325
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Hai ragione sul fatto che lavorarlo dal pugno consenta di cacciare di più, ma la soddisfazione nel vederlo sopra di te è unica. Sai meglio di me che non ci sono regole scritte, ma vi sono delle sfumature in ogni soggetto che dobbiamo cogliere per ottenere il massimo, dunque posso solo dirti cosa ho fatto io per far capire ai gheppi come stare centrati (ho volato maschio e femmina insieme con questo stile, anche se il grosso del lavoro lo faceva il maschietto)......io li volavo solo su preda marcata.....cercavo rive, bialere, siepi e cespugli di ogni genere con prati aperti da ambo i lati....passeri, merli e altri piccoli passeriformi amano nascondersi in questa bassa vegetazione....una volta appurato che qualcosa c'era, mettevo in volo e davo loro giusto il tempo di prendere un po di quota (15-20 metri)....con un semplice bastone-ramo batti la siepe....col falco in aria tenderanno a muoversi lungo tutta la siepe ma ad un certo punto qualcosa uscirà o per "panico" o perché sono finiti i nascondigli....e allora potrai vedere delle belle scivolate....devi metterlo tu nelle condizioni migliori...scegli prima bene il posto e poi lo farai volare, perché se continui così rischi di demotivarlo pur godendoti dei bei voli. Non prendere le mie parole come una lezione, non è mia intenzione, ma solo come "ciò che ho provato a fare io".
    Non saranno mai molte le catture, per quelle va molto meglio un moschetto lanciato.....ma avrai le tue rivincite e darai un bellissimo stile al tuo gheppio

  3. #2733
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Lucca
    Messaggi
    2,454
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Torno a scrivere dopo quasi un anno, il tempo è sempre meno e gli animali sempre quelli: i gheppi europei!! anche quest'anno ne volerò solo uno, un maschio di 3 mute. In questa muta ha fatto il suo peso massimo, 198 gr per cui ho impiegato un po' di tempo per abbassarlo. Sabato primo volo, poco sopra i 170 gr... questi scriccioli hanno una capacità di volo che mi lascia sempre di stucco: 6 mesi in voliera eppure il volo è già buono. Qualche giro sui pruneti, qualche mezzo frullo d'ali come se stesse per scendere in picchiata e dopo pochi minuti lo chiamo a terra.
    Passa un giorno, qualche grammo sotto i 170 e giornata ottima, buon sole e leggera brezza. Questa volta voglio provare a portarlo su alcuni incolti, più che altro per riprendere alcune abitudini passate. Stessi giri del giorno prima e quando sono in posizione lo chiamo alzando il guanto.... si centra, mi guarda e vai di meraviglioso rifiuto. Pochi attimi e capisco che sarà "giornata". Prende aria e sale ignorando ogni mio richiamo. Sale a quote assurde fino a quando lo perdo alla vista. Apro la radio e lo cerco, me lo da quasi sulla mia testa ma a range di sensibilità della radio troppo elevati.... in campo libero non può essere così alto. Continuo a logorare per diversi minuti assicurandomi che sia ancora agganciato.... sulla ricevente ce l'ho ma continuo a dubitare che sia così alto. Mi sposto di qualche centinaio di metri per fare delle triangolazioni, non più in verticale ma comunque in volo!! Non posso far altro che aspettare e ogni tanto controllare che sia in segnale...... passano 15 min, passano 30 min e rientro verso il giardino di casa a poca distanza dal campo di volo.... passano 45 min da quando l'ho messo in volo e sento il segnale della radio farsi più forte e dopo pochi secondi sento il campanello. Qualche ki ki ki dal comignolo del tetto e lo metto a terra davanti la sua voliera.

