PDA

Visualizza Versione Completa : giornata fantastica!



hawk
20-10-2006, 17:45
Ore 7.30: mi alzo e la prima cosa che faccio, con enorme incazzatura da parte della mia compagna che ormai mi reputa un pazzo, Ŕ affacciarmi alla finestra per vedere il tempo....brutta pioggia cazzarola.....permane cosý fino in tarda mattinata, si schiarisce un po e ricevo subito la telefonata di Paolo: "Che dici si vola?"....vi risparmio la mia risposta.
Ore 14.00: ci si ritrova davanti al bar e dopo un buon caffŔ si parte....il mio obiettivo sono le cornacchie che tanto amano il mio astore.....c'Ŕ una leggera foschia che rende tutto ancora pi÷ magico...partiamo alla ricerca di corvidi, quando passando su un ponticello in aperta campagna, scorgo nel canale 4 anatre (1 maschio e 3 femmine di germano reale).....non ci penso un istante (e nemmeno il mio astore)...lancio!!!!! Ragazzi che scheggia...si precipita nel canale, le anatre si involano ma rimangono sul pelo dell'acqua, Lui continua con una battuta d'ala incredibile, dopo 30 metri perdo di vista l'azione per l'abbondante vegetazione ma sento un fragore di ali, acqua e "starnazzi" vari....presa penso! Lo raggiungo non senza difficolta con le mie gambe ormai fradice e lo vedo in acqua che cerca di tenere con una sola zampa una femmina che si dimena al punto da riuscire a slegarsi....il mio pollo rimane a mollo...."nuota" fino ad arrivare al mio guanto che afferra ormai esausto....lo porto fuori da quell'intrico di rami....Ŕ zuppo...inutilizzabile per proseguire la caccia, ma sono soddisfatto....non ha concluso ma mi ha emozionato...Ŕ questo che conta in falconeria! Queste giornate valorizzano il lavoro che facciamo con questi splendidi predatori....nulla puo darmi pi÷ gioia che vedere il mio astore all'opera o il mio gheppio alto nel cielo in "spirito santo" sopra di me centratissimo.....questo ed altro ancora ci da la forza di difendere questa antica arte!
Grazie a chi ha avuto la pazienza di leggere fino alla fine!
Ciau
Andrea

wapity
20-10-2006, 17:53
bella li hawk finalmente si parla un po di azione :lol:

concordo in pieno Jago

toscano1
20-10-2006, 18:19
Andrea, il Paolo che tu citi Ŕ Caprioglio?

hawk
20-10-2006, 18:48
Sý, Ŕ lui! Grande amico nonchŔ maestro di questa splendida arte....devo a lui tutto quello che so....quando ho iniziato avevo un'impronta universitaria (quindi molto teorica e poco pratica) sul mondo dei rapaci ma grazie a lui mi si sono spalancati portoni di sapienza.....reputo che sia un bravo falconiere e sono stato fortunato ad incontrarlo......anche Federico ha precedenti simili ai miei e potrÓ* confermare!
La domanda nasce spontanea....lo conosci da tanto?
A.

stefano
21-10-2006, 08:32
una bella azione, e comunque sai discriverle bene hawk complimenti x il metodo con cui scrivi ste cose, molto romanzato, e coinvolgente, mi sembrava di esser li nell'acqua, ecco perchŔ son raffreddato cazzarola la prossima volta mi porto stivali coscia alta.
buon volo

wapity
21-10-2006, 08:35
daccordo molto coinvolgente!!!
pero l' acqua quý c'Ŕ davvero piove a sechiate :cry:

speriamo arrivino i beccaccini!

un saluto Jago

toscano1
21-10-2006, 09:28
Ciao Andrea
il grande Paolo lo conosco da 20 anni !|!
nel mio libro ho inserito una foto fatta da me di una sua giovane pellegrina pealey che mangia un fagiano sul guanto,se non sbaglio, del lontano 1989-90 in quel di Novi Ligure
quella pellegrina volava ad altezze stratosferiche!!!!

hawk
21-10-2006, 18:04
Dovrebbe trattarsi del 1991...quella pellegrina Ŕ morta quest'anno!!! Ora ha una pellegrina di due mute molto bella che vola sul chilo....con lei si dedica quasi esclusivamente alle anatre....sono i suoi primi voli liberi e vedessi come gira.....precisa e altana....due caratteristiche assai rare in un animale al suo quarto volo libero!
Caro Toscano, volevo giÓ* chiederti una cosa tempo fa....tu allevi sparvieri? Te lo chiedo perchŔ ho, insieme a Paolo, delle coppie di gheppi (lui ha anche gli americani), coppie di barbagianni, ma per la stagione prossima volevo acquistare una coppia di sparvieri per riproduzione (come forse avrai capito da alcuni miei post...vado matto per i microbi!!!)....a tuo rischio e pericolo...se mi rispondi di sý ti martello di domande!Occhio!
A presto
Andrea :wink:

toscano1
22-10-2006, 22:05
purtroppo...e dico nuovamente purtroppo 15 giorni fa ho trovato la femmina morta!!!!!!!!
maremma maialaaaaaaa
grassa, senza aver manifestato segni particolari di invaliditÓ* o malattia palese!!!
l'unico segno era che notavo da due giorni che la coppia mangiava un po meno..tutto lý
pensavo al caldo che faceva e che quindi avevano meno appetito, invece....il maschietto Ŕ sempre vispo con muta conclusa ecc
sono alla ricerca di una femmina...conosci qualcuno che ce l'ha disponobile?

wapity
23-10-2006, 07:10
anche se tardi hai provato da marangoni?

un saluto Jago

stefano
23-10-2006, 07:19
condoglianze x la sparviera mi dispiace molto, sicchŔ adesso sei appiedato. sento un po' un giro, ciao
buon volo

toscano1
23-10-2006, 09:59
Non sono appiedato stefano...la sparviera era in riproduzione...ho la mia "femminella" di astore che adesso viene bene ai richiami (l'ho tolta da poco dalla muda perchŔ in primavera l'ho volata per tutto aprile sui fagiani) fa il logoro in volo ecc
non ha ancora molto fiato, dovro muscolarla bene con i piccioni ed il jumping e poi.....tutta caccia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

trovatemi una sparviera non imprintata....AIUTO HELP CERCASI SPARVIERA DISPERATAMENTE

toscano1
23-10-2006, 10:10
Per Andrea
ricordo bene che era il 1989..forse non era la pealey che dici tu...sono sicuro perchŔ quel giorno eravamo in quel di Novi ligure con il compianto Nino Ghia con la fua femmina di brookey e feci diverse foto pure a lui
ricordo che catturammo due o tre fagiani in una mattinata di nebbia

hawk
23-10-2006, 10:47
Caro Toscano......sicuramente la tua memoria Ŕ pi÷ forte della mia...forse sbaglio pellegrino!Comunque, complimenti a parte per il carniere di quella memorabile mattina, ti scrivo per dirti che ho una femmina di sparviere per te....se mi contatti via mail, ti do il num. di cell. di colui che la possiede!E' molto bella ed Ŕ buona per la riproduzione!
Scrivimi se ti interessa: andypug@libero.it
Ciau
Andrea

toscano1
11-12-2006, 19:00
PerchŔ non continuare a scrivere su questo Topic? mi piacerebbe che ognuno di noi che fa volare un falcone, ogni tanto descriva qualche propria cacciata, sia fruttosa che infruttuosa!

Sabato scorso sono uscito il primissimo pomeriggio in cerca di cornacchie...nulla!! troppa confusione il sabato per le campagne su terreno libero alla caccia!!! dopo un girovagare infruttuoso decido di fare alla femmina di astore il fagiano di "rilascio"...era ben in peso di caccia, 980 g, ed era nervosa perchŔ voleva "tirare" a qualcosa, non potevo deluderla..metto la scatola di lancio in un cespuglio con un maschio dentro e mi piazzo sopra un argine in posizione elevata dopo aver passeggiato un poco per il campo per dare all'astore l'idea che stessi cercando la preda...stava molto attenta ed in pi÷, avendola abituata alla battuta dei vari cespugli, ogni volta che con i piedi battevo un roveto ecc lei si preparava a schizzare dal pugno...faccio partire con il telecomando la scatola ed il fagiano invece di volare si mette vicino la scatola..l'astore parte dal pugno per artigliare il fagiano il quale pero, appena la femmina si getta contro prende il volo..l'astore si alza da terra ed insegue con vigore, ma partendo da terra ha meno spunto di velocitÓ* ed il fagiano la distanzia enormemente...buon inseguimento per alcune centinaia di metri ma con previsto abbandono al di la del fiume in piena!!! pensavo di lasciarla sul posto per la notte (erano quasi le 17) perchŔ non c'era modo di attraversare il fiume..inizio a logorare e fischiare e finalmente sento il suono dei sonagli avvicinarsi..getto il logoro in alto ed ecco l'astore artigliare in volo il logoro..recupero con cortesia..fine della giornata

oggi invece, sempre andando in giro per la campagna a cornacchie scorgo vicino una casa colonica un gruppo di gazze..mi fermo in posto riparato, prendo l'astore e nascondendomi dietro un siepe cerco di arrivare abbastanza vicino alle gazze...iniziano a volare lontane ma non demordo e continuo...arrivato al termine della siepe ecco che altre gazze si involano da una decina di metri..lancio l'astore la quale insegue il gruppo di gazze ma...dopo pochi metri ecco che piega repentinamente sulla sinistra e si dirige verso un ulivo poco distante...una gazza entra dentro l'ulivo e l'astore si getta anach'essa a tutta velocitÓ* dentro l'albero...sento un gran colpo di fronde e subito dopo scendere a terra la femmina di astore con la gazza tra gli artigli...nessun cenno di carreggiamento!! 4-5 compressioni di artigli e la gazza cessa di vivere...buon gozzo con gazza e petto di fagiano..domani digiuno..mercoledý nuova uscita a cornacchie

hawk
11-12-2006, 19:35
Complimenti Giovanni!Non solo per la cattura, ma anche per la passione che "trasuda" dalle tue parole......molti di noi (giovincelli o meno!) dovrebbero imparare.....scrivete "pi÷ falconeria" e meno cazzate....vedrete che ne gioveremo tutti quanti!.........Il forum Ŕ uno strumento importantissimo per crescere, anche grazie agli errori degli altri che verrebbero qui testimoniati se non si perdesse tempo in chicchiere.....allora forza!Scrivete...scrivete....scrivete...sui piccoli, sui grandi, sui medi......su cosa volete, ma fatelo!
Ancora complimenti Giovanni
Andrea

P.S. Vi spedisco due foto (caso strano il soggetto Ŕ sempre un gheppio...non l'ho fatto di proposito, giuro......) che riassumono secondo me tutto il sentimento che l'uomo prova alla vista di uno degli spettacoli pi÷ belli che Madre Natura possa offrire!

wapity
11-12-2006, 20:02
bella tosco sempre coinvolgenti i racconti, una curiositÓ*, quanto pesa in muta la tua astore?

ciao giacomo :)

toscano1
11-12-2006, 20:31
pesa in muda circa 1150 g poco meno
a parte il fatto che non la faccio diventare obesa quando sta in muda..secondo me Ŕ controproducente il troppo grasso..ovviamente do carne abbastanza sostanziosa ma spesso somministro pure coniglio e pulcini per ripristinare l'appetito, in pi÷, la tengo alla pertica alta modificata (no alcandara!!) la quale serve per fortificare i muscoli a contrazione rapida...ovviamente, affinchŔ tale pertica faccia la propria funzione, l'astore non deve essere basso

questo sistema, Giacomo, lo troverai scritto sul libro :wink:

11-12-2006, 22:52
Mi fate girare la testa!!
Non capisco assolutamente piu' niente. Mi fate perdere i punti di riferimento.
Forse conosco anche io Paolo Caprioglio di Torino. Uno con un occhio gravemente malato (era sempre li a mettersi delle gocce medicate).
Caprioglio, se ricordo bene, era uno di quelli dello Yarak assieme a Brusa e altri due; mi sembrava che Toscano1 giorni fa avesse dipinto come gente indegna e biasimevole (e mi trova d'accordo, almeno in parte). Adesso sembra che ne parli come di un amico freterno. Boh.. decidetevi!
La pellegrina che ricordo io era una pealei (con la i , Toscano1!!! sono nomi latini!!). La pellegrina piu' grande del mondo, uno dei soggetti piu' imponenti che io abbia mai visto. Le coste pacifiche del Canada producono i pellegrini piu' grossi e scuri del mondo!

Nei vostri simpatici racconti di caccia avete denunciato una mezza dozzina di illeciti.
Figa.... ripetere davvero non giova!
E poi, tesorucci miei cari, sapete perfettamente che su questi forum ci potrebbe accedere, leggere e scrivere chiunque.
Bravi... proprio bravi. Bell'immagine di legalita' che state dando!
Ma gia', intanto non avete ancora capito che lanciare dalla macchina, rilasciare selvaggina, usare scatole di lancio, muscolare con i piccioni, ecc. ecc.... sono situazioni che non si possono fare.
Quindi... avanti tutta! raccontatevele per benino.

toscano1
11-12-2006, 23:18
innanzi tutto caro pesta, lo sappiamo benissimo che il pellegrino pealey Ŕ il pi÷ grosso ed imponente di tutti, non c'Ŕ bisogno che tu ce lo dica..siamo giÓ* abbastanza eruditi senza il tuo apporto (non gradito, per giunta!!!!!!!!!!)

seconda cosa..pubblicamente, in nessun post, non ho mai detto che certa gente Ŕ indegna!!!

Caprioglio Ŕ un amico, e ci tengo ad esserlo!!

vergognati !!!!!..vergognati nel citare in pubblico una eventuale e presunta malattia che potrebbe avere o aver avuto una persona, tantomeno quando non Ŕ presente o non partecipa mai ad una discussione sul questo forum.VERGOGNATI
mi meraviglio che gli amministratori non ti abbiano ancora cacciato...sei la FECCIA di qs forum ...VERGOGNATI

stefano
12-12-2006, 08:07
nn credo che nessuno sia una verginella, ed Ŕ ovvio che il forum essendo libero Ŕ accessibile a chiunque, e allora? mi sento abbastanza responsabile di quello che faccio.
chi ha falconi nn dice che usa i piccioni x introdurlo alla caccia? o altra preda? facciamo finta che nn Ŕ vero! facciamo finta che siamo tutti in regola e che nn commettiamo nessun illecito. facciamo finta!
se poi usa scatole di lancio, aggeggi o ammennicoli lo fa sotto la sua diretta responsabilitÓ*. se uno assurge il ruolo di moralizzatore nel forum lo faccia ma che la "BUONA NOVELLA" almeno sia varia. si corre il rischio di venire a noia, anche alla noia
buon volo

wapity
12-12-2006, 08:15
caro pesta non per far polemica mÓ* il tuo intervento Ŕ di molto tardivo, infatti le cose che hai espresso or ora sono gia state discusse qualche mese fa, quindi onde evitare doppioni fastidiosi vai a rileggerti i vecchi post.

un salutone Jago

hawk
12-12-2006, 10:19
Caro Ugo....anche con quest'ultimo post hai confermato la tua "bellissima" personalitÓ*.....complimenti.......sarai presente al raduno del 17?
Altra cosa (non che io sia UNCF dipendente): se questi non organizzano.."...sono sempre i soliti....non capiscono nulla.....fanno ridere..." e altri bei complimenti da te espressi.....se invece fanno qualcosa..."ahahahah addirittura le coordinate GPS"...e basta....ma non va mai bene niente....prendiamo tutto cio che viene organizzato per partecipare e divertirsi!
Non credi?

12-12-2006, 13:26
Miei teneroni ....
qualcuno di voi e' proprio un'anima innocente, perche' basta contraddirlo che, ancora una volta, non trovando argomenti validi per replicare, comincia ad offendermi, sperare che qualcun'altro mi mandi via, o provare a bruciarmi sul rogo di una strana morale di questo forum.
Qualcuno, non tutti, ovvio.

per Hawk:
l'importante e' partecipare e divertirsi alle cose fatte per bene. Se ti vuoi divertire in una cosa che non condivido, ci vai senza di me.
A questo raduno del 17 forse ci vengo. Sparate incredibili a parte, sembra una cosa carina.

per wapity:
mi spiace non aver letto le cose che avete discusso; ma se siete arrivati alle conclusioni che vedo (confusione assoluta), credo che ripetere non faccia male. Alla peggio restate ancora una volta attaccati alle vostre (sbagliate) convinzioni.

per Stefano:
lo so che e' cosi'. Ma siccome non mi piace leggere su un forum quasi pubblico ammissioni di pratiche illegali o amorali che infrangono talvolta il codice penale per un'attivita' che mi sta a cuore, finche' ho voglia di scrivere ve le faro' notare.

per Toscano1:
bello come il sole, picciriddu mio!!!
Sei uno dei miei preferiti di questo forum!
Non posso vergognarmi perche' non ho rivelato dati sensibili. Se Paolo Caprioglio non si faceva problemi a mettersi pubblicamente, in un raduno, in mezzo a tanta gente, le sue goccine negli occhi, direi che non svelo nessu dato sensibile. Non mi ha confessato cose private, non sto pubblicando la sua cartella clinica.
Inoltre: te lo ripeto ancora una volta, con calma. Pero' attento, scrittore di libri, se non capisci neppure questa volta, lo dico alla maestra!
Non si scrive pealey, e' l'unico modo che non si puo'
Stiamo parlando di una sottospecie di pellegrino identificata dallo studioso americano Peale.
In latino: falco peregrinus pealei
In Inglese: Peale's peregrine
In italiano: Pellegrino di Peale.
scegline uno dei tre.

Per quanto riguarda lo Yarak, qualcosa ricordo. Ho vissuto anche quel tempo. Mi spiace se ho mal interpretato le tue parole... sono felice che tu non abbia niente da dire. Invece io si. E mi sposto a dirlo sull'argomento LIBRI DI FALCONERIA he mi sembra piu' opportuno.

ciao ciao bambiniiiiii.... (in musica)

wapity
12-12-2006, 15:21
tutto Ŕ relativo!!! :lol:

ciao Jago

jegua
12-12-2006, 19:56
ragazzi forse voi mi potete aiutare...sapete no chi sono aldo giovanni e giacomo..ce un film dove aldo grida:" maria, ci hai rotto i co**ioni!!!" possiamo cambiare nome? :lol: un nome maschile.....molto corto....3 lettere....1 consonante e 2 vocali... 8)

wapity
12-12-2006, 20:17
Jegua non farmi fare certi sforzi mentali il mio povero neutone che sbatacchia nel cervello a codesta ora Ŕ esausto :mrgreen:

un saluto Jago

12-12-2006, 20:52
E tre.
Ecco arrivata la mia terza bambina sboccatina all'appello.
:-)
quasi quasi mi mancavi.

jegua
12-12-2006, 20:55
8O bambina sboccatina?
e tu sei l'uomo focaccina che vive nella farina :lol:

accipiter
13-12-2006, 14:19
8O bambina sboccatina?
e tu sei l'uomo focaccina che vive nella farina :lol:
come le tarme eheheh.....simpatica rima....

toscano1
13-12-2006, 15:27
oggio giornata "buca"
tre voli su gazze ed uno su gabbiano (checcŔ ne dica pesta..me ne frego!!) nessuna cattura...troppo furbe le gazze, specialmente nei pressi dei futteti...una volta sotto l'attacco dell'astore si rifugiano tra i rami !! dovro ritornare alla sparviera!!

il gabbiano invece...ha schivato due attacchi..troppo manovriero era il fetente

domani chissÓ*...spero di cuccare qualcosa

wapity
13-12-2006, 15:57
come dicevo ho abbassato l'astorella Ŕ stato un piacere mi seguiva senza neanche chiamarla, come hai detto provero ad abbassarla ancora un pochino, sperando che non mi sbrani!!! :roll:

ciao Jago

dddnnn
13-12-2006, 18:43
x wapity e toscano:
Pur essendo possente e molto bella, quali vantaggi ha di fatto una femmina di astore sul territorio italiano? Da quanto ho capito sino ad ora, puo essere impiegata anche su lepri e conigli, ma di fatto quanti di questi mammiferi, (selvatici e non messi li apposta) riesce a catturare in una stagione di caccia? Dalle mie parti, (prov. Rimini, Pesaro-Urbino e fino a Bagno di Romagna, vicino alla Toscana) pur frequentanto spesso le zone boschive e l'aperta campagna per altri sport, di lepri ne avro viste forse 3 in 5 anni e tutte in aree protette :roll: . Dalle vostre parti immagino che siano pi÷ numerose :wink: . Toscano ho letto che usi la femmina per il gabbiano, parli forse della specie pi÷ grande? Quello da circa 1,5 mt di apertura alare? L'Astore maschio riuscirebbe a cacciare questo gabbiano? :roll: Per il resto ho visto in azione l'astore maschio di un amico e mi sembra che abbia forza e coraggio in abbondanza per attaccare tutto cio che vola dalle mie parti, (fagiani, corvidi ecc...) e da quel che ho capito, vista la leggerezza Ŕ anche pi÷ agile e rapido della femmina. Anzi a dire il vero dalle mie parti sarebbe quasi meglio una femmina di sparviere per divertirsi; meglio 10 voli al giorno su merli e gazze che sperare in un fagiano reduce da raffiche di piombo ogni 10 uscite :wink:
Scusate per il lungo interrogatorio.
Salutoni, Domenico.

toscano1
13-12-2006, 19:08
Hai perfettamente ragione Domenico...in effetti nei notri territori la femmina di astore Ŕ "sprecata", molto meglio un maschio..pi÷ veloce e manovriero, e con le stesse possibilitÓ* di cattura della femmina..escluso le grandi lepri...
io ho sempre avuto e preferito i maschi, ma lo scorso anno mi capito una buona occasione x la femmina...il maschio, purtroppo, mi Ŕ morto qs estate per colpa di una testa di c***o di ukraina (lascio perdere i particolari!!)

comunque, almeno nelle mie zone, lepri pochissime, conigli forse abbastanza, ma tutti rintanati in zone a divieto di caccia

il gabbiano di qs mattina era il comune, abbastanza piccolo..gli altri, i reali, sono un po grossi x il maschio, anche se non ci sono problemi per la eventuale cattura..basta correre in soccorso !!

Le sparviere sono eccezionali per gazze e merli...sicuramente questa estate, se dalle due coppie che ho nascerÓ* qualcosa ritorno al vecchio amore..la sparviera imprintata

dddnnn
13-12-2006, 19:53
Grazie Giovanni sei sempre molto chiaro e disponibile!

Ps.
finito il libro, bel lavoro, quasi quasi lo rileggo :wink: ,(non vado oltre altrimenti mi accusano di fare pubblicitÓ* occulta :lol: ).

13-12-2006, 20:27
Ti ribalto la domanda: che limiti ha una femmina rispetto ad un maschio?
Studi che avevo letto tempo fa (e le mie osservazioni sul campo) dimostrano che non c'e' differenza di velocita' tra il maschio e la femmina, ma che siano solo le dimensioni minori a dare l'impressione di maggiore velocita'.

Per quanto riguarda il gabbiano, Toscanuzzo mio, non sono io che "ne dico" ma le Leggi.
Siccome non sapete chi legge questo forum, potrebbe esserci anche un legislatore che si sta facendo l'idea che i falconieri sono persone che non rispettano le Leggi.
Magari pero' fara' delle Leggi apposta per noi.. magari. Io sono pronto a scommettere invece che proporra' la chiusura della caccia con il falco.

wapity
13-12-2006, 20:51
X dddnnn forse non lo sai ma l'apennino di lepri ci sono in buon numeri io sono nel fo2 e tutte le volte ai censimenti dei caprioli ne conto diverse, spero che l'anno prossimo per mŔ sia un pochino migliore e puoi giurarci che verro ad insediarle le zone inoltre sono troppo belle!!!!

un saluto Jago

dddnnn
13-12-2006, 21:46
grazie a tutti per le info.
X wapity:
Visto che la caccia fa parte del tuo DNA, mi sa tanto che se vieni in appennino con l'astore fai piazza pulita...provero a prendere i topi :lol: , quelli non mancano mai... :lol:
X Pesta:
poi hai appeso il mio post in cameretta? :lol:
Per i diritti d'autore... be, mi devi una birra :wink: .
Saluti, Dom.

wapity
13-12-2006, 22:51
guarda che ho detto caccia non macellaio io godo anche solo di una bella azione, ricordati che come dice un francese, il valore di un trofeo e determinato dalla difficoltÓ* per ottenerlo,
quindi non ti preoccupare potrai trovarne anche tŔ e perchŔ no!!! magari andremo assieme

un saluto Jago

toscano1
13-12-2006, 23:50
naaaaaaaaaaaaaaaaaa
mio caro pesta, questa non te la firmo!!!
Ŕ certo che un soggetto pi÷ piccolo dia l'impressionedi maggiore velocitÓ* rispetto ad altro di maggior mole, ma il maschio Ŕ molto pi÷ agile...ed anche pi÷ veloce perchŔ pi÷ scattante in partenza..ascoltami amore mio, di astori non mi insegni nulla..ma proprio nulla mio tesoro dolce...

per quanto riguarda il gabbiano, non ti preoccupare, cio che faccio non ti deve riguardare..oltretutto pago di tasca mia per cui...

stefano
14-12-2006, 08:29
allora a chi si deve credere? ai sostenitori del maschio o della femmina? probabilmente la velocitÓ* massima ce l'avraÓ* la femmina ma quella di spunto il maschio? dove sta la veritÓ*? nn sarebbe male un vero confronto civile e intelligente che chiarisca a tutti questi aspetti degli astori animali cosý primitivi, xcio coraggio bando alle ciance e datevi da fare testi e dati veri e nn chiacchere.

buon volo

wapity
14-12-2006, 08:51
DAI stefano mi sembra una discussione modello, sesso degli angeli, anche perchŔ si dovrebbe prendere in considerazione secondo mŔ manche i 2 tipi di astori piu usati in falconeria,basti pensare alla differenza dei pesi, ho visto volare dei maschi della sottospece buteoides peso di volo 990 gr,
ma a occhio mi sembra + reattiva una nostra femminuccia ta confusione Ŕ totale


un saoluto Jago

ingmarco
14-12-2006, 10:09
perche sparviera imprintata?
mi sembra di capire che per i piccoli conviene l'imprinting;ne hai parlato nel tuo libro di questi particolari??
ci sei mai andato a caccia con lo sparrohawk(mi piace chiamarlo cosý,mi suona come un missile)mi piacerebbe saperne di pi÷.

stefano
14-12-2006, 13:26
effettivamente gli sparrow sono missili aria\aria o usabili anche su bersagli a terra, e una parte della componentistica viene fatta in italia.
nn Ŕ x svilire il discorso ma semplicemente x definire un argomento altrimenti rimaniamo sempre sul vago. x far capire il sottoscritto, sono necessari dati/informazioni/comparative che diano una chiara visione di chi sia effetivamente il pi÷ veloce.
buon volo

ingmarco
14-12-2006, 13:38
scusami stefano ma tu sei sempre molto chiaro e conciso ma non riesco a capire il significato di quste parole:
----nn Ŕ x svilire il discorso ma semplicemente x definire un argomento altrimenti rimaniamo sempre sul vago. x far capire il sottoscritto, sono necessari dati/informazioni/comparative che diano una chiara visione di chi sia effetivamente il pi÷ veloce.----
ciao buon volo

ingmarco
14-12-2006, 13:43
scusami stefano volevo sapere se per fare un minimo di dimostrazione in publico con un falco ci vuole(a norma di legge)una documentazione particolare.
ps io non ho ancora un falco. :cry:

toscano1
14-12-2006, 14:30
ingmarco
gli sparvieri per farli lavorare e per essere condizionati al max devono essere imprintati, altrimenti troppo nervosi...per gli altri piccoli rapaci non importa l'imprinting

nel libro c'Ŕ scritto tutto su come si imprintano al meglio gli sparvieri

certo che ci sono andato a caccia con gli sparvieri!!! introdotti esclusivamente a gazze e ghiandaie

toscano1
14-12-2006, 14:41
non Ŕ vero stefano che la femmina di astore ha velocitÓ* maggiore rispetto al maschio!! ammettiamo pero che si equivalgano..il maschio ha maggior sprint, oltre ad essere, come giÓ* detto, pi÷ agile e quindi pi÷ manovriero negli spazi brevi...provare, e vedere, per credere

giacomo, io parlo degli astori "nostrani"..
se poi, prendiamo la sottospecie "arrigonii" (sardegna e corsica) molto pi÷ piccoli, vedrai che l'agilitÓ* e la velocitÓ* di sprint Ŕ ancora pi÷ evidenziata

quasi tutti i falconieri sono alla ricerca di soggetti pi÷ grandi..ma solo per far bella mostra al cospetto dei colleghi..tutto di pi÷ sbagliato!!!! se potessi ed avessi la fortuna di trovare un maschietto che vola sui 500 gr correrei subito a prenderlo..costi quel che costi

hawk
14-12-2006, 15:06
Sono d'accordo con Giovanni quando dice che preferisce i maschi alle femmine....anche per me Ŕ la stessa cosa, anche se nell'alto volo Ŕ ancora pi÷ alta la probabilitÓ* di perdere il falco. Io ho avuto un pellegrino maschio, peso di volo 550 g, che spettacolo....si alzava moltissimo in due giri scarsi.....pero i maschietti sono meno legati al peso di quanto lo siano le femmine (considerate per questo pi÷ "fedeli" dei maschi).......perso il pellegrino sono passato all'astore (volevo da subito il maschio proprio per le dimensioni pi÷ contenute)....i primi attacchi che fece mi venne da pensare che in Austria te li consegnano con dei petardi in cloaca :D ....velocissimo e, sconvolgentemente rapido come pochi nei cambi di direzione...questo animale mi ha riempito il cuore, oltre alle giornate, di gioia....non hanno un carattere proprio alla portata di tutti (spiegatemi come tenere integre le penne vi prego!), ma sono veramente il top! Il grande Beebe osanna l'astore, sostenendo di aver scambiato alla pari dei pellegrini per questo accipitrino senza essersene mai pentito!Questo la dice lunga sulle qualitÓ* di questi pirati dei boschi!

tuco
14-12-2006, 15:12
DÓ*i Giovanni, anche a me sarebbe interessato un astorello piu' piccolo che grande (il mio l'ho volato anche a 720); se ti impegni scommetto che tu possa riuscire a trovarlo.

Per hawk:
per favore non parliamo di penne; le due timoniere centrali hanno gia' richiesto imping nel calamo prossimale. Distalmente sono in 5 ad essere spuntate!!!!!! Per non parlare delle punte e delle barbule delle remiganti alari, letteralmente erose!!!

wapity
14-12-2006, 16:03
una curiositÓ* mÓ* dove se le frantumano la mia l'anno scorso ha finito con si e no 4 penne della coda sane, ma per quest'anno sono ancora tutte intatte, questanno devo dire che Ŕ molto + trattabile

ciao Jago

dddnnn
14-12-2006, 16:33
Grazie a tutti per i chiarimenti, ho fatto una domanda ed in qualche ora trovo 15 post (sino ad ora) :o . Credo proprio che per il nostro territorio sia da preferire lo sprint e l'agilitÓ* del maschio alle dimensioni della femmina :wink:, (che tra l'altro costa e mangia di pi÷) :roll: .

x wapity: con "...fai piazza pulita..." non intendevo proprio darti del macellaio, ma farti un complimento perchŔ mi pareva di aver capito che sei un grande appassionato di caccia e non solo con il falco. Evidentemente mi sono espresso male, chiedo scusa. :cry: .Grazie invece per l'invito a caccia di lepri, ma per ora ho solo un inseparabile di 2 mesi, grande cacciatore..., ma di semi e biscottini :lol: .
Per il falco mi organizzo in primavera :wink:

wapity
14-12-2006, 17:05
non ti preoccupare dddnnn l'invito rimane comunque perche molte volte ad es sono andato "a caccia" di forcelli sulle nostre stupende alpi, ma senza schioppo solo con il mio peloso compagnio rosso alla fine delle giornate il bilancio era di 1 forcello e tantissime emozioni vissuta assieme ad amici;

anche questa Ŕ caccia

Unsaluto Jago

hawk
14-12-2006, 17:14
Il mio astore Ŕ l'unico dei miei rapaci che ha le penne in "disordine"......proprio non riesco...e mi in***** quando ai raduni (in gennaio o peggio febbraio!!!)vedo falconieri con astori che sembrano appena usciti dalla muta (mi vien da pensare...o non li volano o sono pecorelle travestite da astore!)! Il mio l'ho tenuto l'anno scorso al blocco (e si Ŕ spaccato), quest'anno in pertica alta (va meglio dell'abito giovanile...ma Ŕ comunque distrutto....ha tutte le timoniere spuntate!!)....un paio le ha spuntate a cornacchie :D , ma le altre?
Come li stabulate gli astori voi?

tuco
14-12-2006, 17:27
Ciao Jago; le timoniere se le e'(sta')rovinate soprattutto durante l'addestramento al logoro e su prede di rilascio, coprendo e puntellandosi mentre io le gironzolavo attorno per ..........."convincerlo" a non coprire. Ho notato inoltre che con la pertica vecchia, che ha un appoggio retto di circa 25 cm., il pirla, posizionandosi longitudinalmente su di esso, lo usava come ....separatore di timoniere. Le punte delle remiganti e relative barbule, beh....., ogni qualvolta era messo a giardinare, anche se distante da strade ed altre fonti di disturbo particolari, era un continuo "nuotare" a terra (ora per fortuna moooolto meno) per guadagnare la liberta'. Per assuefarlo poi all'auto, l'ho sempre portato sul "sedile del passeggero", senza cappuccio ma in questo frangente devo dire che si e' sempre comportato come un ........ometto.
L'importante e' comunque riuscire a fare buone catture in attesa della prima muta.

Per hawk; attualmente ho sostituito la mia prima pertica curva con una tonda. Ho comunque notato che le timoniere hanno subito un notevole peggioramento dopo che alla terra battuta iniziale, ho aggiunto uno strato di ghiaia. in questo secondo substrato, le timoniere si "impuntano" maggiormente.
Ciaaaao

wapity
14-12-2006, 18:04
+ o - come la mia l'anno scorso mi sembra che ques'anno siano molto + resistenti, oltre a essere + calma lei quando la giardino, la pertica curva girevole comunque funzione alla grande.

ciao Jago

toscano1
14-12-2006, 18:43
affinchŔ l'astore non si spezzi le timoniere, usate la pertica alta girevole, come da foto

l'unica modifica da fare alla parte girevole Ŕ quella di fare il posatoio tondo e non a semicerchio..se i geti son troppo lunghi a volte si accavallano e l'astore rimane "impalato"

non usate mai la pertica alta tradizionale (alcandara) perchŔ dibattendosi, molto spesso lo fanno parallelamente alla trave e quindi la coda si "divide" e le timoniere centrali si spezzano

oppure potete fare una pertica alta un po diversa, ovvero, a "tubo" a "cilindro" larga al max 20 cm e rivestita di pelle lungo l'asta con lo stesso diametro del posatoio (per capirsi, rotondo e piatto come un blocco da falconi)...lunga inserita in anello scorrevole lungo l'asta, oppure lunga con elastico per attutire gli strappi...mi raccomando geti molto corti, i quali poi verranno sostituiti con quelli lunghi da caccia una volta che usciamo in campagna

stefano
15-12-2006, 08:23
foto poco definita ma il concetto Ŕ chiaro giova', anche se dopo l'attacco ad una cornacchia da parte del sacro sono sempre pi÷ convinto che l'alto volo sia veramente emozionante. l'ha inseguita x 50m poi la furbetta s'Ŕ calata su di un albero e il sacro Ŕ rimasto a fare il centro x un paio di min. poi s'Ŕ rotto di stare li allora l'ho richiamato.pero il bello Ŕ che aveva visto dall'alto il gruppetto di cornacchie e ha scelto il suo bersaglio e s'Ŕ fiondato contro. una bella giornata.
buon volo

toscano1
15-12-2006, 09:57
questa si vede meglio?

stefano, hai divagato sul tema..si parlava sulla rottura delle penne degli astori e come rimediare

toscano1
15-12-2006, 10:06
ora ?

wapity
15-12-2006, 10:45
SI VA MEGLIO COMUNQUE SI CAPISCE BENE IL CONCETTO.
CIAO JAGO

iuribb
15-12-2006, 11:20
Ciao toscano io invece x la caccia uso geti molto corti x impedire che quando il falco deve spostare le zampe sulla preda x fare presa, possa essere limitato nei movimenti afferrando inavertitamente il geto opposto :roll:
Un saluto e buoni voli Iuri

toscano1
15-12-2006, 11:48
iury
devi sapere una cosa..gli harris non li lanci dal pugno come gli astori, per cui, geti corti oppure solo braccialetti aylmeri

per quanto riguarda gli astori invece, dal momento che, come ho detto prima, li devi portare sul pugno e lanciare da tale posizione, occorrono i geti pi÷ lunghi (23-25 cm) perchŔ spesso si dibattono o cercano di inseguire una preda che si invola troppo lontana e quindi devi trattenerlo...i geti pi÷ lunghi, pertanto, servono per trattenerlo meglio in quanto se troppo corti sicuramente qualche volta riusciranno ed involarsi senza la tua volontÓ

iuribb
15-12-2006, 12:00
Ciao tosca sicuramente un harris non Ŕ come un astore ma puoi comunque lanciarlo dal pugno :lol: anche se mandato in pianta sicuramente ha + possibilta ' non avendo lo sprint iniziale di un astore. Il tuo discorso non fa una piega e sono daccordo che puoi controllare meglio eventuali strattonate e fughe solo che magari i geti lunghi potrebbero interferire al momento della presa :roll:
Un saluto e buoni voli Iuri
p.s
magari una via di mezzo Ŕ l'ideale... :lol: :wink:

stefano
15-12-2006, 13:39
si la foto Ŕ migliore, la divagazione era gratis..........si parlava di penne rotte negli astori certamente ma nn avendone uno di cui lamentare l'indole irrequieta e la rottura regolare di timoniere e remiganti, devo dire che su prede vere anche un harris si rompe le timoniere!
buon volo

toscano1
15-12-2006, 16:18
naaaaaaaaaaaa
mai vie di mezzo!!!
prova a portare sul pugno un astore per mezza giornata a caccia e poi vedrai che rimpiangerai i geti lunghi

non interferiscono nella presa in volo...forse qualche volta a terra, ma no problem

TYGER
16-12-2006, 08:33
Buongiorno a tutti! Vorrei anche io dire la mia.Io caccio con l' astore maschio (la coda intatta fino alla fine tenuto come i falconi sulla mensola a parete) un po' imprintato, di fatti vola fino a 750gr. ho visto anche femmine fare caccia vera; il maschio piu' scattante, reattivo e piu' agile, la velocita' la stessa ma la femmina la mantiene molto piu' a lungo. La mia sparviera impr. adesso e' in voliera con il maschio (SPERO), con lei ho cacciato 2 stagioni, adesso mi manca, concordo con Toscano, sono rapaci eccezzionalmente veloci e aggressivi. IL MASSIMO!! Saluti Claudio

TYGER
16-12-2006, 09:01
Salve! Forse il maschio di sacro con le cornacchie rischia molto, meglio la femmina.Saluti a Domenico,sentiamoci x tel. Questa settimana ho fatto alcune cornacchie di rilascio all' azor dopo l' introduzione che tu hai visto, ora attacca deciso e cattivo. Lunedi scorso, mi vedo la mia Pointer in ferma, mi avvicino ma sono in posizione un po' svantaggiata, dopo un po' esplode il volo turbo di un vero fag.maschio selv., l' astore scatta dal pugno violento,grande e lungo inseguimento ma quando con la radio arrivo al punto non c' e' riuscito, comunque emozione. Giovedi scorso dopo un po' che cammino mi giro e vedo la lepre che corre veloce davanti al mio cane,lancio all' attacco il mio maschio(curioso) ci va bene, la raggiunge sui 30 metri ma quando e' vicino alle orecchie si alza e va in pianta. Saluti a tutti. Claudio

stefano
16-12-2006, 10:36
l'avra' vista un po' troppo grossa x le sue possibilitÓ* forse Ŕ stato meglio cosý.
dici che x un sacro le cornacchie siano una preda troppo ostica? sicuramente sono uccelli pericolosi questo Ŕ vero, xo se prese bene in aria forse si riesce a catturarle, anche se sicuramente avranno una carne a dir poco disgustosa. mah staremo a vedere che succede
buon volo

TYGER
16-12-2006, 12:14
La carne dei corvidi e' buona x i falchi(rossa) i miei a peso di volo la divorano, anche d' estate in muta do loro gazze e le gradiscono. La cornacchia e' potente di becco e usa gli artigli dei piedi. Saluti Claudio

stefano
16-12-2006, 12:31
i tuoi falchi le avranno sicuramente catturate e x questo ti chiedo se hanno avuto grossi contrasti, so che sono pericolose quando sono in gruppo e che potrebbero coalizzarsi contro il predatore di turno, a te Ŕ mai successo?
buon volo

accipiter
16-12-2006, 13:11
i tuoi falchi le avranno sicuramente catturate e x questo ti chiedo se hanno avuto grossi contrasti, so che sono pericolose quando sono in gruppo e che potrebbero coalizzarsi contro il predatore di turno, a te Ŕ mai successo?
buon volo
anch io pratico la caccia alle cornacchie con un harris,e devo dire ke sono veramente furbe e molto combattive.La mia harris riesce a fregarle soltanto se ne trova una da sola e isolata dalle altre,altrimenti le altre gli vanno tutte a dosso e la costringono alla ritirata.

TYGER
16-12-2006, 15:35
X Stefano, ancora non ho catturato alcuna cornacchia , ho adesso introdotto il mio astore su alcune di rilascio.Le gazze sono pericolose solo per la sparviera. I falchi adatti alle cornacchie sono basso volo astore femm. e harris femm.; alto volo: pell. femm. ibridi grossi gyr-sacro o gyr-pell. meglio femm. e sacro femm.Ti ho mandato un PM. Saluti Claudio

dddnnn
16-12-2006, 20:12
Ciao Claudio bentornato :) .
Sono contento per le cornacchie catturate da tiger, sulle capacitÓ* del tuo astore non ho mai avuto dubbi :wink:, ...strano che il fagiano si sia salvato... :roll: ...buon per lui.
La lepre forse Ŕ po' grandina, :wink: .
Saluti, Dom.

wapity
17-12-2006, 21:07
grende la lepre? pensa che ieri l'astorella ha provato di dare addosso al mio setter 20 kg di cane "forse aveve una gran fame" hahahahah

un saluo Jago

stefano
18-12-2006, 13:39
sarÓ* x colpa delle orecchie lunghe e a ciondoloni.........
l'astore si sarÓ* confusa lýxlý
comunque nn l'ha pi÷ rifatto di andare alle cornacchie, mi sento un po' pi÷ tranquiillo.
buon volo

tuco
18-12-2006, 14:42
Ehi Tyger; cornacchie di rilascio!!!?????
C'e' qualche allevamento dalle tue parti????
Scherzi a parte....... come le catturate dalle vostre parti ?

TYGER
19-12-2006, 00:02
Mi hanno detto grandi gabbie trappola ma non le ho viste xche'adesso non si potrebbe catturarle. Comunque fresche di cattura. Saluti Claudio.

stefano
19-12-2006, 08:23
dove abito io le catturano con le gabbie e poi le battono in terra, o gli sparano ma nn nella gabbia x nn rovinarla.
provero a chiederne un po' come scorta alimentare.
buon volo

tuco
19-12-2006, 14:30
Beati voi, qui da me, vista la non eccessiva consistenza , di catturarle non se ne parla neanche; per poterlo introdurre devo provare e riprovare su quelle libere ma fino ad ora non se le c..a minimamente!!!!!!

wapity
19-12-2006, 14:41
pensa tuco da noi simo talmente invasi che vedi gruppi da 10/15 e sabato scesi dalla macchina per fare volare morgana si Ŕ alzato un nuvolo tra cornacchie grige e nere pensa che solo adesso la regione ha autorizzato la cattura con i trappolonio.

un saluto Jago

tuco
19-12-2006, 15:21
C'est l'Italie !!!! quando te ne sei procurato qualcuna tel., che corro di corsa a prenderla ........A PIEDIIII!!!

pS: MA NON RIESCI AD INTRODURCI LA MORGANINA?

wapity
19-12-2006, 15:40
HO PROVATO ANCHE L'ANNO SCORSO MA IL PROBLEMA E' CHE SI DOVREBBE ESSERE INVISIBILI TATNO E' PIATTA E PRIVA DI CESPUGLI DOVE NASCONDERTI, DI SOLITO LA SENTINELLA AVVISA QUANDO SEI ANCHE A 200 MT GRRRR CHE RABBIA :evil:

CIAO

tuco
19-12-2006, 16:51
Ci saranno pure delle zone sterrate a ridottissimo traffico automobilistico ! Lanciala dall'auto ( Pesta ......dove sei???!!! )e vedrai che i risultati non tarderanno ad arrivare

wapity
19-12-2006, 17:14
certo ma come fai o guidi o tieni l'astore :wink: ,
inoltre sono sempre un po rerrorizato dai colleghi fucilieri

ciao

tuco
19-12-2006, 17:50
Se ti tieni l'astore sul sedile.....del passeggero, puoi arrivare quasi a fermarti immediatamente, prima di lanciarla.
Per quanto riguarda i fucilieri (che brutta espressione!!!!!), non penso che dove ci sono cornacchie, nelle immediate vicinanze ci possano essere anche loro, NNAAAA......troppo furbe e, comunque , vista la scarsita' di ostacoli.......dovresti vederli (gli schioppi) a Km di distanza!!!

19-12-2006, 17:55
Automobili vecchie, ragazzi, mi raccomando...
non prendete il SUV di papa' appena comprato, senno' le cambiali se le fumano in provincia mentre mettono all'asta il vostro gioiellino.

Eccomi Tuco... hai visto che sono pronto?
Ma gia' tu lo sapevi, no?
:-)

wapity
19-12-2006, 21:03
hai ragione tuco ho usato una brutta espressione,
considerando il fatto che lo sono anchio, pero non mi veniva altro.

un saluto Jago

dynoc
20-12-2006, 13:27
...pensa che solo adesso la regione ha autorizzato la cattura con i trappolonio.

un saluto Jago

ll trappolonio, cos'Ŕ??? una nuova trappola nucleare messa a punto dai russi ultimamente!?
8O 8O :lol: :lol: :lol: :lol:

-D-

wapity
20-12-2006, 14:06
visto i tempi che corrono non si sa mai!!!! :mrgreen: :mrgreen:

ingmarco
20-12-2006, 16:48
LE CORNACCHIE SI POSSONO CATTURARE COME CATTURO IO I PICCIONI.
PURTROPPO COME DICE PESTA Ół MEGLIO NON SCENDERE NEI PARTICOLARI,CMQ UN "AMO" E UN PEZZETTO DI PANE PER I PICCIONI Ół IRRESISTIBILE :wink:

stefano
21-12-2006, 12:33
ieri pomeriggio, ho messo in volo il sacro, un po' di vento c'era, pero aveva un buon peso e quindi, lo lancio. s'alza bene in pochi giri sale circa 100m tipo aquilone, s'allontana un po' pero rientra subito e lo vedo scendere come un matto verso di me, vira rallenta di colpo e dal tetto di una casa s'alza un branco di piccioni, uno sbattito d'ali lui rientra dall'alto, li fa alzare ancora un po' poi ci si tuffa nel mezzo, ne stocca uno ma nn lo aggancia,peccato, una spiumata e via il branco scarta e lui mi torna tronfio nemmeno al logoro ma direttamente al pugno...niente predazione ma magnifica azione comunque ho visto il tutto a nn pi÷ di 50m da dove ero. nn l'aveva mai fatto di cercare di prendere piccioni selvatici.
buon volo

wapity
24-12-2006, 22:14
EVVIVA!!!!!! per la serie la fortuna Ŕ ceca ma la sf..a ci vede benissimo piuttosto che niente, sabato siamo usciti con fly, mio figlio morgana,rua (il mio setter) e il sottoscritto.
prima mezzora e + passata a recuperare il cane che piuttosto che niente ho avuto la riconferma della sua galoppante sorditÓ* "che fondo tuco vero?" recuperato l'ausiliare abbiamo iniziato a girare ma il solito nulla ci ha perseguitato, le cornacchie si alzavano a 1/2 km di distanza, unica soddisfazione morgana che era sempre pronta e reattiva ai richiami.

ciao Jago

dddnnn
25-12-2006, 09:00
PerchŔ le cornacchie scappano a 1/2 km?
Quando vado a correre a piedi o in bici si limitano a guardarmi anche a meno di 50 mt e fuggono solo se mi dirigo verso di loro.
I fagiani invece volano solo quando mi trovo a meno di 5 mt, altre volte invece restano immobili nei rovi convinti che io non li abbia visti :lol: :wink: .
Auguroni, Dom.

wapity
25-12-2006, 10:39
in genere le cornacchie hanno una vedetta che avverte del pericolo,sono animali molto inteligenti e distinguono benissimo le situazioni di pericolo, i fagiani invece si difendono con l' immobilitÓ*, e quelli veramente selvatici affidano la salvezza alle gambe "ossia corrono", quando si sentono a distanza di sicurezza utilizzano le ali.

N.B. il comportamento descritto del fagiano Ŕ di animali selvatici e in particalare la sottospecie colchico.

un saluto Jago

TYGER
25-12-2006, 15:20
Domenico; i fagiani che vedi sono dell' oasi, e forse anche le cornacchie abitano in riserva o vicino alle case; le cornacchie in aperta campagna temono molto l' uomo e fuggono troppo presto per lanciare l' astore all' attacco. Saluti Claudio

dddnnn
25-12-2006, 18:10
Tutto chiaro, grazie Jago e Claudio.

...pero una mezza idea mi era passata per la testa... :twisted: :wink:

Auguroni, Dom.

TYGER
26-12-2006, 20:31
Un signore della mia regione, bravo falconiere e bravo allevatore di sparvieri, oltre a cacciare le anatre selv. con la sua pellegrina, dopo tanto lavoro sta ottenendo grandi successi con una sua sparviera impr. Ha gia' catturato un discreto numero di gazze con scatti brucianti uscendo dal finestrino. Corre subito ad aiutarla appena cattura la sua preda, perche' anche se sa mettere i piedi nei punti giusti si tratta sempre di una preda pericolosa. Ciao a tutti Claudio

stefano
27-12-2006, 08:29
dopo tanto mangia e bevi, oggi si rivola.
si starÓ* a vedere. buon volo

toscano1
27-12-2006, 13:02
Verissimo Claudio (Tyger)
la sparviera imprintata su gazze dall'auto Ŕ una cosa stupenda..pure io l'ho avuta, introdotta anche a ghiandaie...sono rapaci troppo belli, simpatici e molto divertenti, oltre che estremamente aggressivi..ricordo i bellissimi voli nelle ulivete, le grandi accelerazioni, le grandi virate, e le eccellenti prese...io mi divertivo pi÷ con la sparviera che con l'astore!!!
quest'anno, se tutto va come dovrebbe andare (mi sto toccando le p...e!!!!), dalle due coppie di sparvieri in riproduzione spero di tirar fuori qualche buon soggetto e ritornare finalemente alle antiche "origini"!!!! ritornare, pertanto, a spaccare il c..o a gazze e ghiandaie!!!!!!!!!! :wink:

dddnnn
28-12-2006, 15:27
Ma gazze e ghiandaie non si prendono anche con l'astore? Ho visto una coppia di sparvieri, (di Claudio) e anche la femmina che Ŕ il doppio del maschio, non rischia di prenderle dalla gazza qualora il faconiere non riesca a raggiungerla subito? :roll: .
O forse il bello di questo tipo di caccia Ŕ la lotta ad armi pari? :wink:

Saluti, Dom.

toscano1
28-12-2006, 16:45
si certo, si prendono anche con l'astore ma ti diverti di pi÷ con la sparviera...sono quasi di taglia simile e per questo la lotta Ŕ quasi ad armi pari...ovviamente Ŕ meglio sempre correre in soccorso qualora viene effettuata una cattura..si sa mai che quelle bestiacce di corvidi non offendano con il loro forte becco, e con le zampe (!) la sparviera

aliante
28-12-2006, 18:18
A proposito..vi posto due foto trovate su un forum di falconeria spagnolo..
Ciao
Ale

toscano1
28-12-2006, 19:00
troppo forte la sparviera!!!
quale forum spagnolo? hai indirizzo?

wapity
28-12-2006, 19:28
eccomi qua, resoconto della prova mini.
oggi ci rechiamo in campagnia per vedere come reagiva morgana, peso 1035 gr temperatura non eccessivamente fredda, armo morgana di campani e radio e poi pronti!!!via gironzolo un pochino tirando su i cumuli di paglia, morgana molto attenta a una certa distanza mio fratello alza il cumulo di paglia dove c'era la mini, fa un salto di 1 mt inizia a correre, la vede, parte a tutta manetta uno scintillio di sonagli riempie le mie orecchie tutto avviene in un batter d'occhio la mini Ŕ giÓ* tra gli artigli di morgana, qualche salto, morgana si posiziona con le zampe collo torace e la storia Ŕ giÓ* finita, mentre morgana prendeva la sua ricompensa mi vedevo le scene impresse in mente e mio fratello commentava tutto qui!?

aliante
28-12-2006, 21:25
He he Jago.. complimenti...se tuo fratello sapesse il lavoro che c'Ŕ dietro una predazione apparentemente semplice :wink:

X Toscano:il forum Ŕ quello di www.cetreria.com (http://www.cetreria.com)
categoria Bajo Vuelo

Ciao
Ale

p.s. altre foto...

dynoc
29-12-2006, 00:49
complimenti Jago...

il duro lavoro alla fine Ŕ pagato!
-D-

stefano
29-12-2006, 08:03
io starei attento a pubblicare foto del genere, anche xchŔ si tratta di una "preda" nn cacciabile direi, xo ognuno s'assume le proprie responsabilitÓ*, sicuramente deve essere stata una bella cattura visto che nn sono uccelli addormentati. nel medioevo cacciavano gli aironi le gru e altri uccelli di grosse dimensioni con i falconi.
buon volo

aliante
29-12-2006, 08:24
x Stefano: le foto arrivano dal forum di cetreria.com

Ciao
Ale

dynoc
29-12-2006, 09:41
Si stefano, sono foto spagnole....

-D-

stefano
29-12-2006, 13:20
in spagna c'hanno il re...OLE'!
pero potevate specificarlo x bene xchŔ nn vorrei che qualcuno come me capisse fischi x fiaschi.
in spagna fanno un po' come gli pare.
buon volo

aliante
29-12-2006, 14:46
O Stefano non Ŕ che durante la raccolta delle olive giocavi a metterle negli occhi e ora non riesci pi÷ a toglierle? :lol: :lol:
Dai scherzo... se andavi alla pagina prima ti si svelava tutto.
Ciao
Ale

dddnnn
29-12-2006, 17:50
Che le foto provenissero dal sito spagnolo mi sembra chiarissimo Stefano :lol: :lol: :lol:.

Ps
un altro paio di messaggi e vai a quota 1000...
saluti, Dom.

Fulmine
29-12-2006, 18:23
Insomma Stefano si capisce anche dal paesaggio che non Ŕ l'Italia :P :lol: :lol: :lol: :wink:

jegua
29-12-2006, 19:52
dai stefano ci sono arrivata pure io che non Ŕ italia... :lol: :lol: :lol: :wink:

dynoc
29-12-2006, 21:04
povero stefano :wink: :wink: :P

wapity
29-12-2006, 21:28
MAMMA CHE IENEEEEE!!!! :mrgreen: :mrgreen:

ciao Jago

iuribb
29-12-2006, 23:44
Ehehehehehh ..... l'ho detto io che Stefano ultimamnte non sta attento...... :lol:
Un saluto e Buon Capodanno Iuri

wapity
05-01-2007, 08:18
ragazzuoli ma; non fate + volare i vostri beniamini? su dai, raccontate, tuco cosa hai combinato con il tuo astorello? anche se non sono stare proprio delle giornate fantastiche pazienza!!!! :?
sono proprio curioso,io uno di questi giorni dovrei andare in riserva sono gia emmozionato e nervoso!!! :roll:

un saluto Jago

stefano
05-01-2007, 08:25
eheheh ultimamente sono un po' svampito, saro innamorato? il fatto Ŕ che durante la festivitÓ* natalizie le cene si sprecano e al mattino sono ancora in stato confusionale....
passato sto periodo recupero e poi saro attivo mentalmente.mi riprendo al pomeriggio, prima di pesare i falchi. ieri ho rigirato a vuoto 40' senza vedere l'ombra di un fagiano, x me hanno preso l'aereo e sono andati alle canarie nn Ŕ possibile. fino alla settimana scorsa c'erano i maschi che se le davano di santa ragione e adesso son tutti nascosti a copulare?
buon volo

wapity
05-01-2007, 08:31
UNA CURIOSITA!!! ma dopo aver gironzolato per ore cosa fai gli dai da mangiare a casa o dove voli? io dopo ore di cammino tiro fuori il logoro da allenamento e viaaa!! ma Ŕ giusto?
altrimenti rimane appollaiata sul guanto e non si sgranchisce le alucce.

ciao Jago

stefano
05-01-2007, 08:33
di solito lo faccio mangiare sul pugno e a volte direttamente in macchina, comunque nn sulla pertica di casa.
buon volo

wapity
07-01-2007, 00:28
un bello scatto fatto da mio fratello, purtroppo la luce non era un gran che.
morgana ha portato l'attacco molto bene senza mai fermarsi fino all'aggancio.

un saluto jago

ventudeca
07-01-2007, 10:31
sembra un disegno... :twisted: grande morgana :wink:

toscano1
07-01-2007, 13:27
non si distingue bene giacomo...chi era in filagna, l'astore o il fagiano?

wapity
07-01-2007, 14:02
nessuno dei 2 il filo era sulla zampa del fagiano ma era libero di volare, l'inseguimento Ŕ stato di circa 80 mt ben portato da morgana,alla fine il fagiano ha cercato di alzarsi di quota ma in quel momento morgana ha agganciato il fag.

ciao Jago

Nathaniel
07-01-2007, 20:05
Ragazzi...
ieri Ŕ stata una serata da urlo...
esco il pomeriggio con Medea e un amico..
arrivati al solito campo di volo sentiamo delle schioppettate... erano dei cacciatori che si davano da fare...
mi avvicino per dire loro che stavo volando il falco e di fare attenzione a non impallinarlo...
il tempo di avvicinarmi e tra i miei piedi schizza via una lepre... Medea Ŕ subito dietro, neppure il tempo di riflettere e tenerla per i Geti...
la lepre scartava a destra e a sinistra, saliva e scendeva per il bordo di un canalone artificiale con Medea sempre dietro, poi si getta nell'erba alta e la perdiamo...

i cacciatori eccitati pi÷ di me che incitavno Medea.. bellissimo...
continuiamo la passeggaiata e la lepre di prima, disturbata dalle voci, schizza via nuovamente... Medea era appostata su un albero poco distante e via di nuovo in cosda alla Lepre... nuovamente un inseguimento mozzafiato, per oltre 200 metri su e gi÷ dal canalone finchŔ medea si getta sopra, ma con scarsa convinzione, probabilmente Ŕ su di peso...
lepre imbucata in un rovo e Medea a bocca asciutta...
mentre mi avvicino per verificare(pensavo avesse preso), nuova fuga della lepre. Medea non fa a tempo ad alzarsi, un paio di schioppettate, ma tutte a vuoto...
prendo Medea e andiamo via...
incontro con una famigliola in gita fuori porta...
li lasciamo e dopo poco medea si getta in un cespuglio, lotta un po' e vola via.
quando la rivedo, sta ingoiando una zampa di uccellino...
Ŕ riuscita a prendere un passerotto o gi÷ di lý...
alcune sventagliate di pallini a poche decine di metri mi convincono che Ŕ ora di tornare a casa...
sono soddisfatto di come si sia comportata...
pero faro un bel logoro in pelle di lepre...mi scoccia che non vada con cattiveria.

spero di rivedere presto il leprotto dell'altro giorno, se non altro per fare fare un po' di fitness serio alla pupa...

ventudeca
07-01-2007, 21:45
:D grande Medea!!!

iuribb
07-01-2007, 23:47
Ciao Natha quanto pesa ora medea?
Forse come dici tu la devi abbassare un pochino se vuoi che ci vada + convinta ,magari qualche rilascio potrebbe aiutarla e spronarla sentendo cosi ' la differenza della "carne calda"... :lol:
Un saluto Iuri
p.s
wapity anche se libero di volare il fagiano era pur sempre in filagna.... :lol:

Nathaniel
08-01-2007, 00:17
oggi dopo la pappata di ieri era a 880... ieri a inizio volo era sugli 860...
mi sa che 840 considerato che il ritmo dei voli Ŕ ridotto notevolmente a causa del lavoro, per cui Ŕ pi÷ cicciona che muscolosa,sarÓ* il peso ideale...

per il rilascio, beh... staremo a vedere...
la caccia continua a non essere una mia prioiritÓ*... semplicemente la allenero meglio con il logoro e la abbassero di peso... sono sicuro che l'amico leprotto salterÓ* fuori ancora presto!

wapity
08-01-2007, 08:05
nath. sicuramente Ŕ stato un bell allenamento, complimenti.

X iuribb volevo intendere che l'animale non era fisso a terra con la possibilitÓ* di perderlo qualora morgana avesse sbagliato la presa, non avendo a disposizione la scatola magica mi sono ingegniato in siffatto modo.

ciao Jago

stefano
08-01-2007, 18:46
tu sei molto fiducioso nei confronti dei"fucilieri" io appena li vedo giro il culo e vado via, nn si sa mai..nn Ŕ il primo ne l'ultimo falco impallinato, che sento raccontare in giro, e nn vorrei fosse il mio.complimenti x la tua ragassa vien su bene, peccato nn abbia agganciato xchŔ sarebbe stato una bella lotta.
buon volo

iuribb
08-01-2007, 20:09
Ciao ,quest'anno visto che il freddo non arriva credo che dal percorso fatto finora ,se ancora non Ŕ muscolata bene, 850-860 gr dovrebbe essere un peso ad ok.La mia piccina al momento vola intorno ai 1000-1020 gr comunque diciamo che il peso di caccia ideale al momento sta sui 980gr.
Un saluto e buoni voli Iuri
p.s
se non ti interessa la caccia comunque ,Ŕ inutile abbassarla + di tanto :roll: basta che abbia una buona risposta :lol: Magari x farla "sfogare" un po fagli fare comunque qualche rilascio.Prenditi qualche fagiano o se le trovi qualche mini ,li leghi con una filagna di una cinquantina di mt (x i fagiani puoi anche spuntargli o piegargli le penne) e vai... :wink:

MRHAWK
09-01-2007, 08:55
Andrea!!!
felice di rileggerti!
Mi sto mangiando le mani........
Mi trovo nella situazione di avere una Ferrari in garage ma di non poterla usare.... :cry:
Spero almeno qualche volo di farlo con Voi, tempo e pupo permettendo.... :lol:
A presto, salutissimi a tutti Voi!

wapity
15-01-2007, 08:49
a dispetto del titolo del topic sono ancora a rimugginare se Ŕ stata una buona giornata o no!! :?
ieri arriviamo in riserva si addenta uin boccone "senza possibilitÓ* di giardinare morgana" si prende la macchina e si arriva sulla zona assegnataci, armo di tutto punto morgana e iniziamo a girare entriamo in una risaia cane in ferma parte il fagiano e dietro morgana un inseguimento di oltre 200 mt fino a non vedere + nulla, uno stormo di almeno 30 corvi volteggiava urlando e pareva foramre un tornado, dopo una gran corsa trovo morgana intenta a spiumare, faccio cortesia Ŕ ripartiamo, MIA TOPPATA rua accenna una ferma ma frulla a circa 30 mt. io, gran bigolo, mi faccio scivolare i geti dalle dita del guanto, ovvio inseguimento a vuoto.
Nel frattempo Ŕ sbucato un sole molto caldo, recupero la raggazza e via allaricerca di una nuova preda, ed ecco l'occasione, parte il fag. dietro il fag sorvola 1 cascina e morgana si posa sul tetto richiamo al logoro viene subito.
Cosý sembrerebbe non male come giornata ma a parte il cane che con il caldo pareva un drogato anche morgana le volte che partiva non era con il solito impeto.
L'avrei dovuta giardinare d+?
era il caldo?
booo a voi l'ardua sentenza

ciao Jago

P.S. scusate il lungo trattato!!

stefano
15-01-2007, 10:23
purtroppo gli sbalzi termici ai quali siamo sottoposti impongono maggior attenzione nel trovare pesi e quant'altro. il sacro ha iniziato la muda l'harris vola bene ma senza prede i fagiani si sono nascosti tutti nel fitto x i fatti loro, e nn escono allo scoperto, pomeriggi a girare senza vedere niente. Ŕ possibile secondo voi che riconoscano la macchina e che se ne scappino appeno appena arrivo?
mah !!!!!!!!!
buon volo