PDA

Visualizza Versione Completa : CORVIDI



menzacapo
10-07-2009, 23:37
2 file sui corvidi:

http://www.circolofriulanocacciatori.co ... COLARI.pdf (http://www.circolofriulanocacciatori.com/pfr2oo5/parodi/B%20e%20C/C3%20PRELIEVI%20PARTICOLARI.pdf)





http://fauna.arsia.toscana.it/UserFiles ... orvidi.pdf (http://fauna.arsia.toscana.it/UserFiles/File/fauna/corvidi.pdf)

vince
22-03-2010, 17:30
riapro questo topic, chiedendo a chi pratica questo tipo di caccia con i propri falchi , se vuole condividere le proprie esperienze ;)

a proposito, tramite fb con un falconiere greco che caccia cornacchie con l'astore finnish, discutevamo se era possibile praticare questo tipo di caccia con altri rapaci di basso volo, dicendomi che l'astore finnish aveva l'agilit* del gentilis con qualke centinaio di grammi in piu' che gli danno la forza necessaria per uccidere una cornacchia, quindi l'animale perfetto per cacciare corvidi ;), in seguito gli ho chiesto dell'harris, lui mi ha risposto : "harris for walking, gos for hunting" :twisted: :lol:

quasta una provocazione rivolta a tutti gli harristi :twisted: :)

dai , voglio vedere tante risposte ;)

imonedas
22-03-2010, 19:46
Potresti mettermi a contatto con il falconiere greco. Grazie.

fra
22-03-2010, 20:07
quasta una provocazione rivolta a tutti gli harristi

dai , voglio vedere tante risposte ;)[/quote]

Sei interessato a sapere come si caccia con gli harris o semplicemente ti diverti ha rompere le palle :evil:

vince
22-03-2010, 20:19
quasta una provocazione rivolta a tutti gli harristi

dai , voglio vedere tante risposte ;)

Sei interessato a sapere come si caccia con gli harris o semplicemente ti diverti ha rompere le palle :evil:[/quote]

no no, io proprio non provo nessun piacere a rompere le palle ;) figurati, scusa se la mia ti sembrata un'offesa , non mia intenzione denigrare i possessori di harris!
la mia era solo una provocazione! io non ho mai cacciato con un harris e non posso dire niente, conosco falconieri bravissimi che cacciano con successo gazze con la coppia di harris, ma vorrei conoscere le esperienze di chi ha provato a cacciare cornacchie con questo tipo di rapace. se tu lo sei ti prego di intervenire in questo topic, senno' pazienza, tanto ormai questo forum si trasformato in un pretesto per litigare, e non un luogo dove scambiarsi esperienze in merito alla caccia col falco... :( peccato :(

scusa ancora ;)

jery
22-03-2010, 21:37
Allora, innanzittutto la cornacchia un animale sociale, questo puo essere un problema per un animale che caccia da solo, ma......NO per 4 maschi e 1 femmina di harris che collaborano nella caccia.
Io non ho mai cacciato le grige con un solo harris, anzi ho notato che quando gli volano sopra ha paura, ma quando anni fa facevo questa caccia con un cast di 5 harris, b, posso dire con serena tranquillit* che difficilmente invidiavano i migliori astori (che cacciano soli).
In questi periodi in particolare, cominciano le cove e le grige sono molto coese per difendere il teritorio, tanto che si buttavano a far picchiate sui maschi di harris isolati....( a loro pensare.)
in realta quando gli harris capivano il giochetto, uno faceva da esca, e gli altri stavano nascosti sui pioppi neri e quando erano a tiro partivano tutti e 4 e......................
di solito li fermavo a 2,non le volevo finire subito, ma capitato di prendere in un pomeriggio anche di pi.
C' pero da dire che stavo in una riserva di ripopolamento e cattura e havevo il permesso perche li ce ne erano veramente troppe.
Il problema era quando le prendevano sulle querce, per farli scendere non era poi facile.

vince
24-03-2010, 14:07
possibile che nessuno oltre jery abbia praticato questo tipo di caccia?? forza dai, non fatevi pregare... :cry:

inoltre vorrei chiedere a chi caccia cornacchie con l'astore da che distanza si fa partire il falco e che sesso viene usato di piu'.

alessiog
24-03-2010, 15:05
quest'anno ne ho prese una con il mio maschio di harris, l'ho lanciato verso un gruppetto ma fallito il primo attacco andato in cima ad un albero, le cornacchie si sono avvicinate gracchiando e la pi cogliona che si avvicinata troppo posandosi sullo stesso albero stata agganciata bene e portata a terra...poi sono corso a salvare l'harris :lol: . dopo questo episodio non ho pi riprovato perch l'harris doveva iniziare a lavorare a bird control, comunque una botta di c. come questa rara.

Pero, lo chiedo a jery, visto quanto si difendono le bestiacce, gli harris di cui parli riuscivano ad ucciderle stando sull'albero?

ps..credo che l'harris di fra proprio da passeggio non sia :wink:

toscano1
24-03-2010, 15:26
inoltre vorrei chiedere a chi caccia cornacchie con l'astore da che distanza si fa partire il falco e che sesso viene usato di piu'.


vince
ci sarebbe da scrivere un capitolo intero sulla caccia alle cornacchie con l'astore

la distanza..dipende che tipo di caccia fai, se dall'auto o da "imposta"

dall'auto abbastanza vicine , da imposta anche da lontanissimo..ma qui si va troppo sui dettagli che ci vuole troppo tempo

vanno berne sia i maschi che le femmine, ovviamente le femmine sono pi indicate x le cornacchie grigie

se avessimo i corvi come in inghiltewrra andrebbero bene i maschi

domenico
24-03-2010, 15:29
In questi periodi in particolare, cominciano le cove e le grige sono molto coese per difendere il teritorio, tanto che si buttavano a far picchiate sui maschi di harris isolati....( a loro pensare.)

E' vero!!! considera che una l'anno scorco andata in picchiata pure sul mio cane all'ex parco della FAO mentro lo portavo a spasso solo per una questione territoriale e ci ha seguito finch non ci siamo allontanati abbastanza dall'albero in cui stavano....

jery
24-03-2010, 17:35
"Pero, lo chiedo a jery, visto quanto si difendono le bestiacce, gli harris di cui parli riuscivano ad ucciderle stando sull'albero? "

Di solito l'harris "esca" si metteva su un ramo basso in modo da invitare la cornacchia a posarsi, gli altri gli arrivavano da sopra.
Appena presa si, si difendeva, poi erano tutte uguali, cio quando il secondo arrivava cominciava l'urlo di paura ( il pianto) e quando arrivava la femmina se la prendeva lei da sola e la uccideva, io a quel punto facevo scendere ai logori i maschi, ma per far scendere la femmina era sempre un po un problema, poi dopo diversi tentativi e con una quaglia legata a terra scendeva, forse perche la cornacchia non troppo buona, non so.
comunque la pi grossa che ho preso pesava 565 gr, di solito erano poco sopra o poco sotto i 500 gr.
tutto sommato era divertente, anche se a me facevano una gran pena, forse per la loro "intelligenza" pero il grido di terrore si sentiva bene, cosa che "io" non sento su altre prede.
credo comunque che con l'astore in solitaria sia pi bello cacciarle perche non c' l'inganno ;-)

alessiog
24-03-2010, 17:37
tutto chiarissimo :) !
vero, vedendo quello che sono capaci di fare un po dispiace anche a me farle fuori...

toscano1
24-03-2010, 17:44
boia d come siete sentimentalisti stasera :wink:

o le lepri ed i conigli allora? chi ha mai sentito il "pianto" delle lepri e dei conigli catturati da un astore od un aquila?

torna il discorso che fa (faceva) Beebe: la falconeria non per i sentimentalisti, non per i bambini ecc ecc :D

ovvio che bisogna "intervenire" subito e "concludere" l'azione in modo rapido..nevvero Giacomo? :)

wapity
24-03-2010, 17:49
certo che domanda, le maggiori urlatrici sono anche le mini, il coniglio selvatico si sente molto meno :wink:
certo la lepre un tenore

vince
24-03-2010, 17:52
vorrei sapere qual la distanza massima da cui si puo' lanciare un astore, e se con solo un di harris si puo' praticare questa caccia.

jery
24-03-2010, 18:02
o giv*, cosa vuoi che ti dica, saro sentimentale ma a me fanno pena, anche le mini, sono andato e urlano da bestia........
poi il discorso che la falconeria non per i sentimentali, devi saper nuotare, devi essere esile, devi farne almeno 3 senza toglierlo ecc ecc, a me fa un po sorridere......pero una mia opinione
vince, secondo me no, ho natato quando volano soli che gli harris sono intimoriti se gli volano sopra le cornacchie, addirittura si girano sempre a guardarle, poi forse ce ne saranno di pi scaltri dei miei.

toscano1
24-03-2010, 18:09
vince
ma sei tosto davvero!!!
se ti ho detto che la caccia d'imposta si fa anche da distanze ragguardevoli vuol dire che NON ci sono distanze standard cui puoi lanciare !!! ovvio che non da 7 Km !!!!!!!!!!!

ma poi, hai capito cos' la caccia d'imposta ?

aless*, cerca di capire la battuta che ho fatto riportando frase del Beebe :wink:

ovvio che se ti dispiace pure schiacciare una formica o uno scorpione, b, allora cambiamo hobby
ovvio ancora che anche a me dispiace far fuori la lepre, ma tant' che se fai un po di caccia inevitabile far tutto cio ed il sentimentalismo va messo un poco da parte

jery
24-03-2010, 18:13
certo che avevo capito la battuta.....
poi io ho detto che a me fa pena, non che non caccio coi falchi.
pero tra tutte le prede che ho fatto (anche i merli con il ga ;-) la cornacchia quella che mi ha fatto pi pena.

Jis
24-03-2010, 18:35
non fatevi vedere da me a schicciare scorpioni :twisted:
in tutta la vita ne ho allevati un bel po catturati da me in marocco turchia croazia e anche qualche pistolino che trovavo in montagna da me :D

a parte gli scherzi che la caccia d'imposta?

sanremo61
24-03-2010, 20:48
Vince, ma all'ora ha ragione il tosco, sei de coccio, in privato mi hai chiesto vita morte e miracoli, su l'astore, e cornacchie, e poi riapri sto topic, nn ti fidavi di cio che ho detto??
O volevi altre certezze??
Boo chi te capisce.

vince
24-03-2010, 20:52
Vince, ma all'ora ha ragione il tosco, sei de coccio, in privato mi hai chiesto vita morte e miracoli, su l'astore, e cornacchie, e poi riapri sto topic, nn ti fidavi di cio che ho detto??
O volevi altre certezze??
Boo chi te capisce.
:lol: figurati se non mi fidavo, solo che sai come sono fatto :D , voglio i pareri di tutti, a maggior ragione da chi, questa caccia, la pratica da anni e con successo :wink:

imonedas
24-03-2010, 20:58
Documentarsi bene prima di prendere decisioni non fa male :lol: :lol: :lol: Poi il clima ottimo e a caccia chiusa abbiamo un sacco di tempo per cazzeggiare :)

alessiog
24-03-2010, 23:47
Visto che siamo in vena di sentimentalismi vi diro...anche il germano maschio non scherza..quando ha la pellegrina sopra che cerca di rompere il collo sono attimi un po pesanti... ma che ci si puo fare.. ce garba er sangue :twisted:... pi natura di cos...

fra
25-03-2010, 05:41
Vince, ma all'ora ha ragione il tosco, sei de coccio, in privato mi hai chiesto vita morte e miracoli, su l'astore, e cornacchie, e poi riapri sto topic, nn ti fidavi di cio che ho detto??
O volevi altre certezze??
Boo chi te capisce.
:lol: figurati se non mi fidavo, solo che sai come sono fatto :D , voglio i pareri di tutti, a maggior ragione da chi, questa caccia, la pratica da anni e con successo :wink:
Vince hai ragione a non fidarti :lol:
non dimenticare che eugenio divide i falchi in veri e scarsi e posso immaginare come ti ha descritto l'harris che lui notoriamente ama molto :lol: :lol:
Un aneddoto:
Massimo lanat* qualche anno f* mi disse ,indicando il mio harris;"La borsa si riempie con questi"
Ed aveva ragione :!:
Ricorda sempre che la differenza non la f* la specie del falco ma il cacciatore.
Finita la muta ,quando riapre la caccia vieni d* me ti faccio vedere di cosa sono capaci i falchi scarsi :wink:

vince
25-03-2010, 11:21
Vince, ma all'ora ha ragione il tosco, sei de coccio, in privato mi hai chiesto vita morte e miracoli, su l'astore, e cornacchie, e poi riapri sto topic, nn ti fidavi di cio che ho detto??
O volevi altre certezze??
Boo chi te capisce.
:lol: figurati se non mi fidavo, solo che sai come sono fatto :D , voglio i pareri di tutti, a maggior ragione da chi, questa caccia, la pratica da anni e con successo :wink:
Vince hai ragione a non fidarti :lol:
non dimenticare che eugenio divide i falchi in veri e scarsi e posso immaginare come ti ha descritto l'harris che lui notoriamente ama molto :lol: :lol:
Un aneddoto:
Massimo lanat* qualche anno f* mi disse ,indicando il mio harris;"La borsa si riempie con questi"
Ed aveva ragione :!:
Ricorda sempre che la differenza non la f* la specie del falco ma il cacciatore.
Finita la muta ,quando riapre la caccia vieni d* me ti faccio vedere di cosa sono capaci i falchi scarsi :wink:

bah, eugenio mi ha sempre aiutato e non vedo perch non dovrei fidarmi di lui, riguardo all'harris,lui l'ha sperimentato a caccia e mi ha detto le sue impressioni,ma sinceramente non mi piace come falco, anche perch ho avuto delle bruttissime impressioni dal mio primo "maestro", che aveva appunto un harris con cui faceva gli spettacolini, e ti dico, mi ha fatto proprio una gran pena :cry:
poi in caccia con un singolo non saprei che farmene, bisognerebbe assecondare la propria natura di cacciatore in gruppo ,ma non posso permettermi 2 o 3 falchi :)
avevo anche preso in considerazione l'harris, ma poi, che ce faccio???? per la selvaggina "nobile" servirebbe il cane, che non ho, rimangono corvidi e uccelletti, ma non credo che un harris abbia tante speranze :roll: comunque grazie per l'invito, purtroppo io sono calabrese e siamo un po' lontanucci :( , ma piu' avanti si vedr* :)

fra
25-03-2010, 12:08
Riguardo al non fidarti...vedi faccine era uno scherzo,eugenio peraltro mi molto simpatico.Riguardo agli harris ,io caccio con uno solo ed in grado di prendere di tutto (Ancora non ho mai catturato le anatre)ma con l'impegno si possono far anche quelle.

vince
25-03-2010, 12:14
Riguardo al non fidarti...vedi faccine era uno scherzo,eugenio peraltro mi molto simpatico.Riguardo agli harris ,io caccio con uno solo ed in grado di prendere di tutto (Ancora non ho mai catturato le anatre)ma con l'impegno si possono far anche quelle.
di tutto??? 8O con uno solo??? 8O :x
di cornacchie o gazze ne hai mai prese? se si, perch non ci dici con che metodo ci sei riuscito! sono curioso! :)

toscano1
25-03-2010, 14:45
fidati di francesco !!!

si puo cacciare benissimo anche con uno soltanto..vedasi le decine di gallinelle, mini, fagiani e piccioni che ha catturato in due-tre anni

come in tutte le cose, bisogna farsi le ossa e "sapere" come si caccia...fra un maestro in questo :wink:

sanremo61
25-03-2010, 19:08
Grazie Francesco, lo so che scherzi, ma vorrei ricordare, che io nn ho mai detto che l'harris, a caccia una schiappa, ma avendo provato l'astore, dopo l'harris, ho notato uno sprint maggiore, poi ovvio che se io falconiere sono una schiappa, nn faro bene neanche un astore anzi.
Fra, xo Vince la differenza tra le due specie le fa, a pasqua viene da me a provare l'astore :) :)

fra
25-03-2010, 19:23
Cornacchie una sola e dalla macchina.Gazze dalla macchina e senza.Con la macchina ho cacciato solo il primo anno poi mi sono stufato anche perche sarebbe meglio essere in due ed io sono quasi sempre solo.Gallinelle ultimamente cercavo di evitarle con cura altrimenti le pulisce tutte avendo imparato a cacciarle di pedina. Entrando come uno springer dentro i rovereti sul pelo dell'acqua ed addirittura nelle ex tane delle nutrie.
Sulle mini gli harris sono insuperabili.
la tecnica:
Gli harris fanno tutto da soli .
Mentre con gli astori dal pugno tu o il cane devi scovare,con l'hr ,quando da falco da passeggio diventato falco da caccia,si posiziona il pi alto possibile e scruta il mondo.Se ci sono pioppi alti lo vedrai in cima a venti mt di altezza...d* l parte per attaccare e di sorpresa la selvaggina che raramente riesce ad involarsi.
D* quell 'altezza raggiunge velocit* d* non invidiare un astore.
Se camminando vedi che l'harris guarda il falconire e lo segue come un cagnolino quello un falco da passeggio .

Quando scattata la molla vedrai harris che anticipano il cacciatore,sferrano attacchi anche a 500mt di distanza(attla testimone)ed inseguono anche centinaia di mt.
Qualche ceppone mi dice che caccia senza radio...Allora io sono fesso che la debbo utizzare quasi tutti i giorni :?:
Come si f* un falco d* caccia :?:
Fallo catturare ad ogni uscita sempre prede pi difficili(anche piccioni-meno )
Qualche volta anche catture multiple,poiche non avrebbe senso togliere una preda poi farlo mangiare diversamente.
Sempre un piccione in borsa sia per dissuaderlo d* qualche azione pericolosa o perche semplicemente si vuole interrompere una marcatura,sia per fargli concludere una battuta infruttuosa ,sia come seconda preda perche la prima gli e stata stata tolta.
Catture catture catture.... un centinaio almeno il primo anno,di cui una quindicina di fagiani, e qualche coniglio di rilascio potebbero bastare.
Dimenticavo guanto in tasca ...macina chilometri e chilometri,non chiamarlo mai (dopo averlo ben addestrato)lo distrai e basta. Silenzio(evita di pistare le foglie secche ,fanno un casino della madonna)
cammina senza farti vedere ne sentire dalla selvaggina
Meno vai davanti al falco meglio .Rammenta che tu spesso sei solo un impiccio.
Se farai volare un harris cos NON TI PENTIRAI.
SE non hai visto un harris cosi non puoi dire che non ti piacciono

PS)grazie giovanni...come falconiere non sono un grnch,ma 40 anni di caccia insegnano qualche cosa :wink:

casale
25-03-2010, 23:19
http://www.youtube.com/user/casalenoemi ... 8amsOK8KUI (http://www.youtube.com/user/casalenoemi?feature=mhw4#p/u/0/U8amsOK8KUI)
http://www.youtube.com/user/casalenoemi ... wv-R9slsag (http://www.youtube.com/user/casalenoemi?feature=mhw4#p/u/1/jwv-R9slsag)
http://www.youtube.com/user/casalenoemi ... 8amsOK8KUI (http://www.youtube.com/user/casalenoemi?feature=mhw4#p/u/0/U8amsOK8KUI)
http://www.youtube.com/user/casalenoemi ... nNzWJfQ2lI (http://www.youtube.com/user/casalenoemi?feature=mhw4#p/u/5/QnNzWJfQ2lI)

dddnnn
26-03-2010, 14:44
Ciao Vince,

Personalmene, ritengo che la caccia ai corvidi sia fra quelle in grado di regalare le pi grandi emozioni al falconiere... e pertanto non la vedo come "ruota di scorta" di chi non ha il cane per i fagiani...anzi.. io la metterei al 1° posto.. e ben al disopra del secondo.. :wink:

