PDA

Visualizza Versione Completa : Raduno in Friuli 4 e 5 dicembre



Barone
29-11-2010, 19:08
Ciao ragazzi c' qualcuno che ha intenzione di partecipare al suddetto raduno? Io, letizia e alessiog andiamo.

TYGER
29-11-2010, 19:32
Fate bene, e' un ottimo raduno, in particolare il sabato che si fa vera caccia :wink: :!:

Claudio

Barone
29-11-2010, 19:33
Claudio, tu hai partecipato?

bas
29-11-2010, 19:53
io andro la domenica sabtao saro ad un altro raduno

Barone
29-11-2010, 20:19
Bas, partecipi alla gara della domenica?

29-11-2010, 23:19
Se riesco vengo la domenica come spettatore...

melk
30-11-2010, 09:25
Anche io andro, senza falco :roll:

bas
30-11-2010, 13:06
si Barone anche se da dieci giorni che sono in casa con la febbre

lupinIII
30-11-2010, 16:49
Ciao a tutti, a gran malincuore io non ci saro perch gli impegni lavorativi non me lo permettono. :(

Barone
30-11-2010, 17:48
Bas, cosa pensi di volare? Noi il sabato voliamo una gir lanaria ed una pellegrina, per la domenica non abbiamo ancora deciso. :)

TYGER
30-11-2010, 18:02
No Gianluca, non ho mai partecipato, pero' altri falconieri e amici mi hanno raccontato sempre di bei voli e bellissime azioni :!: :)
Buon divertimento :!:

Claudio

mesca
30-11-2010, 18:10
porca miseria,io faccio compagnia a lupin, :cry: mi sarebbe piaciuto andare in friuli,cos passavo anche dai parenti,e mi prendevo un po di grappa bona :lol:

bas
30-11-2010, 19:24
volo il pellegrino/sacro.

alessiog
01-12-2010, 00:24
bello! un ibrido che mi attira molto :) io volero la pellegrina il sabato x la cacciata, mentre x la gara volero il girsacro di quest'anno.

mesca
05-12-2010, 19:34
ma non si s* niente di come andato il raduno apparte il freddo :?:
e dai non sa proprio niente nessuno :(

alessiog
06-12-2010, 20:37
In una parola...FALCONERIA, cio caccia con falco e cane, amicizia, scambi di esperienze.
Due giornate indimenticabi, caccia nelle riserve il sabato, amichevole competizione, allegria e tanti applausi durante la gara cani/falchi la domenica, insuperabile accoglienza, terreni da sogno...confronti con falconieri stranieri, inglesi (meglio, gallesi) , tedeschi, austriaci, sloveni...
davvero difficile descrivere le cose a parole trasmettendone le originali sensazioni!
Con Gianluca siamo partiti nottetempo il venerd, prima delle otto gi* eravamo sul posto, prima di partire per le riserva di caccia, breve sosta al ritrovo in una splendida villa/hotel, nella quale alloggiavano la maggior parte dei falconieri e dove si tenuta la cena di gala del sabato sera.
I gruppi di caccia erano composti da circa 5-7 falconieri, nel nostro gruppo abbiamo cacciato io (pellegrina/ girsacro juv.), Gianluca (girlanaria), Engel (femmine di harris), Padovan (girsacra), Stefan, falconiere austriaco con pellegrino maschio juv.; capocaccia Aldo Miconi in persona. Cani da ferma due bravi Setter irlandesi e il super"telecomandato" pointer di Stefan.

Arriviamo sul posto, pianura coltivata con stoppie di mais, boschetti e tratti incolti, sullo sfondo le Alpi innevate. tempo nuvoloso con nevischio/pioggerella a tratti e un discreto vento. giusto il tempo di prepararci e la cacciata comincia, via il primo cane che inizia la cerca, non passa molto tempo che gi* in ferma vicino ad un roveto. Miconi chiede chi vuole iniziare, sono le nove e mezzo di mattina, ma si, volo io, via il cappuccio e pellegrina in volo, qualche decina di secondi e gi* ci siamo, ottima altezza, centrata sul cane, via, parte la fagiana con un gran frullo controvento, la pell piega chiude, aggiusta la traiettoria entra sotto e SBAM, legata! bel volo, e ricevere sinceri complimenti da Aldo Miconi per me stato indescrivibile...
Non perdo tempo, faccio spiumare due minuti, un paio di bocconi e via, cane in cerca,la cacciata continua. si susseguono i voli di Stefan, Padovan ( fagiana stoccata dalla sua brava girsacra) ed Engel, che secca un'altra fagiana con una delle sue esperte harris. passa del tempo prima che il cane fermi di nuovo, ma in un tratto incolto con rovi e canneto ci siamo. vola Gianluca, la grilanaria si alza in un attimo, la fagiana furba fa un breve frullo e si rimette nei rovi , il falco risale, pi alto di prima, mentre corriamo verso il cane di nuovo in ferma il falco piazzato l, a 100 m, controvento in spirito santo, in verticale sul cane. rialziamo la fagiana e stavolta non ha scampo, viene legata con maestria. C' tempo per altri voli prima di pranzo e in un punto molto sporco, con filari, alberi e erba alta rivolo la pellegrina, stavolta involiamo un grosso fagiano maschio, vede il falco e si tiene basso, sfrutta gli ostacoli per sfuggire alla cattura, la pell costretta a fare diversi aggiustamenti di traiettoria, alla fine nell'unico punto possibile vediamo il falco buttarsi e non ripartire. corro come un pazzo ma la trovo nell'erba alta, incaxxata nera, si beccata un a speronata, ha una piccola ferita su un dito. recupero ed Engel ribatte il fagiano con l'harris, con estrema maestria la femmina si posiziona in pianta, si butta ed entra dritta in un roveto, STRIKE, mitica! pellegrina vendicata :twisted:
Alla ferma successiva rivola Stefan ma sfortunato, il suo terzuolo viene attaccato da un gruppo di cornacchie e lo richiama al logoro. rivola immediatamente Gianluca, ed un'altra bella legata per la girlanaria...il carniere piano piano si fa ricco :wink:
l'una e facciamo l'ultimo volo prima di pranzo. decido di fare il terzo volo con la pell, anche stavolta si mette perfetta a monte sul cane, seguo di buon grado il consiglio di Miconi su come posizionarmi sopravento, tutti pronti.... ma al momento di involare il fagiano...non parte niente...e ci accorgiamo dopo poco che il cane ha fermato su un fagiano morto...predato da qualche animale selvatico :evil: porc... decido di tenere ancora il falco a monte mentre i cani lavorano, all'improvviso pero la pell sparisce e due ragazzi sloveni che ci accompagnavano mi dicono che si buttata chiusa a goccia oltre il bosco...merd, esco, chiamo logoro ma niente... con la radio la sento, non lontana, cerco il campo pi aperto possibile, e tiro di nuovo fuori il logoro, x fortuna dieci secondi e la pell sul pugno. chiss* cosa aveva attaccato...
vabb, sosta e pranzo sul campo. verso le due ripartiamo, stavolta ho sul pugno il girsacro. nel frattempo si alzata la Bora, saranno -3 gradi e il vento freddo pungente rinforza sempre di pi. il pointer di Stefan ferma dopo poco, gentilmente mi invita a volare il mio falco; il gir parte bene controvento, ma fa un po di fatica perch veramente teso e forte , si mette subito sul cane, a circa 50-60 m di altezza, parte un'altra fagiana, piega viene gi e stocca, ma colpisce sulla schiena la fagiana accusa ma non cade, cerca di volare verso la rimessa mettendosi di taglio al vento, il falco in un attimo si gi* girato, pompa da paura controvento e lega da sotto. altra preda in saccoccia :wink:
Dopo un po rivola di nuovo Stefan, stavolta il trezuolo determinato, ma mentre il cane in cerca parte una fagiana distante il pellegrino va ma lontano, niente si rimette a monte, finalmente a margine di un boschetto il cane invola una rossa che si incolonna, questa non ha scampo, il falchetto chiude e lega precisamente per collo! ultima preda della giornata, rivola Engel mentre rientriamo ma purtroppo senza incontrare.

Che dire...giornata indimenticabile :D

La sera a cena ci piazziamo con Melk e altri amici e stiamo ore a parlare di falchi e caccia, mentre si susseguono i brindisi alla falconeria, tante battute e risate. stupendo.

la domenica sveglia alle sette per giardinare i falchi nel parco della villa, sono - 4 gradi ed sereno, piano piano ci siamo tutti e vengono completate le iscrizioni e sorteggiati i turni...indovinate chi esce x primo....io :( aaa scherzo lo stesso, opto per il girsacro anche se meno esperto, mi interessa volarlo e fargli fare esperienza, e voglio avere la certezza di volarlo perch non so se avro il tempo di fare un volo fuori gara. che poi alla fine invece c' stato, in effetti toccato proprio a me aprire e chiudere le danze :lol: Ci riuniamo tutti per le foto di rito mentre i suonatori di corno austriaci suonano l'inizio della cacciata.
Il terreno dove si svolge la gara pazzesco, stupendo, immessi solo forti fagiani maschi. Mi preparo e parto per il primo turno della gara.
appena il cane in ferma faccio partire il gir. Si allontana appena per fare quota, lo chiamo e si centra ad una buona altezza, via il fagiano, buon attacco il gir scende colpisce ma non abbastanza forte, insegue ma il fagiano si rimette, decido di non ribatterlo preferisco pi correttamente chiamare al logoro. recupero e via, campo libero per il secondo turno. ovviamente non catturando sono andato fuori gara, ma Lanat* ha giudicato un gran bel volo e un ottimo attacco, l'inesperienza del falco giovane ha fatto il resto :wink: pazienza imparer* :) . la giornata prosegue alla grande con bellissimi voli e stoccate da paura, alla fine c' giusto il tempo x fare due voli fuori gara, Enrico Volpin vola la sua pellxprateria, stupenda e magnifico volo, ed io concludo la giornata, con molto piacere insieme a bas e il suo bravissimo setter, e porca vacca la pellegrina mi sfodera un volo da capogiro, molto alta, centrata con mezzo giro di guanto, picchiata ininterrotta chiusa a goccia, entra dieci metri sotto al fagiano legandolo con forza, mega applauso di tutti, italiani e stranieri, ma il fagiano scalcia e sperona, lei in discesa allenta la presa e lascia (ricordandosi forse del gg prima), resta dietro e lega di nuovo stavolta definitivamente. la trovo insieme a bas con la radio nell'erba alta che spiuma, la piccola pell di 700 g con un mostro di fagiano maschio stecchito...mi fa sempre un certo effetto :wink:

che giornate 8)

onlythebestone
06-12-2010, 21:19
Beati.

mesca
06-12-2010, 21:47
ale dai sempre emozioni incredibili :D

erjon
06-12-2010, 22:11
:o :o DA COME DESCRIVI ALESSIO VI SIETE DIVERTITI DAVVERO...metti anke qualke foto

alessiog
06-12-2010, 22:29
Queste sono solo alcune, Gianluca ne ha moltissime davvero belle, a breve le pubblicher* :wink:

TYGER
06-12-2010, 22:31
Ho parlato fino a poco fa con Pier (Melk)..............sapevo che sarebbe stato bello :D :!:
Bravi Alessio e Barone :!: :D
Bel racconto e complimenti di nuovo :D :!:
Cerchero' di venire ad almeno un raduno per vedere dei bei voli di potenti falconi...............ho avuto anche io una brava pellegrina.............spesso mi manca................ :( :roll:

Claudio

alessiog
06-12-2010, 22:35
Claudio la stagione ancora lunga x fortuna! Non vedo l'ora di vedere il tuo perlin :wink:

06-12-2010, 22:40
sabato eravamo ad un ora da voi ...ma voi avevate il sole... :(

Domenica dovevo venire a trovarvi,ma ho il bimbo con la febbre, e mi spiace non essere passato a dare un saluto.

alessiog
06-12-2010, 22:42
vero Silvio alla fine abbiamo beccato due belle giornate, specialmente il pom del sabato e soprattutto la domenica... Sar* x la prossima volta :wink:

alessiog
06-12-2010, 22:45
l'ultima..in attesa delle foto serie :D

sanremo61
06-12-2010, 22:58
Bravissimi ragazzi veri complimenti, spero di essere dei vostri l'anno prossimo :)
quest'anno andata male, ma il prossimo, saro corazzato al punto giusto.
Aspettiamo Gianluca x le foto :)

alessiog
06-12-2010, 23:08
Parlerai ...finlandese??? :twisted:

hawk73
06-12-2010, 23:11
Complimenti a tutti :D
sempre un piacere leggere dei racconti cos :D

menzacapo
06-12-2010, 23:51
Meravigliose giornate e grandissime emozioni :o :D 8)
La rossa (pernice/starna) che avete fatto era selvatica?

melk
07-12-2010, 09:52
Un vero piacere cenare al tavolo con Alessio e Gianluca.
Due giornate stupende.
Ciao

volovia
07-12-2010, 10:25
Alessio, hai raccontato cos bene che mi sembrava di essere l!!

davidepioltelli
07-12-2010, 10:42
Complimentoni a tutti quanti ragazzi :-P :-P
Fantastico racconto alessio :D
Un saluto :)

Davide

dddnnn
07-12-2010, 11:01
Bravi,... complimenti a tutti... bel posto.. :D :D


Salutoni, Dom.

lupinIII
07-12-2010, 22:58
Ciao Alessiog, a leggere i tuoi racconti sembra di rivivere direttamente quei momenti emozionanti! :o Gianluca, ma dove sono le foto? Mi dispiaciuto proprio tanto non essere potuto venire, sicuramente sarebbe stata una bella esperienza! Ciao Emiliano :)