PDA

Visualizza Versione Completa : caccia al germano reale con l'astore



wapity
26-09-2012, 20:52
Oggi era la giornata perfetta !! nuvoloni, vento, pioggia a tratti, insomma c'erano tutti gli ingredienti per il quale i germani preferiscono stare a sgazzare nei canali.
Esco con tomahawk, e vado in un canale dove ho gia incontrato gli anatidi.
Arriviamo, il cane gironzola nel boschetto e io sbuco verso un canale tra i rovi e improvvisamente un fuggi fuggi di germani, circa 6 anatre, l'astore anche lui gia in volo, ha gia separato dal gruppo una femmina, lo stormo si dirige a valle mentre i due vanno a monte l'astore raggiunge la femmina gli praticamente addosso vedo le zampe che protendono verso la preda penso "non puo scappare" corro per quanto possibile nel punto dove avrei dovuto trovare i due, invece nulla, cerco nel canale, nemmeno li, mano alla radio, nessun segnale !! incomincio a preoccuparmi, vado su e giu ma nulla, mentre cerco vedo altri germani 2 si alzano in volo e uno invece nuota sottoriva, ad un tratto uno strillino mi fa capire che li vicino, logoro ed ecco che appare tra il bosco come un fantasma.
Decido di cercare il germano che si allontanava a nuoto, il cane batte bene le rive...nulla si infila nei rovi e ad un tratto l'astore tira il trattengo, poi vedo un codino, lascio libero il rapace che quasi raggiunge il peloso ma la fa franca.
Sono contento ugualmente stata una bella giornata, belle emozioni e un astore sempre piu affidabile.

menzacapo
27-09-2012, 00:31
'Caspita! Se facevi il germano era davvero da incorniciare. Sulla partenza del germano l'astore che parte dal pungo in quanti metri ha speranza di catturare secondo te?

sanremo61
27-09-2012, 06:30
Benissimo Giacomo, ti mancata solo la cattura:p

wapity
27-09-2012, 07:48
'Caspita! Se facevi il germano era davvero da incorniciare. Sulla partenza del germano l'astore che parte dal pungo in quanti metri ha speranza di catturare secondo te?

da quello che ho visto considerando che i germani sono partiti a circa 3/4 m da noi e l'asotre partito immediatamente in 15 metri ha coperto lo svantaggio e ragginto il selvatico, c' da tenere presente che il germano nel frullo dall'acqua abbastanza lento "comparato con la partenza dell'alzavola ad es." inoltre, l'astore partendo dal pugno e considerando che l'argine sar alto 1.5 m, il rapace si trovava ad un' altezza di circa 2.5m tutto sommato un bel vantaggio.

jiakhaan
10-01-2015, 13:34
Vedi di se riesci a fartii autorizzare alla cattura e poi le utilizzerai per introdurre l'harris e l'astore(anche l'harris cattura alla grande le cornacchie )

wapity
18-12-2017, 09:08
bene ragazzi riprendo questo post....... vedo che non abbondano ma tanto vale !!
ieri domenica 17/12/2017 ci troviamo con Roberto per andare a spaventare qualche gallinella e per che no anche qualche residua minilepre, il cane reduce da un sabato andato bene ma di lavoro pesante non si risparmia lavora bene la mattina fresca, la brina copre tutto "anche gli odori" non trova nulla ci spostiamo in un luogo dove il giorno prima abbiamo involato qualche rallide, e preso qualche mini, ma nulla, ad un tratto con il cane nei rovi, vedo eri che allunga il collo e si prepara a partire, ma si trattiene intuisco che la mini si st spostando nei rovi, dopo un certo tempo da il classico strattone di quando vuole partire guardo e la mini uscita allo scoperto ma a pi di 50 metri da noi la lascio andare, incomincio a correre, mentre corro vedo dei cacciatori , proprio nella direzione dove stanno andando mini e asore, fortunatamente tutto bene, sia per la mini ma anche per erin che non si presa una fucilata, chiamo al pugno l'astore faccio 4 chiacchiere di rito con i colleghi e mi allontano, sfortunatamente o fortunatamente lo vedremo dopo i cacciatori hanno dei cani che solo alla vista terrorizzano il falco, ci allontaniamo ulteriormente , il falco non ancora tranquillo sembra che abbia visto satana, lego e faccio volare Roberto.
Finalmente tornata tra noi facciamo un altro canale piu ampio e con le sponde con meno vegetazione dei precedenti, ad un tratto vediamo delle ondine in acqua Roberto non fa in tempo a dire "attento vedo qualcosa muoversi" che in una frazione di secondi, vedo una femmina di germano, l'astore gia in volo e il germano pure, l'astore guadagna terreno siamo a fine stagione ben muscolata l'esperienza non le manca,il germano tenta di prendere quota erin non molla e quando il germano tenta un impennata, l'astore con il modo piu classico "dove se dovesse commettere un errore perderebbe terreno" burra in avanti gli artigli, vedo distinatamente come se fosse a rallentatore, con una zampa aggancia da dietro l'anatide poi con l'altre completa l'agganco, cadono a terra nel tonfo l'astore perde la preda ma in un nano secondo le gia sopra, grande azione proprio contento !!441544164417

Lele89
20-12-2017, 21:10
Caspita a leggere mi venuta la pelle d'oca... chi va a caccia seriamente capisce che ogni selvatico ha le sue caratteristiche, l'azione di caccia non fatta solo di catture...
Pensando all'astore scollegato dopo la vista dei cani mi ritornata in mente la mia citazione preferita: La sensibilit alle reazioni dei rapaci, nelle varie fasi di apprendimento (e non solo), rappresenta "l' arte" nella Falconeria...
Bravi i nostri artisti e complimenti per la cattura :)

wapity
21-12-2017, 21:49
vero lele, pur abitando in zona ricca di acqua l'incontro con un germano non cosa scontata, anche perch noi usciamo abbastanza tardi, quindi solitamente gi passato il mondo, quando si va a caccia si deve conoscere bene il rapace che si usa, se avessi avuto ancora isteria mi sarei comportato in modo diverso, quella non aveva paura di nulla !! ma Erin Erin