cibo naturale per cani altudogCibo per cane corso
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 33

Discussione: ANATIDI

  1. #16
    Moderator
    L'avatar di wapity
    Data Registrazione
    Dec 2005
    LocalitÓ
    dintorni di milano....per adesso
    EtÓ
    55
    Messaggi
    4,985
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: ANATIDI

    di Giovanni Camerini
    preciso e punuale fra !!!!

    hehehehe i vecchi cacciatori ne sanno una piu del diavolo.
    da noi quelle anatre venivano, e penso, vengano tuttora usate nelle "tes" ossia zone allagate permanentemente, sono stato invitato alcune volte, Ŕ stato sempre istruttivo e interessante.

    ciao Giacomo
    Born to hunt...forced to work

    Tutti possono avere un astore.........................ma pochi sanno meritarselo !!!

  2. #17
    Falconiere Esperto L'avatar di tukutela
    Data Registrazione
    Nov 2008
    LocalitÓ
    Potenza
    Messaggi
    568
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: ANATIDI

    [quote="fra Esiste una varietÓ* domestica identica al germano reale usata dÓ* tutti i cacciatori di anatidi per richiamo.Sono selezionate le pi÷ piccole poiche le femmine hanno un canto pi÷ sottile e discreto percio assomigliano al vero canto della germana.Le ho usate per tanti anni nei laghi trasimeno chiusi e montepulciano.Per quanto riguardala varieta scura notata da alessio vi assicuro non esiste in natura ma trattasi di una varietÓ* che discende da incroci con anatre domestiche.Sono tuttora allevate dÓ* una infinitÓ* di contadini sulle sponde dei laghi sopracitati per la bontÓ* delle loro carni.I cacciatori le usavano indifferentemente .In acqua assomigliano vagamente a delle morette e difatti venivano usate pi÷ in pieno inverno quando lc'erano tuffatrici stanziali che non gradiscono le "smacate"(canto troppo frequente e troppo forte delle anatre da richiamo dette germanate)Questa anatra pi÷ scura Ŕ difatti pi÷ discreta.[/quote]


  3. #18
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Mar 2009
    LocalitÓ
    UNCF Toscana
    Messaggi
    1,151
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: ANATIDI

    sono pienamente daccordo, ma la cosa curiosa delle anatre che dico io Ŕ che iniziarono a comparire in nidiate di germano "normale" nei dintorni di firenze, cioŔ in una covata di venti uova da genitori grigi e marroni standard due o tre anatroccoli erano scuri con petto bianco...ricordo che partirono subito delle ricerche universitarie per capire che mutazione fosse, tanto che partecipai anch'io ad alcune operazioni di campionamento! poi sono sparite del tutto...e ora ne sono ricomparse alcune....non so di preciso com'Ŕ finita poi la ricerca...
    "Game hawking is the most diffcult branch of the falconer' s art, as it is also the most artificial"
    Col. Gilbert Blaine, 1936

  4. #19
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    775
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: ANATIDI

    Citazione Originariamente Scritto da alessiog
    sono pienamente daccordo, ma la cosa curiosa delle anatre che dico io Ŕ che iniziarono a comparire in nidiate di germano "normale" nei dintorni di firenze, cioŔ in una covata di venti uova da genitori grigi e marroni standard due o tre anatroccoli erano scuri con petto bianco...ricordo che partirono subito delle ricerche universitarie per capire che mutazione fosse, tanto che partecipai anch'io ad alcune operazioni di campionamento! poi sono sparite del tutto...e ora ne sono ricomparse alcune....non so di preciso com'Ŕ finita poi la ricerca...
    Non c'Ŕ niente di strano.
    1)La specie selvatica,quella che conosciamo tutti e la specie domestica sono esattamente identiche(quella selvatica per la verita Ŕ leggermente pi÷ piccola ed ha il collo pi÷ corto.Ha un aspetto leggermente pi÷ tozzo.I cacciatori esperti ,non certogli universitari, la riconoscono anche in volo)
    2)Le due speci si incrociano perfettamente.Una quindicina di anni fÓ* nei fiumi umbri era pieno di questi tozzi germani che avevano il serbatoio nella zona proteta della centrale di pietrafitta.
    Dal punto di vista comportamentale questi ger tozzi preferivano pi÷ dei loro parenti i rigagnoli e fiumiciattoli cespugliati.Per una diecina di anni sono stati una manna per i cacciatori umbri.La cosa preoccupo non poco per il timore che sparisse definitivamente dal mondo il germano vero di800 900 grammi piu slanciato.Se vogliamo pensare a due varietÓ* diverse queste sono tuttora presenti(vedi riserve di caccia dove vengono allevate e cacciate,non vi dico come perche fÓ* schifo)

    3)La varieta" nera"si incrocia perfettamente con quella uguale alla varietÓ* selvatica e quindi con la selvatica.Io stesso ho incrociato pi÷ volte le due varietÓ* ottenendo casualmente lo spostamento della macchia bianca sulle fascie laterali delle ali .Questi soggetti piu bianchi le usavamo nel febbraio e in marzo poiche "il gioco deve essere molto p÷ colorato"
    CONLUSIONI
    Il mondo Ŕ pieno di anatre rinselvatichite multicolori che discendono da questa varietÓ* domestica.
    Fortunatamente il vero reale esiste ancora(ne ho incontrati diversi prima di mettere il falco in muta)
    Credo che gli universitari farebbero bene ad occuparsi di cose pi÷ serie viste le condizioni in cui versano i ns ambienti e la caccia stessa.

  5. #20
    Falconiere Esperto L'avatar di tukutela
    Data Registrazione
    Nov 2008
    LocalitÓ
    Potenza
    Messaggi
    568
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: ANATIDI

    .....
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  6. #21
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    775
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: ANATIDI

    Ha mi sono dimenticato... A terra si riconoscono ,oltre che dall'aspetto pi÷ tozzo e collo pi÷ corto,anche dal fatto che assumono una posizione lievemente pi÷ seduta.Cio ,come si puo ben comprendere ,Ŕ dovuto al fatto che il ceppo domestico nei secoli Ŕ abituato a stare pi÷ a terra nei cotili,pur avendo molto bisogno di almeno una pozza dove bagnarsi frequentemente.
    la foto di vincenzo e un germano vero

  7. #22
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Mar 2009
    LocalitÓ
    UNCF Toscana
    Messaggi
    1,151
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: ANATIDI

    ok pero, posta l'inquivocabile confusione creata dalle cosiddette anatre germanate un po ovunque, quello che aveva destato curiositÓ* era il fatto che queste antre scure fossero, e sono, tutte rigorosamente uguali, come se fosse una forma ben stabilizzata di colorazione, se vogliamo, una "razza ben precisa", ormai fuori dalla variabilitÓ* propria degli incroci e soprattutto che fossero comparse in una zona dove di anatre ce ne sono sempre state pochissime fino a pochi anni fa. riguardo ai germani selvatici, dovrebbero avere, tra le caratteristiche giÓ* citate, la testa piuttosto sottile e slanciata e non tondeggiante e rigonfia come molte germanate...la coppia che ho in allevamento Ŕ composta da un maschio con caratteri molto simili al ceppo selvatico (acquistato come tale ma non si sa mai), mentre la femmina pur essendo di buona taglia ha un bel culetto rotondo da anatra da cortile
    Fra grazie delle risposte esaurienti e chiarificatrici! se riesco a buttarne gi÷ una la prossima stagione la conservo per fartela vedere...l'anatra nera mugellana
    "Game hawking is the most diffcult branch of the falconer' s art, as it is also the most artificial"
    Col. Gilbert Blaine, 1936

  8. #23
    Falconiere Esperto
    L'avatar di menzacapo
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    3,438
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: ANATIDI

    Belle considerazioni ed interessanti descrizioni.

    X Fra: Ti va di descrivere questo tipo di caccia fatta con l'harris nel tuo territorio?
    Dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fiori...

  9. #24
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    775
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: ANATIDI

    Con l'harris Ŕ duraaa
    La bestiaccia ha agganciato pi÷ volte i reali ma purtroppo non l'ha mai tenuti poiche questo Ŕ avvenuto in acqua e quando il falco si sente trascinare sotto molla.Una volta sola ,dopo che si era involato ,sfruttando l'altezza,l'ha solo spiumato e li siamo stati sfortunati.
    Fermo restando che se vuoi cacciare le anatre non devi comprare un harris,dove ci sono veramente e sostano in ruscelli con alberi piuttosto alti,qualche possibilitÓ* c'Ŕ anzi pi÷ di qualche.
    La tecnica: Occorre involare l'harris prima di accostarsi al fiumiciattolo ,con il falco in pianta i germani non volano.Voleranno solo se la vista o il rumore (o tutt'due)ne provocheranno il frullo. Per avere qualche possibilitÓ* il falco deve essere ben posizionato e pi÷ in alto possibile.Se ci sono delle possibilitÓ* queste si esauriscono totalmente dopo 10m 15mt dal punto di involo del germano,poiche questi dopo sviluppa velocitÓ* che rendono l'harris addirittura ridicolo.
    Quando a marzo arrivano anche le piccole(marzaiole soprattutto)le cose sarebbero pi÷ facili poiche viste la mole il mio harris le attaccherebbe anche in acque basse(in questa maniera ha catturato tante gallinelle)Cio Ŕ ancora pi÷ fattibile poiche le marzaiole ,come le alzavole amano sostare in allagamenti o piccoli specchi anche boscati .
    In conclusione basta avere tanto tempo e tante anatre queste sono possibili anche con gli harris,ma prima di tutto bisogna conoscerle a fondo e quindi essere Cacciatori

  10. #25
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Mar 2009
    LocalitÓ
    UNCF Toscana
    Messaggi
    1,151
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: ANATIDI

    Fra dici bene...solo chi ha fatto vera caccia a vere anatre in veri posti puo davvero dire di conoscerle...
    comunque siamo alle solite, come scrivevo nel post del limite della falconeria in Italia....le anatre arrivano ora..troppo tardi..non sos e mi spiego...
    "Game hawking is the most diffcult branch of the falconer' s art, as it is also the most artificial"
    Col. Gilbert Blaine, 1936

  11. #26
    Falconiere Esperto
    L'avatar di davidepioltelli
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    2,579
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: ANATIDI

    Ti spieghi ti spieghi
    "Mai dispiacere della perdita di uno sparviero durante un bel volo, Ŕ piuttosto una prova d'onore"

    J. Mavrogordato

  12. #27
    Falconiere Esperto L'avatar di tukutela
    Data Registrazione
    Nov 2008
    LocalitÓ
    Potenza
    Messaggi
    568
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: ANATIDI

    Francesco, il tuo intervento non fÓ* una grinza....
    io aggiungo ch'Ŕ dura per tutti...sicuramente molto di pi÷ per tutti quelli che nemmeno ci provano.....
    Alessio, Ŕ vero che il "ripasso primaverile" Ŕ pi÷ entusiasmante......ma, non cambiano le difficoltÓ* giÓ* descritte bene da Francesco .

  13. #28
    Falconiere Esperto
    Data Registrazione
    Mar 2009
    LocalitÓ
    UNCF Toscana
    Messaggi
    1,151
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: ANATIDI

    Lo so tant'Ŕ che un maschio di germano l'ho seccato con la pellegrina a novembre...
    pero vuoi mettere poter trovare tante anatre di varie specie in campi semiallagati tutte insieme? non c'Ŕ paragone..poi le giornate sono migliori e pi÷ lunghe, l'aria Ŕ pi÷ calda e i falchi sono agevolati nel fare quota...
    "Game hawking is the most diffcult branch of the falconer' s art, as it is also the most artificial"
    Col. Gilbert Blaine, 1936

  14. #29
    Falconiere Esperto
    L'avatar di menzacapo
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    3,438
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: ANATIDI

    Citazione Originariamente Scritto da fra
    Con l'harris Ŕ duraaa
    La bestiaccia ha agganciato pi÷ volte i reali ma purtroppo non l'ha mai tenuti poiche questo Ŕ avvenuto in acqua e quando il falco si sente trascinare sotto molla.Una volta sola ,dopo che si era involato ,sfruttando l'altezza,l'ha solo spiumato e li siamo stati sfortunati.
    Fermo restando che se vuoi cacciare le anatre non devi comprare un harris,dove ci sono veramente e sostano in ruscelli con alberi piuttosto alti,qualche possibilitÓ* c'Ŕ anzi pi÷ di qualche.
    La tecnica: Occorre involare l'harris prima di accostarsi al fiumiciattolo ,con il falco in pianta i germani non volano.Voleranno solo se la vista o il rumore (o tutt'due)ne provocheranno il frullo. Per avere qualche possibilitÓ* il falco deve essere ben posizionato e pi÷ in alto possibile.Se ci sono delle possibilitÓ* queste si esauriscono totalmente dopo 10m 15mt dal punto di involo del germano,poiche questi dopo sviluppa velocitÓ* che rendono l'harris addirittura ridicolo.
    Quando a marzo arrivano anche le piccole(marzaiole soprattutto)le cose sarebbero pi÷ facili poiche viste la mole il mio harris le attaccherebbe anche in acque basse(in questa maniera ha catturato tante gallinelle)Cio Ŕ ancora pi÷ fattibile poiche le marzaiole ,come le alzavole amano sostare in allagamenti o piccoli specchi anche boscati .
    In conclusione basta avere tanto tempo e tante anatre queste sono possibili anche con gli harris,ma prima di tutto bisogna conoscerle a fondo e quindi essere Cacciatori
    Grazie Fra, sempre interessanti i tuoi interventi
    Dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fiori...

  15. #30
    Falconiere Esperto
    L'avatar di menzacapo
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    3,438
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Re: ANATIDI

    di Giovanni Camerini
    Aggiorno questo topic mettendo una bella discussione sulle anatre di un altro topic:

    viewtopic.php?f=19&t=162

    Ora aspettiamo la nuova stagione per vedere tante catture dei "giovani" Gyr/pelle
    Dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fiori...

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. Servizio sui cacciatori di anatidi
    Di menzacapo nel forum La Taverna del Falconiere
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 29-05-2010, 11:29

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •