PDA

Visualizza Versione Completa : Ma le Civette....?!?!



24-11-2007, 09:58
Ho notato...frugando nel forum... che le Civette non vengono mai menzionate..ripetto a Falchi e Barbagianni...come mai..? suscitano poco interesse..? o ci sono altri motivi..?

Vi chiedo questo... perch la razza che per ora prediligo...oltre al fatto che mi piace molto , uno tra i rapaci *pi piccoli *... *e mi d* l'impressione (forse sbagliando) di essere pi gestibile... *8O


Ho cercato anche su internet... qualcosina ho trovato... a Crespina (PI) c' un allevamento storico... cito dal sito"Un luogo che merita una visita il Centro Allevamento Civette dedicato alla riproduzione delle civette in cattivit*. Questo centro ha permesso di poter continuare la tradizione della gara delle civette ammaestrate e gareggiare in piazza del Monumento, in occasione dell'annuale Fiera delle Civette, il 29 settembre, per San Michele. La gara si era interrotta a causa della proibizione di tenere le civette in cattivit*. Si cos mantenuta in vita una secolare tradizione che richiama tuttora appassionati e turisti da tutta Italia." *

Presto andro a visitare questo allevamento.... :-P *
ma oltre questo... ho trovato ben poco... *:?

stefano
24-11-2007, 10:36
effettivamente la civetta come l'allocco l'assiolo nn rientrano tra i rapaci da falconeria anzi anticamente i notturni nn venivano proprio considerati. il barba il gufo reale la civetta delle nevi l'allocco degli urali sono stati utilizzati principalmente x la loro bellezza e possibilit* d'addestrarli a scopo ludico poi qualcuno usa il gufo reale x la caccia ma bisogna essere veramente bravi.
la civetta in italia fatto divieto di commercializzazione, possibile comunque acquistarle in allevamenti in austria e germania. a crespina invece la tradizione paesana che tiene in vita l'allevamento solo amatoriale della civetta, nn potendo essere pi utilizzata come zimbello o richiamo vivo x la caccia.
correggetemi se sbaglio ve ne saro grato
buon volo

Tulipano
24-11-2007, 10:41
Da quel poco che so anche una questione di pesi, pi piccoli sono i rapaci pi difficile risulta l'addestramento. Le civette hanno un ciclo alimentare molto breve, per farti capire in parole semplici un barba di 300/400 gr deve mangiare almeno ogni 18/24 ore, per le civette questo lasso di tempo si restringe a meno di 12 ore quindi risulta molto difficile l'addestramento. Sbagliare di pochi grammi poi puo risultare fatale per il piccolo rapace, ecco perch le civette sono poco citate in falconeria. Ciao, Max.

narty
24-11-2007, 13:50
Ciao,anch'io,prima di prendere il mio Barba,ho preso in considerazione l'idea di acquistare una civetta e avevo trovato anche il posto dove reperirla facilmente,ma ti garantisco che come dice Tulipano sono difficili da gestire causa il loro peso!Pi piccoli sono e meno puoi sgarrare!Cmq senti il parere di qualche esperto...perch la civetta molto bella e curiosa...anche a me piaceva molto...............PERo I BARBA SONO A MIO PUNTO DI VISTA SPETTACOLARI!!!!!!cIAO CIAO E BUONA FORTUNA!!!!

dynoc
24-11-2007, 16:52
Da quel poco che so anche una questione di pesi

ehm, non proprio max!

come ha detto stefano! tradizionalemente i notturni non sono neanche considerati in falconeria, se non come prede ;)

se consideriamo il fine primo della falconeria, la CACCIA, allora non bisogna neanche pensarci.
Poi, che in tempi moderni, barba, ecc... siano stati usati per scopi ricreativi/educativi, un altro paio di maniche.
in questo caso per me si parla pi di animali "addestrati", e non di falconeria vera e propria...
per quello, praticamente "tutti" gli animali si possono addestrare, civette, assioli e allocchi compresi (e perch no, falchi pescatori, ecc... *:wink: )

poi sicuramente vera la storia dei pesi ecc...

con questo non voglio denigrare chi non caccia con il falco (neanche io lo faccio per ora), pero...bhe, effetivamente
chiamarla falconeria mi sembra un po' esagerato (oddio st* diventando un bacchettone intransigente *:oops: *:lol: *:lol: *:lol: )

ciao
-D-

Tulipano
24-11-2007, 17:16
No Davide, quello che dici giusto, la vera falconeria tutta un'altra storia! Anch'io che inizialmente non riuscivo a condividerla pienamente ora sto cambiando idea, vedere volare libero il proprio falco ti fa scattare qualcosa dentro, si inizia a rivalutare anche le proprie radicate convinzioni. A me ora capita di pensare che escludendogli la possibilita di comportarsi naturalmente, cio cacciare, non lo stia rispettando come dovrei, non un giocattolo, un rapace

TYGER
24-11-2007, 17:30
D' accordo con Davide!
Tra i pochi notturni in grado di cacciare ci sono l' ulula, la civetta delle nevi, il gufo reale e un po' la civetta.
Ma chi vola questi notturni e' un amante dei rapaci, non un falconiere.

Saluti
Claudio

narty
24-11-2007, 18:33
E io come tanti.....AMO I RAPACI NOTTURNI!!!!!!!Non sono un falconiere,ma reputo cmq questi rapaci,semplicemente straordinari!!!

24-11-2007, 18:46
premetto che sono ancora niubba sull'argomento XD ma mi trovo d'accordo con Tulipano (sopratutto sulla frase "A me ora capita di pensare che escludendogli la possibilita di comportarsi naturalmente, cio cacciare, non lo stia rispettando come dovrei, non un giocattolo, un rapace") e con Davide, la falconeria la caccia, poi vabb c' anche gente che usa stringiformi come per esempio i Gufi Reali Africani per la caccia, che a detta di chi ce li ha son pure degli ottimi cacciatori, e se imprintati sono mooolto docili *_*

24-11-2007, 19:41
Scusate h....ma io non ho parlato di falconeria... 8O stavo cercando solo informazioni a riguardo... *8O ma la cosa un po degenerata... *:roll:

Cmq se mi avvicinero a questo mondo... non lo faro x la caccia ....ma x il fascino dei rapaci...

Fulmine
24-11-2007, 19:55
Beh la caccia un'aspetto della falconeria importantissimo... xch il rapace per natura cacciatore e se non vuoi snaturare l'animale, lo devi far cacciare... *:wink:

dynoc
24-11-2007, 20:23
Beh la caccia un'aspetto della falconeria importantissimo...

BEEEEE!!! errore! *...la caccia la falconeria, non un suo aspetto... *:lol: *:lol: *:lol:

chiaramente scherzo, non sono cos estremista, ma il concetto rimane.

Arwen, infatti il mio non era un commento atto a scoraggiarti nel prendere un notturno,
anche a me piacciono molto, sono molto "pacioccosi".
..e se ne vorrai comprare e addestrare una, penso che riceverai tutto l'aiuto che vuoi, anche senza farla cacciare (che con
i notturni, barbae ecc...puo anche essere evitato, secondo me, a differenza dei diurni).

Era solo per farti capire che per questo che non troverai delle notizie su come addestare una civetta,
perch non viene normalmente fatto, poi sicuramente qualche falconiere che ci si sia dilettato, nella storia,
c' sicuramente. *:wink:

ciao e "buona strada"
-D-

24-11-2007, 20:33
Scusate h....ma io non ho parlato di falconeria... 8O stavo cercando solo informazioni a riguardo... *8O ma la cosa un po degenerata... *:roll:

Cmq se mi avvicinero a questo mondo... non lo faro x la caccia ....ma x il fascino dei rapaci...
beh vero siamo andati leggermente OT http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif vabb tornando IT una volta sono andata ad uno spettacolo di falconeria e c'avevano anche una civetta delle nevi, poi non so... non conosco altri che hanno una civetta XD


Arwen, infatti il mio non era un commento atto a scoraggiarti nel prendere un notturno,
anche a me piacciono molto, sono molto "pacioccosi".
quoto, piacciono pure a me *:D

24-11-2007, 20:53
Beh la caccia un'aspetto della falconeria importantissimo... xch il rapace per natura cacciatore e se non vuoi snaturare l'animale, lo devi far cacciare... *:wink:


Siamo d'accordo.... :) *l'ultima cosa che voglio fare snaturare un animale... anche perch adoro la natura in tutte le sue forme... quindi se prendero un rapace non vuol dire che non lo faro cacciare... xch a me non piace ... sono io che mi adeguero a lui e non viceversa... sar* libero di fare cio che vuole e cio che gli detta l'istinto nei limiti del possibile ....e della convivenza...

24-11-2007, 21:12
[quote="Fulmine";p="15986":3jbnm9b9]Beh la caccia un'aspetto della falconeria importantissimo...

BEEEEE!!! errore! *...la caccia la falconeria, non un suo aspetto... *:lol: *:lol: *:lol:

chiaramente scherzo, non sono cos estremista, ma il concetto rimane.

Arwen, infatti il mio non era un commento atto a scoraggiarti nel prendere un notturno,
anche a me piacciono molto, sono molto "pacioccosi".
..e se ne vorrai comprare e addestrare una, penso che riceverai tutto l'aiuto che vuoi, anche senza farla cacciare (che con
i notturni, barbae ecc...puo anche essere evitato, secondo me, a differenza dei diurni).

Era solo per farti capire che per questo che non troverai delle notizie su come addestare una civetta,
perch non viene normalmente fatto, poi sicuramente qualche falconiere che ci si sia dilettato, nella storia,
c' sicuramente. *:wink:

ciao e "buona strada"
-D-[/quote:3jbnm9b9]


Avevo frainteso... :roll:

Prima di prendere una paccioccosa *:D *civetta come dici te ho molta strada da fare.... e informazioni da avere.... e visto che poco allevata e addestrata sar* anche pi difficile... speriamo bene... :D

24-11-2007, 21:53
Siamo d'accordo.... :) l'ultima cosa che voglio fare snaturare un animale... anche perch adoro la natura in tutte le sue forme... quindi se prendero un rapace non vuol dire che non lo faro cacciare... xch a me non piace ... sono io che mi adeguero a lui e non viceversa... sar libero di fare cio che vuole e cio che gli detta l'istinto nei limiti del possibile ....e della convivenza...
giusto!

19-12-2007, 01:26
Ci ho pensato molto prima di intervenire...
Un paio d'anni fa ero simile ad Arwen: ero affascinato, ma non ne sapevo niente e tutto quello che potevo fare era chiedere umilmente e ponderare con buonsenso. Anch'io ho chiesto di civette, barbagianni, gufi e molto altro e non c'era FALCONIERE che non si premurasse di precisare che tutto cio NON ERA FALCONERIA. Ora non voglio fare polemica, pero mi sono trovato a chiedermi, leggendo le vostre risposte, che bisogno ci fosse di stare li a ribadire pi volte il concetto "facloneria si/falconeria no"... :?
So che siamo in un posto che si chiama "www.FALCONERIA.org" ma una persona che vuole legittimamente informarsi su dei rapaci (senza per forza prostrarsi a venerare il santino di FedericoII...) a chi dovrebbe rivogersi se non a dei falconieri? Oltretutto stiamo parlando di notturni quindi la questione caccia mi sembra un po' forzata ...potrebbe sembrare quasi un tentativo un po' gratuito di scoraggiare Arwen ad avvicinarsi a questa esperienza. Se l'intento era quello di mettere in chiaro che una civetta non un "pappagallo mannaro delle caverne" ...ok! ma bastava mettere in guardia Arwen che un rapace non un animale d'affezione ecc...

Mi congedo in amicizia :)

wapity
19-12-2007, 08:27
:? mi sono riletto un po tutte le risposte e non mi sembra che ci sia quello che dici alla domanda perche la civette non sono prese molto in considerazione ci sono delle risposte ben precise e non mi sembra che nessuno voglia scoraggiare nessuno, ci mancherebbe, io direi che purtroppo o per fortuna "dipende" un limite dello scrivere dove le risposte possono essere anche fraintese, vero che a volte le risposte possono sembrare un pochino ruvide, ma quando poi ci si conosce di persona si capisce che erano nullalto che battute.

ciao Jago

19-12-2007, 18:21
Ok, io sono conscio che le cose siano molto pi sciolte di quanto non sembrino, ma dagli ultimi interventi di Arwen si capisce che ha un po' accusato il colpo. Volevo solo che non fraintendesse il vostro "spirito di gruppo" ...come dicevo: io all'epoca "fraintesi"...! :D

narty
19-12-2007, 19:10
Mannaro......daccordissimo con te!Io del resto possiedo un barbagianni che ho addestrato al volo libero ma snza cacciare,e tutte le informazioni utili per riuscire nell'intento, l'ho apprese grazie a dei libri,grazie a chi me lo ha venduto...ma grazie anche ai ragazzi del forum!........AMO I NOTTURNI!!!!!!!!

20-12-2007, 18:43
Ci mancherebbe! ...e io altrimenti perch continuerei a venire qui a consultarvi?... solo che uno che non ha ancora nessuna esperienza del "giro" e non possiede neanche il gergo necessario a rapportarsi a questo ambiente, far* fatica a capire perch vengano puntualizzate determinate cose, dovrebbe prima essere messo nella condizione di assimilare un determinato bagaglio storico e tecnico per evitare che certi interventi non sembrino finalizzati ad escludere coloro che vorrebbero avvicinarsi. Si dice sempre che la falconeria una casta troppo chiusa ed elitaria, per tanto io coglierei queste occasioni per scongiurare il perpetrarsi di polemiche e malumori da parte dei neofiti, promuoverei un nuovo modo di porsi anche nei confronti dei semplici "curiosi"...oserei dire quasi "didattico", cos da far conoscere il vero spirito di quest'arte. Con questo non voglio insegnare nulla a nessuno (visto e considerato che io sono uno di quelli che ha tutto da imparare) ma mi sono permesso di esprimere una considerazione su un ambito pi che altro formale che a mio avviso potrebbe fare la differenza sull'esito di polemiche sempre attuali tra falconeria e opinione comune e tra falconeria e istituzioni.

Perdonate il romanzo :oops:

P.S. anch'io adoro i notturni, anche se la mia gufa bengalese sta facendo un po' la st...za *:evil: *:x

Fulmine
20-12-2007, 21:50
Oltretutto stiamo parlando di notturni quindi la questione caccia mi sembra un po' forzata ...potrebbe sembrare quasi un tentativo un po' gratuito di scoraggiare Arwen ad avvicinarsi a questa esperienza.

Scusate ho letto solo ora, io ho parlato di cacccia perch nella natura del rapace cacciare e poi anche per un altro motivo importantissimo, se per caso dovesse scapparti il rapace, falco, barbagianni o civetta, se questo non sa procurarsi il cibo muore...e si riducono le possibilit* che tu possa trovarlo vivo, nel caso di un recupero. Il mio non era un tentativo di scoragiare e perdonatemi se lo sembrato!!
Chiedo venia!

21-12-2007, 18:25
Appunto! tu hai citato solo ora un "motivo importantissimo" per cui una persona che voglia prendersi una civetta non puo trascurare il fatto che si tratti di un predatore ...se pur "paccioccoso". Ragionevolmente hai dato per implicito che uno di fronte ad un'informazione la rielabori e vada a fondo. Ma dall'ultimissimo intervento di Arwen si capisce che lei ha frainteso e pensa di DOVER introdurre la civetta alla caccia, quando noi sappiamo benissimo che quasi tutti quelli che hanno notturni praticano solo il volo libero, in molti casi limitato a qualche salto, o in alcuni neanche quello...
Non so se riesco a spiegare bene quello che voglio dire, ma credo che Arwen abbia frainteso quello che le stato dertto e questo mi dispiace un po' ...forse perch rivedo il me stesso confuso e deluso di qualche tempo fa.

narty
21-12-2007, 21:00
Si ragazzi assolutamente vero,il nostro rapace se caccer* da solo e un giorno decidesse di "tagliare la corda" sicuramente saprebbe soppravvivere e per noi di conseguenza non morirebbe la speranza di ritrovarlo...VIVO!!!!piacerebbe anche a me addestrarlo alla caccia ma vorrei sapere se sono ancora in tempo....lui ha pi o meno 7 mesi di vita...cosa ne dite?

stefano
22-12-2007, 09:58
introdurre i rapaci alla sopravvivenza in caso di fuga, sarebbe una cosa giusta e doverosa, ovviamente basta stimolarli adeguatamente con l'uso di logori mirati, con forme adatte, a forma di topo x esempio. l'indole di ogni rapace la caccia quindi possibile fare questo in ogni momento.
buon volo

22-12-2007, 17:37
Ho saputo che con i notturni si usa anche il "clik" come fosse una specie di logoro acustico, ma non so bene la modalit* e il procedimento preciso... Vorrei provarlo con la mia gufa, appena l'avro riabilitata al volo.