    Vabbè che sta in voliera libero e quindi non era proprio fermo da 6 mesi ma come diavolo fanno a stare in volo per così tanti minuti? Sicuramente non avrà volato per 30 min, sicuramente con certe condizioni faticano pochissimo a restare in ala, certamente si è frustato con qualche selvatico viste un paio di timoniere arruffate e i vocalizzi mentre era sul tetto ma..... chi mi dice che ha un gheppio che non si alza mi spieghi come ci riesce!!!

    Ora giù ancora una decina di grammi sperando che resti più vicino e interessato agli incolti!!

  4. #2734
    Administrator
    L'avatar di MRHAWK
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Torino
    Età
    46
    Messaggi
    1,370
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Che colpo! Sto scricciolo ti ha regalato una bella emozione! Con ali e coda aperte riescono a sfruttare vento e correnti ascensionali al meglio. Sono contento che sia andato tutto bene! Ben tornato, Fede


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Tutti possono avere un Falco ma pochi diventar Falconieri. (A.U Filastori)

  5. #2735
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Lucca
    Messaggi
    2,454
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Grazie Fede, a risentirci presto

  6. #2736
    Falconiere Esperto L'avatar di volovia
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Torremolinos (Malaga)
    Messaggi
    1,577
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Che bello rileggerti Als, finalmente!!! Aspetto le prossime puntate!!!! (Spero di scrivere presto anch'io)

  7. #2737
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Lucca
    Messaggi
    2,454
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Ciao Margherita �� ancora conigli o ti dedichi ad altro?

  8. #2738
    Falconiere Esperto L'avatar di volovia
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Torremolinos (Malaga)
    Messaggi
    1,577
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Citazione Originariamente Scritto da als Visualizza Messaggio
    Ciao Margherita �� ancora conigli o ti dedichi ad altro?
    Ancora non lo so! Pare che ci sia lo zampino del diavolo! Domenica scorsa apertura di caccia nella riserva dove sono iscritta e la mia macchina di nuovo rotta, ma un amico mi avrebbe accompagnato ed invece domenica mattina un tempo schifoso!! Pioggia e nebbia! Comunque penso che mi dedichero' ad altro ........

  9. #2739
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Lucca
    Messaggi
    2,454
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Sabato mattina e ho un po' di tempo, prendo il gheppio ed esco nei campi vicino casa. Leggera brezza e aria fresca, lancio il gheppio e inizio a camminare. Vado verso gli incolti e lo sento che gira sopra la mia testa per qualche attimo poi silenzio, mi giro, non lo vedo e penso che sia si sia posato. Sono ai primi voli della stagione e quindi mi convinco che si sia appollaiato da qualche parte. Strappo un pezzo di carne e alzo il pugno, senza altro richiamo e continuando a camminare. Qualche secondo di silenzio e poi sento nuovamente il campanello, mi giro e lo vedo scendere in picchiata obliqua.... era nuovamente ripartito per le nuvole!!
    Vabbè, piccola cortesia e mi sposto verso alcuni fossi in cerca di qualcosa, lo lancio e questa volta lo seguo a vista, non si allontana e prende una buona quota...... 25-30 m. Mah, ci provo..... goffa corsa verso il fosso e parte a pochi metri dai miei piedi un beccaccino che zizzaga urlando. Il tempo di capire cosa è partito e il gheppietto prova un attacco in scivolata ma ben presto rinuncia, preda impossibile per un gheppio.
    Riprende quota, provo a spostarmi vicino ad un roveto.... qualche ricerca fino a quando sento il classico ki-ki-ki di territorio e decido di metterlo a terra prima che si azzuffi col selvatico.

    Non è successo niente di eccezionale ma mi sono divertito!!

  10. #2740
    Falconiere Esperto L'avatar di volovia
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Torremolinos (Malaga)
    Messaggi
    1,577
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    di Giovanni Camerini
    Ed e' anche quella una componente della Falconeria, divertimento! Non sempre adrenalina, caccia e prede, molte volte anche bei voli danno grandi soddisfazioni!!

Pagina 183 di 183 PrimaPrima ... 83133173179180181182183

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •