cibo naturale per cani altudogCibo per cane corso
Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 34567
Risultati da 91 a 97 di 97

Discussione: Il limite della falconeria italiana

  1. #91
    Falconiere Esperto

    Data Registrazione
    Nov 2006
    LocalitÓ
    Riccione
    Messaggi
    2,067
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Il limite della falconeria italiana

    di Giovanni Camerini
    Bisognerebbe prendere in considerazione almeno 2 o 3 posti diversi,.. con pareti esposte in direzioni diverse,.. poi scegliere all'ultimo momento il pi÷ adatto in base al vento e le condizioni meteo in generale.
    Ovviamente meglio il terreno prativo che boschivo..
    Forse, nelle marche, il Monte Cucco (vicino Sigillo) dovrebbe andar bene,.. il "decollo Nord" Ŕ spettacolare e va benissimo con venti da NE a SE,.. mentre il "decollo Sud" Ŕ molto buono per venti da NW a SW.
    Le condizioni termo-dinamiche, in genere, sono tali da far sorare una gallina senza fargli battere ala... pensa che i piloti di para o delta dopo il decollo iniziano a salire .. e quando si stufano atterrano sul decollo stesso.. .
    Conviene non andare nei fine settimana perchŔ il posto Ŕ frequentato da para, delta e modelli rc,..
    .. per il resto Ŕ un bellissimo posto e la trattoria "Lepri" .. a 2 passi, cucina molto bene.. .


    Ciao, Dom.
    La cosa pi¨ importante per un cacciatore non Ŕ prendere qualcosa, ma essere lÓ a cercarla.

  2. #92
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    775
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Il limite della falconeria italiana

    Anche castelluccio di norcia ai piedi del vettore Ŕ un bel posto.Ha un difetto pero Ŕ parco.Sul vettore pare ci siano qualche raro volo di vere cotorne Basta mascherarsi con famiglia al seguito e si puo tentare qualche bliz.io ci ho addestrato uno spinone italiano 20 anni fÓ* a quaglie..Grande cane in estate ha fatto piu strada nei parchi che fuori.
    Tornando alle cotorne per la gioia della setterina e la mia io seguiterei ad andarci con il fucile (il che mi fÓ* tuttaltro che schifo).Per quanto riguarda il tentativo con i falchi la vedo scurissima per tutti.
    Per dom : a meno che le cotorne non siano su i prati in pianura e ne dubito,per l'harris anche uno scoglio di 2 o 3 mt (e in quell' abitat ve ne sono tanti)Ŕ meglio del pugno.Questo anche perchŔ quando si Ŕ affiatato con il cane,lo sÓ* meglio di noi dove posizionarsi per l'attacco.Ho un video inglese dove su colline del tutto spoglie gli hrr si posizionavano in terra sempre ovviamente pi÷ in alto possibile e attaccavano fagiani e conigli con strepitosi successi .
    LE COTORNE SONO UN'ALTRA COSA ...pero

  3. #93
    Falconiere Esperto

    Data Registrazione
    Nov 2006
    LocalitÓ
    Riccione
    Messaggi
    2,067
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Il limite della falconeria italiana

    Posto stupendo castelluccio di norcia,.. ed ottimo per lo scopo.. sarebbe un paradiso per gli spar con il cane ed un pensierino onestamente l'ho fatto... ma non si puo e solo pensierino resta...

    La coturnice con l'harris la vedo dura come ho detto,.. ma non impossibile..


    Ciao, Dom.
    La cosa pi¨ importante per un cacciatore non Ŕ prendere qualcosa, ma essere lÓ a cercarla.

  4. #94
    Aspiranti Falconieri
    Data Registrazione
    Apr 2008
    LocalitÓ
    L' Aquila
    EtÓ
    56
    Messaggi
    480
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Il limite della falconeria italiana

    La coturnice con qualsiasi falco Ŕ come la partita Manchester United vs Milan: se ne parla tantissimo e pieni di entusiasmo prima ma si cerca di dimenticare in fretta subito dopo

  5. #95
    Falconiere Esperto
    L'avatar di davidepioltelli
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    2,579
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Il limite della falconeria italiana


    Bella questa
    "Mai dispiacere della perdita di uno sparviero durante un bel volo, Ŕ piuttosto una prova d'onore"

    J. Mavrogordato

  6. #96
    Aspiranti Falconieri
    Data Registrazione
    Apr 2008
    LocalitÓ
    L' Aquila
    EtÓ
    56
    Messaggi
    480
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Il limite della falconeria italiana

    Due foto senza falchi nella speranza di mettere quelle del 2010 con i falchi
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  7. #97
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Mar 2009
    LocalitÓ
    UNCF Toscana
    Messaggi
    1,151
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: Il limite della falconeria italiana

    di Giovanni Camerini
    super
    "Game hawking is the most diffcult branch of the falconer' s art, as it is also the most artificial"
    Col. Gilbert Blaine, 1936

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 34567

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. La Storia della Falconeria Italiana
    Di MRHAWK nel forum Messaggi dal Webmaster!
    Risposte: 73
    Ultimo Messaggio: 11-02-2013, 23:04
  2. Il mondo della falconeria Ŕ molto vario
    Di EnricoVa nel forum La Taverna del Falconiere
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 05-06-2012, 08:14
  3. storia della falconeria italiana
    Di nembrod nel forum La Taverna del Falconiere
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-09-2011, 21:26
  4. austria 2008 l'universitÓ* della falconeria
    Di wapity nel forum La Taverna del Falconiere
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 30-10-2008, 12:34
  5. Il Bianco Della Morte !
    Di nel forum La Taverna del Falconiere
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 04-05-2008, 11:45

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice [VIDEO] Ŕ Disattivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato