cibo naturale per cani altudog
Pagina 133 di 183 PrimaPrima ... 3383123129130131132133134135136137143 ... UltimaUltima
Risultati da 1,981 a 1,995 di 2740

Discussione: Falco tinnunculus

  1. #1981
    Falconiere Esperto
    L'avatar di TYGER
    Data Registrazione
    Nov 2006
    LocalitÓ
    Riccione
    Messaggi
    2,087
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Falco tinnunculus

    di Giovanni Camerini
    Bravo Davide
    Presto vedro' questi diavoletti , oggi c' erano 2 gheppi che attaccavano l' astore di Dom.

    Claudio

  2. #1982
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Nov 2006
    LocalitÓ
    Lucca
    Messaggi
    2,454
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Falco tinnunculus

    fine settimana di buoni voli anche per me ma solo con la femmina anche se sono ancora ben lontano da vedere una azione di caccia ma almeno ho notato qualche comportamento "diverso" che mi lascia ben sperare
    Il maschio invece non riesco ancora a gestirlo.... peccato perchŔ ma gli basta qualche piccolo movimento a terra per mostrare segni incoraggianti di aggressivitÓ* ..... sarÓ* un lungo inverno con questo piccolo diavolo!!

    Sabato mattina ho un po' di folla, alcuni amici motociclisti che sono venuti a curiosare.... volo libero "puro" quindi . La femmina sta bene, 177 gr e occhio vigile. Parte e si ferma su un tetto, le faccio un paio di richiami e arriva bella decisa.... non si appoggia come una farfalla ma attacca il guanto. Bene siamo a peso giusto . La rilancio e questa volta sta in ala e inzia a controllare a terra con stalli sul granoturco. Mi allontano e vado a perlustrare incolti e altri campi restando collegata sui 20 m. Mi fermo e la osservo mentre a cerchi concentrici prende aria e inizia a salire senza allargarsi troppo..... bene bene. Óë uscito un bel sole e si Ŕ alzata pure una piacevole brezza e questo la aiuta ad andare alta, troppo alta per qualunque tentativo a fini venatori. Mi godo comunque lo spettacolo, ogni tanto la chiamo per non farla salire troppo, la stabilizzo sui 60-70 m e poi mi concedo lo spettacolo di una bella picchiata agli spettatori
    45 min sul campo, almeno 15 minuti abbondanti di volo continuo.... la femmina inizia a stare bene.

    Lascio la femmina agli amici e vado a prendere il maschio, sarÓ* ben altra cosa ma non voglio lasciarlo al blocco. Peso 138 gr, nervoso e agitato come sempre. Lo lancio e vola strano..... alterna battiti molto molli ad accelerazioni e frequenze validissime. Non riesco proprio a capirlo, in alcuni momenti sembra un sacco che vola.... addirittura si infratta nel granoturco quasi come se non ne avesse pi÷. Lo lascio perdere e riparte tornando a girarmi vicino e poi si posa sulle pannocchie. Vado per riprenderlo al pugno e batte e se ne va per rimettersi in pianta. Giro il logoro ma non ci sente. Mi avvicino, giro e parte, un accenno di discesa e poi allarga e si mette in volo sui campi..... chiamo a voce e finalmente risponde e rientra. Logoro e recupero a terra.

    Domenica sono entrambi stabili di peso, ho meno tempo a disposizione e decido di volare solo la femmina. Al maschio faccio qualche rinforzo in giardino dove sembra sempre molto pi÷ collegato della femmina.
    Altro gran bel volo della femmina, meno altana ma pi÷ centrata mentre mi sposto tra i campi. La tengo in volo per diversi minuti fino a quando arriva una femmina selvatica che rivendica il territorio (primo incontro quest'anno con i selvatici, anche se saranno un problema sono contento di rivederli!). Il selvatico attacca e picchia pi÷ volte su Aisha ma lei schiva non si scompone. Resto un po' a guardare come si comporta, poi rientro versi i campi vicino casa e lei mi segue. Il selvatico molla e allora Ŕ aisha ad attaccare partendo dritta per dritta. La chiamo e perfettamente si sgancia dall'inseguimento, sul rientro giro il logoro e la premio.

    Con la femmina sono a buon punto, potrebbe diventare un ottimo falco da esibizione ma non Ŕ quello a cui tendo. Con lei lavorero intensamente con i rilasci adesso che il peso sembra quello buono.
    Con il maschio continuo ad essere in difficoltÓ*, il legame Ŕ scarso e l'attaccamento al logoro non mi da la sicurezza che vorrei. La strada Ŕ ancora lunga ma sento che c'Ŕ qualcosa di buono in quella testaccia!!

    ale

    p.s. appena ho foto e filmati della giornata di sabato li posto.

  3. #1983
    Falconiere Esperto
    L'avatar di menzacapo
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    3,438
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Falco tinnunculus

    Bravi a tutti, da un po di tempo sto volando il gheppio di un mio amico addestrato da me. Il mio amico non puo pi÷ dedicargli molto tempo e lo faccio volare io quando posso anche se per ora lo tiene ancora lui...Peso volo 152, peso max 169. Se riesco vorrei volarlo in modo, "anarchico", ossia, non centrarlo sopra di me in spirito santo per poi fare il rilascio. Mi piacerebbe farlo posare come e quando vuole, portarlo sopra a siepi e fossi e provare a farlgi prendere qualcosa. Se non riesce lo richiamo al logoro e lo faccio un po muscolare con le passate.
    Dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fiori...

  4. #1984
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Nov 2006
    LocalitÓ
    Lucca
    Messaggi
    2,454
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Falco tinnunculus

    A mio modo di vedere il logoro non Ŕ cosý necessario per far muscolare un gheppio, hanno una tale capacitÓ* di gestire l'aria che possono restare in volo per molti minuti anche con una condizione fisica approssimativa. Per me quindi Ŕ pi÷ importante farlo volare spesso e regolarmente per metterlo in poco tempo in condizioni buone. SarÓ* che io sono imbranato con il logoro ma lo uso solo e soltanto per richiamarli e non per fargli le passate.



    Questa sera il maschio mi ha fatto nuovamente preoccupare, arrivo a casa alle 20,30 ed Ŕ tutto tranquillo. Alle 21,30 usco con la moglie per una pizza, appena mi vede scende dal posatoio e si mette ad ali spiegate sul masso come per chiedere cibo, eppure oggi ha mangiato 2 topi quindi razione abbondante. Mi avvicino e sento un leggero fischio, salta sul posatoio ma il primo salto non va a buon fine e ci riesce solo al secondo. Sul posatoio continuo a sentire un fischio al ritmo del respiro. Rientrato adesso a casa: nuovamente tutto tranquillo, Ŕ sul posatoio ma non dorme.
    Spero che non peggiori perchŔ fino a giovedý sono nei casini a portarlo da brunetti..... questa volta vorrei lasciarglielo per fargli fare degli accertamenti accurati.

  5. #1985
    Veterinario

    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    1,000
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Falco tinnunculus

    I fischi sincroni con la respirazione nn mi piacciono specialmente se vanno avanti da un po'!!!!tienilo caldo alimentalo come ti chiede lui...

  6. #1986
    Falconiere Esperto
    L'avatar di menzacapo
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    3,438
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Falco tinnunculus

    Mamma mia, ti capisco Als, qdo questi piccoletti iniziano a dare problemi Ŕ un casino. Se senti il "fischio" prova acontrollare se eventualmente senti qualche palla o sporgenza sottopelle dal becco al gozzo. L'altro giorno un pellegrino ha avuto un problema simile e sembrerebbe tricomoniasi... . Sicuramente non sarÓ* il tuo caso ma dai un'occhiata.
    Facci sapere.
    Dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fiori...

  7. #1987
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Nov 2006
    LocalitÓ
    Lucca
    Messaggi
    2,454
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Falco tinnunculus

    Ŕ un fischio misto a pigolio che fa qualche volta quando mangia, lo avevo attribuito al suo nervosismo tanto Ŕ che a volte riesce quasi a strozzarsi. Ieri sera era stranamente eccitato, il pi÷ delle volte quando rientro la sera lo trovo giÓ* con la testa sotto l'ala a dormire.... passo sempre a controllarli prima di salire in casa.
    Sicuramente associa il ruomore della porta e i miei passi sulla scala al mangiare visto che non passa mattina che non faccia il matto quando scendo in giardino; non credo alla fame altrimenti me lo avrebbe chiesto quando sono arrivato un'ora prima.

    Questa mattina sembrava tutto regolare ma giovedý cerchero in tutti i modi di portarlo da brunetti.

    vi terro informati
    ale

  8. #1988
    Falconiere Esperto
    L'avatar di davidepioltelli
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    2,579
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Falco tinnunculus

    Tienici aggiornati ale
    Un saluto

    Davide
    "Mai dispiacere della perdita di uno sparviero durante un bel volo, Ŕ piuttosto una prova d'onore"

    J. Mavrogordato

  9. #1989
    Falconiere Esperto
    L'avatar di menzacapo
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    3,438
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Falco tinnunculus

    PESO 155

    Oggi sul campo di volo c'era un airone cenerino, un nibbio, un gheppio selvatico, allodole, gazze, cornacchie, passeri,pettirossi,codirossi tutti molto vicini alle abitazioni. Temperatura bella fredda, cielo nuvoloso e vento leggero.

    Prima di partire dal pugno l'europeo guarda con interesse alle mie spalle, si sgrulla, si rilassa e poi fissa nuovamente alle mie spalle e cosý per circa 2 minuti. Lo sollecito a partire controvento va, si gira stretto e velocemnte mi passa di lato ad altezza testa diretto verso il punto che prima lo incuriosiva. Il punto interessato si trovava a circa 15-20mt da dove ero io, una grande pozzanghera in mezzo ad un terreno che, fino alla sttimana scorsa, era completamente allagato. Da questo punto si alza urlando(tipo papera) terrorizzato un volatile alla vista del gheppio e che questi ha sfiorato . Il volatile in oggetto era pi÷ grande di un allodola e pi÷ piccolo di una tortora . Il volo Ŕ stato velocissimo e si Ŕ alzato con un battito ampio e veloce in un secondo a circa 30-40mt ed Ŕ sparito in un lampo. Il colore mi Ŕ sembrato sul marroncino. Cosa poteva essere secondo voi?
    Dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fiori...

  10. #1990
    Falconiere Esperto
    L'avatar di TYGER
    Data Registrazione
    Nov 2006
    LocalitÓ
    Riccione
    Messaggi
    2,087
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Falco tinnunculus

    Un beccaccino o un piviere, o qualcosa di simile (pirp piro, etc.).

    Claudio

  11. #1991
    Moderator
    L'avatar di wapity
    Data Registrazione
    Dec 2005
    LocalitÓ
    dintorni di milano....per adesso
    EtÓ
    55
    Messaggi
    4,984
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Falco tinnunculus

    detto cosý e difficile il beccaccino quando parte non fa un urlo tipo papera ma come un bacio schioccato sul palmo della mano ripetuto diverse volte, in genere il volo Ŕ velocissimo e a zig zag, animale stupendo e difficilissimo, se di paso Ŕ un pochino piu confidente.

    mah non saprei
    Born to hunt...forced to work

    Tutti possono avere un astore.........................ma pochi sanno meritarselo !!!

  12. #1992
    Falconiere Esperto
    L'avatar di davidepioltelli
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    2,579
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Falco tinnunculus

    Citazione Originariamente Scritto da menzacapo
    Oggi sul campo di volo c'era un airone cenerino, un nibbio, un gheppio selvatico, allodole, gazze, cornacchie, passeri,pettirossi,codirossi
    e dove abiti, nel paradiso terrestre??
    Vito, porta anche il tuo amico americano in quel paradiso e mi saprai dire
    Buon volo

    Davide
    "Mai dispiacere della perdita di uno sparviero durante un bel volo, Ŕ piuttosto una prova d'onore"

    J. Mavrogordato

  13. #1993
    Falconiere Esperto
    L'avatar di menzacapo
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    3,438
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Falco tinnunculus

    Il modo di volare era tipo questo :

    http://www.youtube.com/watch?v=vNYqaHXXa7E

    pero era isolato e non in gruppo, il colore credo fosse simile ed il verso non saprei Non credo fosse un beccaccino perchŔ li ho visti qualche volta e ricordo bene il volo a zig zag. ed il verso che ha descritto Giacomo.

    Peso 151
    Temperatura sempre pi÷ fredda...erba e pozzanghere ghiacciate.
    Dove ieri c'era il volatile misterioso oggi c'era una femmina di gheppio, residente da circa 2 anni.
    Volo su preda di rilascio(qualgiodromo)) che doveva essere a perdere, inseguita e presa in un fosso. Subito arriva velocissima in scivolata la femmina selvatica, che molto incazzata ci osservava giÓ* da una decina di minuti, per artigliare preda e predatore. E' enorme! La spavento con le mani e la voce e cambia rotta impennando e virando velocemnte in direzione di un posatoio poco distante. Gozzo a casa.
    Domani, si riprova...
    Dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fiori...

  14. #1994
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Nov 2006
    LocalitÓ
    Lucca
    Messaggi
    2,454
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Falco tinnunculus

    beh, se il tuo europeo ha queste risposte credo che tu ti possa divertire, ovviamente non Ŕ comparabile all'americano per la penna ma non ti farÓ* annoiare

    bravo

  15. #1995
    Falconiere Esperto
    L'avatar di menzacapo
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    3,438
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Falco tinnunculus

    di Giovanni Camerini
    Grazie als ma non Ŕ stato nulla di che ha inseguito x un po e poi l'ha inseguita quando si Ŕ rimessa...sono sincero quando ieri ha spiumato il "trampoliere, se cosý si puo dire, ho pensato ah se era uno sparviere!
    Dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fiori...

Pagina 133 di 183 PrimaPrima ... 3383123129130131132133134135136137143 ... UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •