PDA

Visualizza Versione Completa : Caccia alle allodole



Manfredi
12-12-2007, 16:03
Volevo chiedere ai cacciatori,
questo passeriforme ( molto diffuso nei miei territori d'origine - Lucania)

è cacciabile con il falco e se si qual'è il falco piö adatto ( credo un alto volo, ma magari sto dicendo una cazzata-lodolaio-?
e ancora....mi sembra un genere di preda abbastanza snobbato... no?
grazie per info e vs pareri :?

12-12-2007, 16:52
beh per quello che so io c'è gente che utilizza gli smerigli per cacciare le allodole, o comunque rapaci di piccole dimensioni http://macomesifa.galaxyworld.it/img/sisi.gif

als
12-12-2007, 17:57
per lo smeriglio ci vuole un mutuo :D :D , mentre il lodolaio non credo che sia facilmente reperibile. Forse potresti provare con un gheppio americano oppure con uno sparviero, non so :oops: ...... ti conviene aspettare qualche parere piö autorevole.


ale

TYGER
12-12-2007, 18:46
Io credo che i pochi rapaci che possano catturare le allodole siano: lo smeriglio, il pellegrino maschio e ibrido con smeriglio, e lo sparviere se la preda parte vicinissima, molto vicinissima!!

Ciao
Claudio

als
12-12-2007, 19:56
:D :D :D molto bravissimo :wink:

Claudio, il motivo per cui non si usa il lodolaio in falconeria?? Mi sembra di aver letto che è uno dei pochi falchi che riesce ad insidiare le rondini quindi dovrebbe avere un grandissimo volo, veloce e molto manovriero. Ho preso una cantonata??

ale

toscano1
13-12-2007, 13:08
Come ha detto Claudio i rapaci idonei per la caccia alle allodole sono gli smerigli, i Perlin, i gyr/smeriglio, pellegrini shaehen, barbary, sparvieri ecc
La caccia alle allodole è difficilissima ed i periodi migliori sono nei mesi di agosto e settembre, dopo risulterà* quasi impossibile catturarle. In letteratura ci sono alcune pubblicazioni di espertissimi falconieri su questa caccia con gli smerigli a cul levè; le allodole si possono catturare in quei mesi specifici considerando che le giovani allodole uscite dal nido non sono scaltrissime e che le adulte sono in muda, quindi un poco diminuite causa nell'avanzare della muda stessa. Un ottimo falconiere inglese spiega tantissimo proprio sulla muda delle allodole e come gestire al meglio uno smeriglio.
Il lodolaio è un bellissimo falcone ma non ha la potenza di un pellegrino ed una volta addestrato abbandona l'ardore per la caccia. Risulterà* un ottimo volatore a monte ed un ottimo "giocoliere" al logoro. In natura è diverso, ovviamente.
Lo sparviere maschio puo catturarle ma solo se viene lanciato prontamente e molto vicino all'allodola che schizza dal terreno altrimenti inizierà* a salire in verticale lasciando il povero sparviero con un palmo di "becco".

als
13-12-2007, 14:47
grazie per la spiegazione :wink:

zagor
14-12-2007, 08:39
come al solito toscano arriva preciso come un orologio svizzero.

dddnnn
14-12-2007, 09:25
Giovà*, mai visto un Gyr/smeriglio... :roll: .
Che senso ha incrociare il falcone piö grande con uno dei piö piccoli?
Alla fine viene fuori una sorta di pellegrino,.. così ad occhio... :roll: .

Ciao, Dom.

Manfredi
14-12-2007, 10:04
Tu pensa un po'
il Gyr/smeriglio è veramente curioso.
Cmq ho trovato diversi fonti su internet che citano il lodolaio come falco da falconeria ed invece è piö da logoro che da caccia.
Inoltre il selvatico in questione non è mica un cliente facile, forse è anche per questo che è abbastanza presente nel territorio lucano....
e ancora ( cacciabile in agosto e settembre...e qua in Italia sarebbero cazzi) :x
Cmq un grazie a Giovanni per le fonti suggerite, se le trovo mi faccio una cultura :-P

toscano1
14-12-2007, 13:13
Che senso ha incrociare il piö grande falco con il piö piccolo...e che ne so !! la mente umana non ha limiti...comunque, tale ibrido è un ottimo falcone con le caratteristiche di entrambi i genitori, ovvero, una grande volontà ed una spiccata tendenza alla caccia di inseguimento...taglia intermedia...forse è stato creato per rendere piö "robusto" lo smeriglio (vedasi pure il Perlin)

dynoc
14-12-2007, 13:24
bhe, da Bonetti ho anche visto un ibrido pelleXgheppio!! ale puo confermare!! :lol: :lol:
bhà , rimango scettico.
sarà ma sono per i puri! anche se qualche bellissimo ibrido l'ho visto!

ciao
-D-

als
14-12-2007, 13:41
confermo :D :D :D e dico che esteticamente l'ibrido pelleXgheppio era bellissimo ai miei occhi.... non so pero quale caratteristica del gheppio si possa cercare in un ibrido così :roll:

ale

jery
14-12-2007, 21:32
Se è per questo, Bonetti ha anche l'ibrido gheppioxgir femmina.
Comunque tornando al lodolaio, in falconeria l'ho visto solo una volta senza grande entusiasmo ma in natura sicuramente è il piö bravo volatore tra i falchi, io e guglielmo un giorno tornando da una battuta alle tortore (senza alcuna cattura) abbiamo visto una femmina stoccarne una con una manovra che un falco addestrato non si sognerebbe neanche.

als
15-12-2007, 09:59
Alessandro, quell'ibrido non lo ricordo proprio :oops:
Il fatto che il lodolaio non sia usato in falconeria dipende da cosa?? In addestramento perde l'istinto predatorio??

ale

toscano1
15-12-2007, 11:47
Alessandro (als)
in secoli e secoli di falconeria, se il lodolaio non viene usato un motivo ci sarà* *:wink:
tu che dici?

als
15-12-2007, 16:33
umhhh fammici pensare.... unnèbbbono!!! *:D *:D

ale

p.s. ho capito che non si usa ma il perchè ancora no *:oops: *:oops: o meglio ho capito che ci sono falchi piö adatti e quindi non aveva senso spendere tempo per piccoli risultati.

menzacapo
02-12-2009, 14:12
scusate se riapro bun vecchio post, a mio avviso molto interessante..

Ho letto che in spagna usano il gheppio americano x questo tipo di caccia. Qualcuno ha qualche info/esperienza a riguardo?

toscano1
02-12-2009, 15:35
il GA è piö adatto per caccia d'imboscata ed inseguimenti a corto raggio

forse usano il GA perchè costa pochissimo !!

lo smeriglio è l'ideale x quel tipo di caccia...peccato costi un mutuo e con tempi di consegna lunghi anni !!

potrebbe andar bene anche il terzuolo dell'Aplomado, ma anch'esso costa *:(

ael
03-12-2009, 11:06
La mia è una domanda piö dic uriosità* che tecnica...ma quanto puo costare un buon esemplare di smeriglio?
E se qualcuno ha delle foto di questi particolari ibridi ( gheppioxgyr, pellexgheppio ), puo per favore postarle in modo che qualcuno piö ignorante in materia e meno fortunato come me possa vederli?
Grazie mille a tutti e soprattutto a Giovanni per le "lezioni" che dipanano ogni dubbio!
Ael

toscano1
03-12-2009, 13:07
uno smeriglio, se si riesce a trovare, se lo fanno pagare 1500 euro !!
poi vogliono le spese di spedizione, il costo del trasportino, il costo del viaggio dall'allevamento all'aeroporto ...vedi tu a cifra si va !!

qualche altro se lo fa pagare meno, ma poi, con tutte le salse, costa ugualmente

un allevatore mi ha chiesto 1000 sterline di spesa omnicomprensiva, oltre al costo dello smeriglio !!!

un altro mi ha chiesto 2000 euro di costo smeriglio, senza specificare i costi delle spese

vedi tu!!

NOn vengono fatti ibridi di gheppio x gyr o pellegrino , ma ibridi gyr/merlin e perlin

als
03-12-2009, 13:33
Tre anni fa, presso un noto allevatore italiano, ho visto degli ibridi gheppioxpellegrino ma non so se possano essere idoeni alla caccia alle allodole. Potessi farlo, prenderei uno smeriglio.

ale

ael
03-12-2009, 22:47
Allora avevo letto bene sugli ibridi x gheppio.
Grazie per le informazioni.
Ael

alessiog
04-12-2009, 17:32
Anch'io ho visto bene i pellXgheppio,per corporatura mi ricordavano molto uno smeriglio maggiorato...ma non li ho mai visti in volo!
a proposito dei gyrXsmeriglio, ma si trovano ancora? mi ricordo alcune pubblicazioni dove lessi che moltisimi hanno problemi fisici, è facile che muoiano quando vengono sforzati troppo perché la parte di smeriglio non regge la pressione di quella del gir... anche il gheppio X gir di bonetti mi sembra un incrocio infelice...come sparviero per astore, ferrugginosa per harris, ma che cacchio li fanno a fare questi ibridi??? non hanno uno scopo venatorio attuale e neanche scentifico....siamo al livello della "ligre" o del "tigropardo", della mi soceraXmastino napoletano!? semplice umana curiosità* o forse si esagera un po?

davidepioltelli
04-12-2009, 17:37
Tutti gli ibridi sono infelici :wink:
Molti sono orrori creati dall'uomo :evil:
Ciao
Davide

menzacapo
04-12-2009, 20:22
...della mi soceraXmastino napoletano... :lol: :lol:

skizzo
04-12-2009, 20:44
mi ha incuriosito molto quello che avete detto a proposito del "lodalaio" (forse il nome é da attribuirsi al fatto che va a caccia di allodole... :D) ma non lo conosco bene. Qualcuno potrebbe indicarmi qualche link o qualcosaltro dove potrei attingere informazioni?
Come si cucinano le allodole? :?

Per quanto riguarda gli ibridi mi associo a quanto detto da davide.

PS: post come questi sono utilissimi per indirizzare all'acquisto di un falco. So che tipo di preda voglio cacciare => trovo l'animale pi? adatto.

Ciao a tutti.

alessiog
05-12-2009, 16:51
ho la fortuna di avere una coppia di lodolai che ormai da quattro anni nidifica a neanche cento metri da casa mia e li ho osservati per bene, ripeto quello che già* altri hanno specificato, cioè che in natura sono dei razzi, velocissimi all'inverosimile, manovrieri al massimo, ho visto il maschio piö volte catturare balestrucci in volo o attaccare rondoni intorno alle torri rondonaie delle case coloniche qui intorno. la femmina all'imbrunire si avvicina a casa e prende diversi pipistrelli al volo come se li raccogliesse quasi annoiata tanto le risultano facili!
in ogni caso si nutrono quasi esclusivamente di irundinidi vari e grossi insetti tipo libellule. le allodole...oggi credo solo per caso! (puo darsi che anticamente allodole pispole e simili fossero piö comuni e magari a inizio estate i giovani ancora tonti venivano presi davvero col lodolaio addestrato!)
nidificano quasi sempre nei vecchi nidi abbandonati di corvi o cornacchie, preferendo quelli costruiti su conifere molto alte, dal nido di casa lo scorso anno si sono involati tre giovani, due femmine e un maschio, quest'anno non sono riuscito a capire quanti fossero ma credo solo due...
anni fa mi è capitato anche di maneggiare un po due selvatici adulti, per conto di un centro di recupero, in una settimana erano diventati due galline con le ali lunghe!
è un migratore, in inverno se ne va in africa, dietro alle rondini praticamente, soffre molto temperature al di sotto dei dieci gradi, se è tenuto all'esterno non regge proprio le notti invernali *e puo morire.
molto bello da vedere in natura quanto complesso e...inutile..addestrarlo in falconeria.

menzacapo
05-12-2009, 19:55
stanno venendo fuori delle notizie veramente interessanti!

...e lo sparviere?

ael
05-12-2009, 22:18
Vero, discussione interessante.
...e finora nessuno litiga con nessuno!!! :lol:
Ael

vince
15-03-2010, 15:34
riapro questa discussione affinchè non venga messa da parte ;)
ho sentito di un falconiere italiano che caccia allodole col gheppio americano, secondo voi è possibile??
:? :? 8O

tukutela
15-03-2010, 16:00
Vince,...puo essere, se il GA è del cal. 28 e lo usi con cartucce piombo n°12 nikelato polvere Jk6 ....puoi fare un buon carniere... :lol: :lol:

scherzo...non saprei...magari è possibile, l'unica perplessità* è che le allodole in un nanosecondo sono in cielo, hanno un'accellerazione verso l'alto da paura....

jery
15-03-2010, 17:41
Se il ga parte quando le allodole sono a terra, ci sono possibilità*....
a patto che sia molto muscolato, anche il ga in un attimo è in cielo.
la mia una volta ha fregato un bottaccio che aveva una ventina di metri di vantaggio, lei si è messa sotto ed ha impennato prendendolo al volo.
hanno grandissime potenzialità*... una volta ero con denis quando la mia ga si è messa ad inseguire una rondine, sono spariti tutti e 2 in cielo e sono rimasti sempre alla stessa distanza, fino a che non l'ho chiamata.

alessiog
15-03-2010, 20:23
un tempo con gli smerigli le allodole venivano cacciate (passatempo preferito dalle dame a quanto pare) , con un volo a spirale, cioè un alto volo.
una volta individuata la preda lo smeriglio inseguiva e l'allodola per salvarsi si alzava cercando di stare sempre sopra al piccolo falco. in sostanza il primo che si stancava o cedeva psicologicamente, perdeva!
Non conosco lo stile di volo del GA ma forse puo essere addestrato a inseguire tenacemente come dimostra quello di jery...ne uscirebbe un volo simile a quello dello smeriglio!?

Castigo
26-05-2010, 20:13
Mentre ricercavo notizie sul lodolaio (detto anche a quanto sembra Falco Subbuteo) ho trovato questa strana (per me) notizia....che non c'entra granchè con il discorso...pero era caruccia...

L'ornitologo Peter Adolph, inventore del gioco del calcio da tavolo Subbuteo, avrebbe voluto inizialmente brevettare il passatempo con il nome The Hobby, che in Inghilterra designa una specie di Falco Lodolaio. Non essendo il termine "Hobby" registrabile all'Ufficio Brevetti Inglese Adolph ripiego su parte del nome scientifico, Subbuteo appunto.

Ah!!! Io sono una new entry, mi presento, sono Fabio, sono un appassionato aspirante falconiere...adesso abito in provincia di vercelli....
Ciao a tutti!!!