PDA

Visualizza Versione Completa : Licenza di caccia - quota annuale



volovia
11-07-2012, 07:57
Vorrei sapere a quanto ammonta la quota annuale che si deve pagare quando si ha la licenza di caccia, so' che dipende dalla Regione. Consultando Internet non ho trovato riferimenti validi per cui ditemi gentilmente quanto pagate indicando la vostra regione.
Mi interessa in quanto vorrei fare la licenza, ma rientrero' definitivamente in Italia tra circa 2 o 3 anni, per cui se devo pagare una quota annuale consistente, aspetterei a dare gli esami poco prima del mio rientro.
Per il resto ho tutte le informazioni necessarie, documenti, quiz, ecc., ma non so ancora in quale regione daro' l'esame in quanto non ho deciso dove andro' a stabilirmi (Trentino e Sardegna gia' esclusi, non si puo' cacciare con il falco)! :)
Grazie

demmy78
11-07-2012, 09:37
A Verona pago circa 150 euro di ATC circa 173 euro di concessione governativa un 30 euro(mi pare)di tassa regionale un 80 euro di assicurazione con federcaccia....piu' circa un milione di euro per la benzina per cercare prede e posti buoni......

volovia
11-07-2012, 09:57
A Verona pago circa 150 euro di ATC circa 173 euro di concessione governativa un 30 euro(mi pare)di tassa regionale un 80 euro di assicurazione con federcaccia....piu' circa un milione di euro per la benzina per cercare prede e posti buoni......


:lol: :lol:
quindi intorno ai 360, senza l'assicurazione. Regione Veneto
Grazie

Tanax
11-07-2012, 10:57
:lol:
quindi intorno ai 360, senza l'assicurazione. Regione Veneto
Grazie

Se rientri in Italia fra 3 anni.... direi che forse ti conviene aspettare a fare l'esame etc etc.. altrimenti paghi per nulla, poi ti scade.
Una volta pagato il primo anno e ritirato il libretto (che dura 6 anni) se non vai a a caccia, non sei obbligata a pagare n assicurazione, n ACT, n tesserino regionale.
Se invece vai a caccia devi pagare tutto. L'assicurazione varia secondo i parametri e chi la rilascia. Di solito si fa insieme all'iscrizione ad una delle associazioni venatorie che hanno convenzioni particolari. Ci sono varie quote a seconda dei massimali et etc. Normalmente la cifra intorno ai 70-100 euro.
Il porto d'armi costa 173,16 euro, l'ATC dipende dalla regione (normalmente dai 70 ai 200 euro) e il tesserino venatorio dai 50 ai 100.
Per cui fai tu i conti da un minimo a un massimo.
E' ovvio che se fai domanda e ti prendono in 5 ATC... spendi di pi...

toscano1
11-07-2012, 11:30
Queste le quote in Toscana

alla Regione:

Fucile a un colpo 38.00
Fucile a due colpi 53.00
Fucile a pi di due colpi 67.00

allo Stato:

concessione unificata 173.16

ATC:

Pisa14 51.50
Livorno9 40.00

gli altri non lo so

Assicurazione/tessera Federcaccia 73.00 (la minima)


Margherita, come ti ha detto Tanax, ti conviene prenderla subito la licenza ! pagherai il primo anno, poi, se per due-tre anni non andrai a caccia, non pagherai nulla!! ricordandoti pero che dopo sei anni dovrai rinnovarla e pertanto pagare nuovamente.

volovia
11-07-2012, 11:54
Queste le quote in Toscana

alla Regione:

Fucile a un colpo 38.00
Fucile a due colpi 53.00
Fucile a pi di due colpi 67.00

allo Stato:

concessione unificata 173.16

ATC:

Pisa14 51.50
Livorno9 40.00

gli altri non lo so

Assicurazione/tessera Federcaccia 73.00 (la minima)


Margherita, come ti ha detto Tanax, ti conviene prenderla subito la licenza ! pagherai il primo anno, poi, se per due-tre anni non andrai a caccia, non pagherai nulla!! ricordandoti pero che dopo sei anni dovrai rinnovarla e pertanto pagare nuovamente.

Giovanni, Tanax mi consiglia di aspettare.
Ma non devo pagare per i fucili se non ne ho, giusto? E nemmeno per gli ATC sino a che non mi servono, assicurazione idem, per cui alla fine per il rilascio della licenza soltanto dovro' pagare una quota e sino a che non vado a caccia non pago piu' niente, e' cosi'?
La licenza ha validita' di 6 anni, ma per rinnovarla non si deve fare nulla di particolare se non cacciare i soldini.

Ho capito bene tutto?

Perche' a questo punto la farei appena possibile, anche se per ora in Italia non andro' a caccia, poi mi pare che comunque il primo anno bisogna andare insieme a qualcuno munito di licenza.

toscano1
11-07-2012, 12:11
Margerita, non fare casino !!!

riguardo le tasse regionali ti ho evidenziato le tre opzioni !!!
ricapitolo:
allo Stato si deve pagare la concessione di 173.16 euro
alla regione (toscana nel mio caso) devi pagare la tassa in base al tipo di licenza che hai scelto e quindi fatto domanda!! se per fucile ad un colpo 38.00 euro; se per fucile a due colpi 53.00 euro ecc ecc
(tu puoi optare per il fucile ad un colpo visto che per cacciare col falco occorre quel tipo di licenza - se poi vorrai cacciare anche col fucile conviene prendere la licenza come minimo per fucile a due colpi)
Un volta che hai passato l'esame, CONVIENE SUBITO RICHIEDERE L'ATC DI RESIDENZA VENATORIA ED IL CODICE CACCIATORE, altrimenti, come accaduto a qualcuno del forum, non essendo iscritta a nessun atc, NON potrai cacciare !!

Quindi, come ti ho detto prima, una volta che hai dato l'esame, PER IL PRIMO ANNO, conviene fare tutti i versamenti del caso, richiedere l'atc ed il codice cacciatore ecc. Dopo il primo anno, se pensi di non andasre a caccia per due o tre anni, NON DEVI PAGARE NULLA, la licenza sempre valida !! al 6° anno pero, dovrai rinnovarla, con visita medica ecc ecc, e pagare le varie concessioni e tasse.
Te cap ? :wink:

volovia
11-07-2012, 12:49
Infatti Tosco, non e' tutto facile da capire :o !
Quindi per il fucile devo pagare in ogni caso, anche se non lo uso (preferisco la pistola :lol: :lol: ).
E se non caccio e' inutile che mi iscriva all'ATC e richieda il codice, lo faro' quando rientro in Italia o quando so' di volare con il falco su territorio italiano ed in che regione.

toscano1
11-07-2012, 14:28
Margherita, ma sei de coccio o fai finta? :lol:

la tassa per il fucile la devi pagare sempre e comunque, perch, come ben sai, per cacciare con il falco occorre la licenza di porto fucile uso caccia AD UN COLPO !!!!!
e fin qui ci siamo

come ti ho detto prima DEVI RICHIEDERE E FARE L'ISCRIZIONE AL TUO ATC DI RESIDENZA, che poi non detto che sia quello della tua residenza, ma di RESIDENZA VENATORIA !! ovvero, se sei residente a Brescia mA cacci 80 volte su 100 in PROV DI MILANO, TI CONVIENE PRENDERE L'ATC DI MILANO COME RESIDENZA VENATORIA, E QUESTO VA FATTO SUBITO PERCH, SE TROVI UN ATC SATURO COL CAVOLO CHE POI RIUSCIRAI AD ENTRARE

volovia
11-07-2012, 18:23
Ora e' tutto chiaro!! Grazie!

Ma ho ancora la domanda di riserva :mrgreen:

In media come vengono fatti e quanto durano i corsi preparatori per conseguire la licenza? Capisco che dipende dalla regione (alla quale ho gia' chiesto), ma chi ha gia' fatto tali corsi mi puo' dire qualcosa?

stefano
12-07-2012, 12:32
di solito li organizza la sez della associazione venatoria che scegli come punto di riferimento. oppure se sei brava puoi osare farla da privatista studiando e imparando da sola. per primo ci sono i quiz che si trovano a disposizione su ogni sito delle provincie sez. caccia, poi c' l'orale con pratica maneggio armi e munizioni.
buon volo

volovia
12-07-2012, 19:01
di solito li organizza la sez della associazione venatoria che scegli come punto di riferimento. oppure se sei brava puoi osare farla da privatista studiando e imparando da sola. per primo ci sono i quiz che si trovano a disposizione su ogni sito delle provincie sez. caccia, poi c' l'orale con pratica maneggio armi e munizioni.
buon volo

Stefano, i quiz li ho e non ho problemi. Un corso lo farei per diversi motivi, sicuramente meglio che presentarsi da privatista, poi imparo meglio a riconoscere la fauna che non dai libri e foto e poi esercitazione a maneggiare i fucili.

Ma quello che mi preme sapere e' quanto possono durare?

stefano
14-07-2012, 10:17
in genere dai 3 ai 4 mesi dipende da come insegnano, di solito la parte del riconoscimento uccelli avviene con diapositive proiettate o con foto. la parte armi e munizioni sicuramente la pi difficile se una persona non ha pratica su quelle da caccia.
buon volo

volovia
16-07-2012, 08:37
3-4 mesi? Non ce la fo'.
Mi posso organizzare diversamente. I quiz me li studio, le diapositive sono una buona idea e potrei procurarmele da chi fa' i corsi.
Il difficile rimane maneggiare armi da caccia, ma sicuramente qualche cacciatore mi puo' dare una mano.

Ho capito, anche stavolta devo fare tutto da sola! :( :( :(

Grazie a tutti per le infos, la federcaccia della regione manco mi ha risposto!

stefano
16-07-2012, 11:41
i quiz li trovi in teoria sul sito della provincia di riferimento, ce ne sono alcune che sono pi fornite di altre, pero tutte hanno riferimento legislativi. capisco che la faccenda armi sia difficoltosa, pero quando sai riconoscere un semiatomatico da un sovrapposto e quando sai smontare e rimontare uno dei due sei a posto. agli esami ho sempre preferito orientarmi sul sovrapposto lo ritengo pi facile da smontare e meno pezzi da ricordare. per le cartucce su internet trovi tutto. sono a tua disposizione se mai ne avrai bisogno.
buon volo

volovia
16-07-2012, 19:47
i quiz li trovi in teoria sul sito della provincia di riferimento, ce ne sono alcune che sono pi fornite di altre, pero tutte hanno riferimento legislativi. capisco che la faccenda armi sia difficoltosa, pero quando sai riconoscere un semiatomatico da un sovrapposto e quando sai smontare e rimontare uno dei due sei a posto. agli esami ho sempre preferito orientarmi sul sovrapposto lo ritengo pi facile da smontare e meno pezzi da ricordare. per le cartucce su internet trovi tutto. sono a tua disposizione se mai ne avrai bisogno.
buon volo

I quiz li ho gia' da tempo, ma per i fucili :( :( cerchero' qualcuno che mi istruira' a suo tempo.