Di fatto, quando caccio le gazze, tiro fuori il massimo, considero tali prede dotate di intelligenza "umana" e quindi presto la massima attenzione a "tutti" i particolari.
Queste pennute bianconere (un po' come tutti i corvidi) vivono in gruppi e sono organizzate come squadre militari, devi saper fregare "le vedette" per infiltrarti nei loro territori, avvicinarle tutt'altro che facile,.. per quanto possibile devi tener conto della posizione del sole, di forza ed intensit del vento.. (l'ideale sarebbe far partire l'astore con vento a traverso e costringere il corvide a fuggire nel quadrante di provenienza del vento .. -45° a sx o a dx rispetto alla direzine del vento-..) perch i corvidi controvento penetrano meno dell'astore,.. devi cercare di attaccarle da posizione elevata,.. ovviamente in silenzio assoluto... e con i corvidi non ci penso neanche di accendere il sigaro :) .. se ne parla poi.. possibilmente a cattura avvenuta.. :wink: .
La "distanza utile di lancio" ???
Sar l'ambiente in cui le cacci a consigliarti.. :wink: ..bisogna saper valutare la distanza da vigneti, roveti o altri ripari naturali e non..
.. l'astore che sa fare il suo lavoro.. puo partire anche da lontanissimo.. a patto che riesca a volare veramente spalmato al suolo... sfruttando anche gli ostacoli apparentemente insignificanti.. :wink:
Ottima la scelta del tuo amico, .. il maschio buteoides ha la forza che serve per affrontare anche le grigie .. forse la migliore "macchina da corvidi in assoluto"...
Ovviamente la femmina gentilis ancora pi forte,.. ma femmina resta... ed i corvidi, all'occorrenza, sanno manovrare in maniera sorprendente, vere acrobazie,.. e si sa.. i maschi sono ben pi aerei... :wink: .
Quanto sopra riferito alla caccia sul campo,.. lanciando dalla macchina ben pi facile... in quel caso metti a confronto la sola prestazione pura,.. di "strategico" c' ben poco.. pochi secondi, o anche meno,.. e tutto rapidamente risolto, a prescindere dall'esito,.. ma considerata la sorpresa e la maggiore potenza di volo dell'astore rispetto a qualsiasi corvide,.. se si dispone di molte prede, non difficile fare bottino.

Saluti, Dom.

menzacapo
01-09-2010, 22:52
In un altro topic si riparlato di corvidi e mi venuta la voglia di rileggere questa discussione.

Si parlato di harris, si parlato di astori e con il sacro come si approccia questo selvatico sempre molto abbondante?

alessiog
02-09-2010, 10:00
Vito mi hai letto nel pensiero :D questa stagione vorrei mettere definitivamente uno dei miei sacri maschi a corvidi ( principalmente gazze), forte e tenace inseguitore (volo a vista). lo scorso anno a inizio stagione per poco ne prese una senza aver fatto alcun rilascio prima e io iniziai a pensare seriamente di provarci per bene, poi prese quell' herpesvirus bastardo e dovetti interrompere tutto :cry: . ora in gran forma e mancano gli ultimi cm di penne, tra una settimana o poco pi penso gi* di rimetterlo in pista, e di gazze in giro ce ne sono tante :wink:

davidepioltelli
02-09-2010, 10:12
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

fra
02-09-2010, 10:20
Vito mi hai letto nel pensiero :D questa stagione vorrei mettere definitivamente uno dei miei sacri maschi a corvidi ( principalmente gazze), forte e tenace inseguitore (volo a vista). lo scorso anno a inizio stagione per poco ne prese una senza aver fatto alcun rilascio prima e io iniziai a pensare seriamente di provarci per bene, poi prese quell' herpesvirus bastardo e dovetti interrompere tutto :cry: . ora in gran forma e mancano gli ultimi cm di penne, tra una settimana o poco pi penso gi* di rimetterlo in pista, e di gazze in giro ce ne sono tante :wink:

Non sar* facile poich le gazze non le trovi mai in territori aperti dove il sacro puo inseguirle lungamente.
Vicino a fossi o alberete o altro ricovero ,ti si infilano prima che il sacro possa raggiungerle.
Meglio le cornacchie poich, anche se meno avvicinabili le 'trovi molto pi spesso in territori vasti senza ricoveri.

alessiog
02-09-2010, 10:29
Fra c'hai ragione, che conto di fregarle in un posto secondo me abbastanza agibile. sono zone molto aperte con pochi cipressini qua e l*, di gazze pieno perch ci sono le pecore. quando vado li a volare di solito si mettono in cima ai cipressi allarmate perch sono gli unici ripari che hanno, visto che per raggiungere il bosco dovrebbero esporsi agli attacchi... poi impareranno tutto e appena mi vedranno a 1 km scapperanno, ma qualche cattura all'inizio forse c puo scappare :!: :?:

menzacapo
02-09-2010, 14:12
Vito mi hai letto nel pensiero :D :wink:

Bene Alessio, non a caso foccio questo di mestiere :lol:

Dalle mie parti le cornacchie non hanno ripari, ma nemmeno un albero, x alcuni km. Credo che con un buon falco ad hoc si farebbero catture quotidiane.

Le gazze purtroppo sono abbondandi ma molto vicino alle abitazioni e quindi con tanti ripari. In una zona apertissima dove vi un fiume nidificano veramente tante gazze. Credo che se si riuscisse a farle partire da uno dei due lati aperti del fiume sipotrebbe provare ad insidiarle che ne dite? Una volta abbiamo provato con il pelle in altovolo ma quest'ultimo non era introdotto, era la prima volta che volava in quel posto e poi forse occorrerebbe usare il cul lev..

Un vantaggio del sacro rispetto ad altri falconi, che mi viene in mente, letto sul libro di Giovanni, che il primo mangia volentieri la carne dei corvidi mentre il pelle ed altri ibridi meno.

vitos81
28-10-2011, 18:24
scusate ma vorrei chiedere a quelli con pi esperienza se vi mai capitato di vedere una gazza completamente bianca 8O 8O
ha solo la testa e delle primarie nere :mrgreen: :mrgreen:

TYGER
28-10-2011, 19:35
Si, un paio in zona Ferrara, una bianca e con un po' di nocciola ed un' altra quasi bianca :!:

Claudio

sanremo61
28-10-2011, 20:07
scusate ma vorrei chiedere a quelli con pi esperienza se vi mai capitato di vedere una gazza completamente bianca 8O 8O
ha solo la testa e delle primarie nere :mrgreen: :mrgreen:

Vacci piano con le canne, che fanno male :lol:

menzacapo
28-10-2011, 20:18
:lol:

L'ho vista pure io e pure un altro amico, veramente simpatica. In volo fa uno strano effetto e a prima vista non si capisce che uccello sia. Molto bella 8)

Ritornando in topic...

Con l'astore sarebbe bello fare gazze e corvidi a piedi, dopo un necessario periodo di allenamento "a cavallo! :wink: Tra quelli c'he ci sono riusciti o ci riescono ci sono consigli su cosa fare e come approcciare tali selvatici? Vento, orario, avvicinamento, tipo di vegetazione, essere in due o da soli ecc...

stefano
29-10-2011, 10:39
ho visto le foto, e bravo il mesca, alla fine stai realizzando il tuo sogno, sono felice per te.
buon volo