cibo naturale per cani altudogCibo per cane corso
Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: perdere...e ritrovare

  1. #1
    Aspiranti Falconieri
    Data Registrazione
    May 2008
    LocalitÓ
    Garbagnate Milanese
    Messaggi
    16
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    perdere...e ritrovare

    di Giovanni Camerini
    salve a tutti, dopo aver recuperato la mia 'bambina' che ha passato la notte fuori di casa vorrei alcuni chiarimenti da parte di chi ne sa di pi÷ di me, premetto che abito vicino a Milano e che il falcone perduto Ŕ un gyrsacro, allegato A, quindi:
    1 il forestale che l'ha recuperata ne sapeva meno di me sui registri dei rapaci (che non vanno pi÷ registrati, per lo meno alla cites di milano) ma mi ha detto che la prossima volta che la perdo se non segnalo subito lo smarrimento all'ufficio cites di milano mi becco dai 6 ai 15 mila euro di multa...ma se non hanno il registro di chi li ha?boh

    2 mi ha detto di fare la segnalazione di smarrimento direttamente all'ufficio cites di milano, l'anno scorso invece proprio i forestali, che avevo chiamato quando avevo perso il barbagianni, mi avevano detto che era invece la provincia che se ne occupava, e di fare la segnalazione a loro, all'ufficio faunistico, cosa che ho fatto, e chiaramente non ho ricevuto alcuna risposta

    3 ho mandato anche un fax al centro di recupero del wwf di competenza del territorio nord ovest milano...peccato che mi hanno camdidamente detto che i fax arrivano sul pc del direttore, che al momento era in ferie, e che quindi non li avrebbero letto fino al suo ritorno, alla settimana successiva

    in sintesi sono riuscita a recuperarla grazie alla targhetta col mio numero di telefono che aveva attaccata ai geti!anche questo me l'hanno detto loro stessi candidamente!!!!!
    a voi risulta che vada avvisato l'ufficio cites subito e non la provincia?
    e a cosa servono i centri di recupero se non guardano le segnalazioni?
    ho mandato subito i fax, ma mi sembra che non serva proprio a niente e che ogni volta Ŕ tutto diverso!
    ma non c'Ŕ una procedura da seguire come per lo smarrimento di un cane?
    non si puo creare un registro degli animali per poter cercare, tramite anello o chip, un animale trovato??
    al centro hanno parcheggiato un falcone che, secondo loro, nessuno reclama, da 6 mesi!!!
    trovo tutta la faccenda pazzesca!
    mi Ŕ andata bene anche stavolta, quando ho perso e ritrovato il barbagianni l'anno scorso aveva la targhetta!
    mettete le targhette a tutti!!!!
    scusate la lungaggine ma trovo incredibile tutta la faccenda!
    stefania

  2. #2
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    275
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: perdere...e ritrovare

    Gentile caniste,sono contento che tu abbia ritrovato il tuo falco ,
    potresti scrivere l,indirizzo del centro che detiene un falco ritrovato? faresti felice qulcuno. Comunque se con i sistemi di contenimento che usi ora i falchi si sciolgono, cambia metodo e fatti consigliare da un buon falconiere.
    Per ritrovare i falchi persi in campagna solo l'esperienza ti pitrÓ*
    aiutare. Per i falchi persi in cittÓ*, la fortuna.
    Per quanto riguarda i regolamenti di cui chiedi c'Ŕ molta confusione
    e per quel che mi riguarda, buon viso a cattivo gioco. SALUTI INDIA

  3. #3
    Aspiranti Falconieri
    Data Registrazione
    May 2008
    LocalitÓ
    Garbagnate Milanese
    Messaggi
    16
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: perdere...e ritrovare

    eh, Ŕ dura! il problema non Ŕ solo il perdere o il trovare un animale smarrito (nonostante sia sempre attenta, anche perchŔ non ho solo volatili) ma Ŕ se esiste una procedura per recuperarli, dove fare le segnalazioni, a chi chiedere. Ŕ tutto molto confuso, molto....all'italiana!
    ti comunico qual'Ŕ il centro di recupero via pm, nella mia zona cmq tutti lo conoscono!
    ciao!

  4. #4
    Aspiranti Falconieri
    Data Registrazione
    Jul 2011
    LocalitÓ
    La Spezia
    EtÓ
    28
    Messaggi
    34
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: perdere...e ritrovare

    eh si, tutto un problema! basti pensare che la forestale anni fa, quando sono andata a segnalare il ritrovamento di una tartaruga europea in un bidone dell'immondizia sotto casa mia mi hanno detto "la ributti dove l'ha trovata".
    alla fine dopo qualche anno me l'han rubata(rete aperta e rotta)...potevo denunciarne la scomparsa se solo non m'avessero cacciata cosý.
    figuriamoci per i falchi!

    Ma quindi quando si perde un rapace a chi bisogna rivolgersi per fare una cosa fatta bene e senza sanzioni?
    COME FOLGORE DAL CIELO, COME NEMBO DI TEMPESTA
    NEI SECOLI FEDELE

  5. #5
    Falconiere Esperto
    L'avatar di RYOSAEBA
    Data Registrazione
    Aug 2009
    LocalitÓ
    abruzzo
    Messaggi
    1,140
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: perdere...e ritrovare

    Citazione Originariamente Scritto da shaula3
    eh si, tutto un problema! basti pensare che la forestale anni fa, quando sono andata a segnalare il ritrovamento di una tartaruga europea in un bidone dell'immondizia sotto casa mia mi hanno detto "la ributti dove l'ha trovata".
    alla fine dopo qualche anno me l'han rubata(rete aperta e rotta)...potevo denunciarne la scomparsa se solo non m'avessero cacciata cosý.
    figuriamoci per i falchi!

    Ma quindi quando si perde un rapace a chi bisogna rivolgersi per fare una cosa fatta bene e senza sanzioni?

    no cara tu non hai denunciato il furto perchŔ non potevi farlo non avendo il cites...tartarughe europee... testudo marginata, hermanni hermanni, hermanni boetgeri, greca nelle varie spp, oppure emys obircularis, per tutte occorre il cites che in un bidone di certo non c'era con la tarta, te ne dico un altra ricordo quando una manicata di coglio..ni specialmente in lombardia andava buttando tartarughe dopo il blocco dei "cites bianchi" o fogli di cessione gratuita, in cui tutti vendevano tartarughine per la maggiorparte thh thb e tm fingendo di regalarle a 50 euro l'una poi gli hanno bloccato il traffico dopo un servizio delle iene e tante tartarughe sono finite in scatoloni accanto i cassonetti, anche perchŔ probabilmente di cattura senza alcun cites anzi sicuramente. spero che quello che te l'abbia rubata gli scappi e torni innatura dove Ŕ giusto che stiano altrp che denunciare la scomparsa, la forestale fa il suo lavoro, tu la tartaruga dovevi riliberarla in natura.
    Angelo

  6. #6
    Aspiranti Falconieri
    Data Registrazione
    Apr 2011
    LocalitÓ
    Carpi
    Messaggi
    58
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: perdere...e ritrovare

    Per caniste, la prima cosa da fare Ŕ denunciare alla forestale la detenzione di un rapace. Richiedere alla stessa il registro per registrare il falco, il registro te lo da gratuitamente la forestale all'ufficio cites.
    Per quando riguarda lo smarrimento la prima cosa da fare e denunciarlo sempre all'ufficio cites della forestale, poi contattare centri vicino a te che recuperano selvati (centri di recupero) e sperare che il falco finisca in un pollaio.

  7. #7
    Falconiere Esperto

    L'avatar di TYTO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    botticino(bs)
    Messaggi
    387
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: perdere...e ritrovare

    di Giovanni Camerini
    solo per evitare confusione ...
    il registro Ŕ obbligatorio SOLO per chi detiene o riproduce per attivitÓ* lucrative , in altre parole se faccio volare il falco a caccia non mi serve il registro , se riproduco , ma non cedo , non ho bisogno di registro .Se con il falco ci lavoro o voglio cedere la prole ci vuole il registro (giallo allegato A , grigio allegato B) . Solo se ho il registro sono tenuto a denunciare l'aquisizione e la cessione o nascitÓ* di ogni soggetto entro dieci giorni e trattenere un documento che comprovi la regolaritÓ* della provenienza ,destinazione , dell'animale .Se sono senza registro non Ŕ obbligatorio segnalare la proprietÓ* , ma a mio parere consigliato!, ne la cessione , Ŕ invece obbligatorio denunciare la nascita. Purtroppo il CFS non ha messo a punto un database dei soggetti registrati percio aver smarrito un falco italiano , o comunque registrato , non vuol dire che se ritrovato dal CFS questi riescano a risalire al proprietario . Percio oltre ad essere obbligatorio per chi ha registro Ŕ bene denunciare lo smarrimento al proprio ufficio CITES (in questo caso il CFS di zona inoltra a tutte le sedi regionali la denuncia), altra denuncia da fare Ŕ alle guardie venatorie della provincia (non si capisce se queste , come le volontarie e i centri di recupero siano obbligate alla denuncia al CFS ( come dovrebbe essere logico , ma nei fatti non sembra...), ultimo , ma non meno importante , inondare la zona dello smarrimento con manifestini ...tante volte ..
    ciao Franco

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •